Questo sito contribuisce
all'audience di

Home Tags Meditazione

Tag: meditazione

21 Giorni Di Meditazione Gratuita Con Deepak Chopra

0

Post sponsorizzato

Lunedi 19 novembre è iniziato il nuovo percorso gratuito on line dedicato al benessere:

LA FORZA COSMICA DELLA GRATITUDINE

a cura di DEEPAK CHOPRA medico ayurvedico indiano, autore di oltre 78 bestseller
con oltre 20 milioni di copie vendute nel mondo:

“In Italia questo programma di meditazione collettiva guidato è stato lanciato nel
novembre 2013 ed è arrivato già alla sua 9’ edizione, con circa 40.000 partecipanti ogni
anno”

La Luna Della Quercia Insegna: Ciò Che Non Ti Uccide, Ti Rinforza

0
luna della quercia

La Luna della Quercia è chiamata anche Luna fredda, Luna pesante, Luna amara, Luna del fuoco e delle ceneri. Si tratta della grande Luna d’inverno, del tempo del silenzio e giunge quando il plenilunio avviene nel segno dei Gemelli (segno d’Aria, di comunicazione); la sua energia è prettamente introspettiva e riflessiva e ci spinge a comunicare, non col mondo esterno, ma con noi stessi.

La Luna della Quercia parla di solitudine, dolore e morte

L’inverno è nell’immaginario collettivo, una stagione che fa paura. In passato, era la stagione che mieteva più vittime: le persone di costituzione fragile morivano di raffreddore e bronchite, delle malattie d’inverno, come lo dice l’antico proverbio:

Come Cambierà La Tua Vita Se Lascerai Posto Alla Meraviglia

0
meraviglia

“Io continuo a stupirmi. È la sola cosa che mi renda la vita degna di essere vissuta.”
(Oscar Wilde)

Stupore, ammirazione, incanto,… Chiamala, se vuoi, meraviglia.

La meraviglia è la mia meditazione preferita: non puoi meravigliarti se non sei nel qui e ora, non puoi sentire la poesia del mondo se non sei centrato in te e metti a tacere la mente, non puoi vedere la bellezza che ti toglie il fiato se non c’è pace in te.

fare progetti

Certo, la meraviglia è sfuggente, dura solo un’istante, ma nello stesso tempo è eternità.

La Meditazione Camminata: Ecco Come Rinascere Mentre Cammini

0

“Tra le braccia della debolezza c’è la forza, ansiosa di liberarsi.
Nella presa del dolore c’è il piacere, che aspetta solo di realizzarsi.
E lungo il sentiero degli ostacoli si celano le opportunità.”
Marcia Grad Powers

L’Esercizio Del Silenzio Rivolto Ai Bambini: Il Pensiero Di Maria Montessori

0

Il silenzio, temuto e al contempo bramato dagli adulti, è davvero così difficile da ottenere da un bambino?

Il silenzio viene inteso come assenza di rumore.Questo può destabilizzare un adulto, che si ritrova improvvisamente solo con se’ stesso e si sente perduto, quanto un bambino, che può averne timore per paura di essere rimasto solo.

Il papà di una bimba una volta mi raccontò che la bambina, una gran chiacchierona, gli confidò: “Sai papà, a me non piace non sentire la mia voce… e quindi parlo” Virginia, quasi 4 anni. Io la trovo deliziosamente rivelatrice questa affermazione. Di una coerenza, una logica e una semplicità disarmanti. Rivela un sentimento profondissimo con una capacità strabiliante di far apparire il tutto assolutamente facile.

L’Insegnamento Del Fiore Di Loto Che Ti Aiuta A Superare I Colpi Duri

0

Il fior di loto è un simbolo sacro e molto antico che ha ispirato numerose pratiche spirituali in Oriente, dall’antico Egitto al Tibet, passando per la Cina e l’India.

La sua potente simbologia è stata usata principalmente per richiamare un insegnamento preciso al quale potrai ispirarti quando dovrai affrontare i diversi ostacoli che troverai sul tuo cammino.

fiore di loto

Il fiore di loto: il potere di un simbolo antico che viene dall’Oriente

Il fiore di loto è nella cultura orientale il simbolo della purezza per eccellenza, dell’illuminazione, della trasformazione e della rinascita. Fa parte del genere Nelumbo, da non confondere con i fiori del genere Nymphae che vengono a volte chiamati impropriamente “fior di loto” e che possiamo trovare lungo i nostri corsi d’acqua.

La Concentrazione Del Bambino E’ Il Nutrimento Della Sua Anima

0

“La concentrazione su un interesse porta il bambino a essere qui e ora in una dimensione meditativa.” Elena Balsamo “Libertà e amore”

Obiettivo base del metodo Montessori è favorire la concentrazione del bambino perché da essa deriva il nutrimento necessario alla sua anima per emergere e svilupparsi. La concentrazione viene definita uno “sballo sano”, una forma di meditazione in cui il bambino riposa, si alimenta ed esce pieno di gioia e felicità .

10 Libri Sulla Meditazione E Sullo Yoga: Maestri Silenziosi Che Mostrano La Via

0

Ho avuto più maestri silenziosi che parlanti: la mia libreria é piena di libri di yoga!

Questi maestri silenziosi, durante le mie pratiche quotidiane, mi hanno accompagnato nella mia capacità o incapacità di assumere delle nuove forme, le asana.
E mentre prendevo consapevolezza delle aree del mio corpo in cui si accumulava la tensione, mi aiutavano a capire che proprio lì c’erano paure, ansie, pensieri, nati dell’atteggiamento che avevo nei confronti della vita e che era arrivato il momento di lasciarli andare.

Karma: quali sono i 12 anelli della sofferenza e come uscirne

0
12 anelli della sofferenza

Alcuni di noi pensano che la nostra vita è predeterminata e che non si può scappare al proprio destino, del tipo: “Se sei nato sotto una cattiva stella, ti toccherà subire una lunga vita di dolori, sfide e sofferenze”. Deprimente, vero?

In realtà è peggio ancora perché questo pensiero ci toglie dalle mani l’unico strumento in grado di uscire da quel girone infernale. Scopriremo più avanti di cosa si tratta, ma prima vediamo assieme qual è la catena del Karma che ci imprigiona nella sofferenza e nell’illusione.

→ Leggi anche: “Il Karma. Cos’è e come funziona”

Come guarire dalle malattie psicosomatiche del Quinto Chakra

0

Si dice che a volte basti il suono di una voce per placare una tempesta.
La voce è l’espressione vivente della nostra vibrazione di base, della nostra essenza.
E il quinto chakra è il regno delle vibrazioni.

Quando la libertà di espressione viene minata, il quinto chakra si blocca e noi diventiamo eccessivamente introversi, perdendo la capacità di esprimerci e di incamerare le informazioni.
Se il blocco è piuttosto grave, diventiamo un sistema chiuso.
E magari ci ritroviamo a dire solo quello che la gente vuole sentire.
Potremmo avere paura di dire la nostra verità o avere paura di quello che gli altri pensano, al punto da rinunciare alla nostra autenticità.