Home Tags Simboli

Tag: simboli

La Vera Storia D’Amore Tra Mary Poppins E Lo Spazzacamin

0

Chi tra voi ha visto il film SAVING MR BANKS avrà notato che l’autrice di MARY POPPINS, Pamela Lyndon Travers, mise una clausola molto chiara nel suo contratto con il Signor Disney.

Se proprio voleva trasformare il suo libro in un film, non avrebbe in alcun modo dovuto creare una storia d’amore tra lo Spazzacamin e Mary Poppins.

La Teoria Dei 5 Elementi: Quando La Natura Ci Svela I Suoi Segreti

0

La teoria dei 5 Elementi è universale

Nella fisica aristotelica, i primi costituenti della Terra erano i quattro Elementi: Aria, Terra, Fuoco, Acqua; e lo erano anche per molte culture antiche attraverso il mondo; a questi se ne aggiungeva un quinto: l’Etere o Quintessenza, elemento puro assimilabile allo Spirito, al divino, in grado di insufflare la vita, ovvero, “la forza vitale conservatrice del ricordo delle forme”, sostanza dell’Anima Mundi. Gli Elementi costituiscono ancora oggi la base del creato per molte correnti di pensiero legate alla natura e alle scienze misteriche e permeano la vita dell’essere umano che si appellerebbe ancora alla conoscenza di cui gli elementi sarebbero custodi per evolvere.

La pancia generosa della donna è simbolo di vita

0

Nel mondo occidentale la pancia piatta è sinonimo di bellezza femminile e perfezione estetica. Eppure la pancia della donna, simbolo della vita, è tendenzialmente generosa, fatta eccezione per la fase giovanile.

L’idea che una pancia, per essere bella, debba essere necessariamente magra si inserisce in un’estetica tipica dei nostri giorni, che privilegia corpi femminili particolarmente asciutti, quasi scheletrici. D’altronde la moda, che tanto ascendente ha su di noi, continua imperterrita a normalizzare la magrezza estrema. E gli spot pubblicitari che vedono protagoniste modelle non sono da meno.

L’arpa è lo strumento degli angeli: ascoltarla è come una carezza per l’anima

0
leggende-sull'arpa

E’ lo strumento a corda per eccellenza, l’arpa, madre di liuti, clavicembali, lire e persino del pianoforte, amatissima dai nobili di un tempo.

Il suo nome deriva dal latino harpa, di origine germanica. Ne esistono diverse tipologie a seconda della cultura e dell’uso, a pedali, elettriche, e di vari materiali.  Si ritiene che derivi dall’ arco musicale e che i primi a utilizzarla fossero stati i Sumeri nel III millennio a.C. Si suona pizzicandola e in base a dove viene applicata la perturbazione, le 47 corde producono suoni diversi.

Il meraviglioso significato simbolico del Pavone

0

La simbologia del Pavone è ricca e complessa: se ne parla nella mitologia greca e in quella romana, nella tradizione cristiana e nel sufismo, dove assume di volta in volta sfumature interessanti.

Simbologia cristiana del Pavone

Per il cristianesimo il pavone è simbolo di resurrezione e vita eterna, probabilmente perché in primavera, dopo aver perso le piume, ne acquisisce di nuove ancora più belle. Sempre in ambito cristiano è simbolo di immortalità perché si diceva che le sue carni, in particolari condizioni, non andassero in putrefazione.

Simbologia della tigre: cosa significa e perché ci contatta nei sogni

0
sognare-tigre

La tigre è un animale feroce, molto temuto, estremamente affascinante. Il suo nome, tigris, deriverebbe dal termine iraniano thigra, che significa tagliente/aguzzo. In Occidente si diffuse in seguito alla spedizione di Alessandro Magno in India. In Asia la sua forza era al tempo stesso ammirata e temuta, nell’antica Cina simboleggiava il terzo segno zodiacale, più o meno corrispondente ai Gemelli. Era un animale yang, ovvero dalla forza maschile, ad eccezione delle tigri bianche che venivano invece associate allo yin/femminile. Sebbene per alcuni la sua energia fosse reciprocamente yin e yang. D’altronde nel Sud-est asiativo la si considerava un’iniziatrice, in grado di condurre i neofiti nella giungla per morire e rinascere. Quindi un animale a metà fra due mondi.

Come calcolare la griglia di nascita per conoscerci meglio

1
griglia-di-nascita

Il mondo è stato creato con delle frasi, composte da parole, formate da lettere. Dietro queste ultime sono nascosti dei numeri, rappresentazione di una struttura, di una costruzione ove appaiono senza dubbio degli altri mondi ed io voglio analizzarli e capirli perché l’importante non è questo o quel fenomeno, ma il nucleo, la vera essenza dell’universo” Albert Einstein

Ti sei mai soffermato sul significato simbolico dei numeri? Ognuno di noi cela delle qualità meravigliose che aspettano solo di essere riconosciute. Ma la personalità esteriore, con cui siamo soliti mostrarci al mondo, prende troppo spesso il sopravvento, finendo per oscurare l’io interiore. La personalità, in tale ottica, è una sorta di maschera protettiva che creiamo per salvaguardarci, ma quando essa prevarica, lo fa a svantaggio della parte più autentica.

Numerologia: cosa i numeri rivelano di noi

1
numerologia-cos'è

numerologia-cos'è

La Numerologia è una disciplina che studia il significato simbolico dei numeri, di cui il maggiore e più noto promulgatore fu Pitagora. Il filosofo greco del VI secolo a.C. riteneva che tutto fosse numero e che l’essenza della realtà fosse di natura matematica. In tale ottica l’universo non è affatto caotico ma ordinato secondo un preciso disegno codificabile attraverso l’interpretazione dei numeri, paragonabili in un certo senso agli atomi moderni. Difatti se ogni cosa è numero inevitabilmente la materia è a sua volta fatta di numeri e noi stessi saremmo quindi un insieme ordinato di numeri.

Segni e coincidenze: come interpretarli nella vita quotidiana

2
coincidenze-nella-vita

segni-e-coincidenze

“Benché la Terra sia altamente popolata, molte delle angosce percepite dagli esseri umani derivano dalla sensazione di essere stati proiettati nel mondo come in un deserto dove si trovano soli, smarriti, senza nessuno che risponda alle loro domande e alle loro richieste!

Ebbene, no, essi non sono soli, e se ne renderanno conto il giorno in cui prenderanno coscienza che fanno parte di un tutto, che questo «tutto» è vivo e che, essendo vivo, possono avere ininterrottamente scambi con esso: se parlano, da qualche parte ci sono sempre delle creature che li sentono e che rispondono.