Home Tags Figli

Tag: figli

Perché la Maggior Parte delle Famiglie ha Solo 2 figli

0

Ho tradotto per voi questo discorso preso dal blog di Lindsay Boever, My child I love you.

Vi invito a leggerlo e a riflettere sul suo ragionamento.

 

Family2

Un Regalo di Natale Inaspettato [Video]

0

Sono passati due anni da quando Brenda Schmitz ha lasciato i suoi cari, un cancro alle ovaie se l’è portata via alla giovane età di 46 anni. Brenda ha lasciato un vuoto molto grande dietro di se, suo marito David e i suoi 4 figli maschi Carl, Josh, Justin e Max, sono rimasti soli, fino a poco tempo fa, quando David ha finalmente trovato una donna in grado di amare lui e i suoi 4 figli e in grado di prendere il posto di Brenda, Jayne.

Identità della Mamma Green

3

Il mondo si sta autodistruggendo ma c’è un’eroina in grado di salvarlo: è la mamma green.

La mamma green è una donna che ha sempre avuto dentro di sè una grande sensibilità verso le tematiche etiche ed ambientali. A far emergere con irruenza questa sensibilità, rimasta inerte per anni, è stata la nascita di un bambino. Un piccolo d’uomo, minuscolo e senza parola ha avuto il potere di creare una vera e propria paladina della giustizia!

La mamma green ha una sola e grande missione: salvare il pianeta! Soprattutto per la sua prole.

Mamma Francesca ai suoi figli diceva: “Vado in un posto bellissimo, in Paradiso”

2

E quando tuo figlio ti chiede… «Ma morire è una cosa bella?», tu come gli rispondi? Mamma Francesca ha risposto ai suoi figli dicendo loro che sarebbe andata in un posto bellissimo, in Paradiso.

Mamma Francesca, all’anagrafe Francesca Pedrazzini è stata una moglie e una madre, aveva sogni e progetti, ma aveva anche un tumore.

Suo marito, Vincenzo e i suoi tre figli, Carlo, Sofia e Cecilia erano la sua famiglia erano la sua vita e lei si chiese:

 «Perché proprio a me?»

Il discorso di Andrew Solomon rivolto ai genitori

0

Andrew Solomon è docente di Psichiatria alla Cornell University e consulente del dipartimento di Psichiatria della Yale University. Ha scritto diversi libri e ha vinto 14 premi nazionali.

Oggi vogliamo parlarvi del suo ultimo libro ma anche e principalmente vogliamo farvi ascoltare un suo discorso.

23 minuti che ogni genitore ma anche ogni educatore dovrebbe ascoltare. 23 minuti in cui si assapora la diversità in tutte le sue forme: la diversità non deve spaventare ma deve essere accolta, compresa e se possibile anche amata. Ogni genitore, quando nasce un figlio, si trova catapultato in un mondo nuovo: spaventa il fatto che una piccola e fragile vita dipenderà da lui stesso. Ma non c’è altro da fare che rimboccarsi le maniche e cercare di capire e poi di agire in modo creativo. Questo è tutto ciò che serve ad un figlio: amore, comprensione e creatività!

Lettera di un figlio a tutti i genitori del mondo

0

Sono anni che gira in rete questa splendida lettera, scritta da chi non lo so, e non so neppure se sono le vere parole di un figlio ai suoi genitori e ai genitori di tutto il mondo, ma so una cosa, che da genitore, leggendola, mi sono commossa.

Ed è per questo motivo che ho deciso di condividerla con voi, penso sia una lettera che con la sua semplicità possa spiegare bene il ruolo che un genitore deve avere nel rispetto dei propri figli.

Soddisfa la Tua Anima, un Fumetto che Insegna Molto

2

Una vita che rifletta i tuoi valori e soddisfi la tua anima è una cosa rara.

In una cultura che promuove l’avarizia e l’eccesso come esempi positivi, una persona che vuole perseguire il suo “lavoro”, è considerata eccentrica, se non sovversiva.

L’ambizione è compresa solo se è finalizzata a raggiungere il gradino più alto di un’immaginaria scala del successo.

Chi decide di fare un lavoro poco impegnativo perchè gli permette di avere tempo per altre attività o interessi, è considerato uno sfaticato.

Una persona che abbandona la carriera per stare a casa e crescere i figli è considerata incapace di esprimera il suo potenziale.

Il bimbo sta per morire, loro anticipano il matrimonio

2

Questa storia sta facendo il giro del web, è una storia tristissima, il piccolo Logan dovrebbe compire 3 anni ad Ottobre.

I suoi genitori Christine Stevenson e Sean Stevenson si dovevano sposare a Luglio del 2014, na per quella data il loro bimbo non ci sarà più. Purtroppo a Logan restano solo poche settimane di vita, ha una forma di leucemia rara e non curabile. Il piccolo Logan ha già subito l’asportazione di un rene ed è presente una massa tumorale sull’altro.

Così Christine e Sean hanno deciso di sposarsi prima per avere accanto il loro piccolo nel giorno che dovrebbe essere il più bello della loro vita…

Le foto delle mamme… Belle così come sono

0

Una fotografa ha catturato i ritratti di decine di madri nude e donne incinte nel tentativo di ritrarre i loro corpi ‘così come sono‘, e per sfatare l’idea che dovrebbero ‘riprendersi‘ subito dopo il parto.

Beall Jade, una mamma di Tucson, in Arizona, ha iniziato con la pubblicazione di una serie di autoritratti semi-nuda su Facebook , rivelando tutte le cicatrici e le imperfezioni che sono venute con la gravidanza e la nascita di suo figlio.

Dopo che i ritratti hanno ispirato centinaia di altre madri, molte delle quali volevano essere fotografate in un modo simile, la sig.ra Beall ha trasformato le sue immagini in un libro intitolato A Beautiful Body Project , pubblicato in Gennaio.

Anastasia nuda insieme ai figli: è polemica!

1

Anastasia Chernyavsky è una fotografa diventata famosa sul web in poche ore grazie ad una sua fotografia che ritrae lei ed i suoi figli nudi. Al collo una macchina fotografica, aggrappata ala gamba la bimba più grande ed un seno gocciolante di latte. Uno scatto censurato su Facebook e che sta dividendo in due l’opinione del popolo della rete.

C’è infatti chi difende l’immagine per la sua bellezza e naturalezza e chi invece la critica per la sua spudoratezza.