Home Tags Mente

Tag: mente

Il Mental Coach: il professionista che allena la mente

0
uomo seduto su una sedia
Credit foto © Pexels

Per dare sempre il meglio di sé nella vita privata, sportiva o lavorativa a volte è utile rivolgersi ad un Mental Coach. Un professionista che grazie alla sua preparazione può aiutarci a risvegliare la nostra autostima, a non cadere nella trappola dell’autosabotaggio, ad eliminare pensieri autosvalutanti e a concentrarsi finalmente sul presente, sui nostri obiettivi e sulla nostra performance.

Il Mental Coach non fornisce soluzioni prestabilite ma guida il cliente a conoscersi meglio, a sperimentare vie diverse dal solito, ad eliminare false credenze e a sviluppare la fiducia nelle proprie capacità. E’ quindi un approccio individualizzato creato su misura sulla persona che lo richiede.

La meditazione camminata ti aiuta ad entrare in contatto con te stesso

0
Credit foto ©Pexels

Vi è mai capitato di dire a voi stessi “Adesso imparo e mi metto a meditare” con l’auspicio di volervi regalare del tempo per riconnettervi con voi stessi e le vostre sensazioni? Ci siete poi riusciti nella frenesia giornaliera?

Quando si pensa alla meditazione si immagina una condizione statica fatta di tecniche acquisite, spesso sdraiata o seduta con le gambe incrociate in una situazione rilassata, con gli occhi chiusi e lontano da tutto e tutti.

Ecco questa è la classica idea di meditazione ma potenzialmente, si può meditare in ogni circostanza della vita: mentre si mangia, si guida, si ascolta la musica o mentre si cammina.

Le Storie Che Ci Raccontiamo Diventano La Nostra Realtà

0

“Noi prendiamo una manciata di sabbia dal panorama infinito delle percezioni e la chiamiamo mondo.”
(Robert M. Pirsig)

La nostra realtà consiste nel modo in cui percepiamo il mondo. Percepiamo il mondo attraverso i nostri 5 sensi e in un secondo momento la mente rielabora l’insieme di queste percezioni per aiutarci a creare un’immagine, un’elaborazione mentale che fungerà da scorciatoia cognitiva sul mondo, cosicché ogni volta che avremmo un contatto con un determinato oggetto di percezione, la mente sarà sempre più veloce ad elaborare il pensiero, ma nello stesso tempo, le nostre percezioni saranno sempre più superficiali, fino, a volte, ad essere totalmente ignorate dalla mente.

Psicosomatica: quando la mente parla attraverso il corpo

0
i sintomi del corpo ci parlano
Credit foto © Pexels

Non ti è mai venuta la gastrite in un momento di grande stress, mal di pancia o nausea prima di un esame oppure mal di testa dopo un’assemblea condominiale?

Capita spesso in realtà che un grande stress, una grande tensione emotiva, ci facciano sentire indisposti senza un “reale” motivo. Infatti quando andiamo da medico e ci facciamo visitare, capita di sentirci dire che “è psicosomatico” se non ci sono dei segnali concreti di una malattia, solo che con la parola “psicosomatico” abbiamo tendenza a pensare che quel male ce lo inventiamo, quando in realtà è ben reale.

Deepak Chopra: Frasi per Nutrire l’Anima e Trovare Nuova Energia Vitale

0
Deepak Chopra

Deepak Chopra è uno scrittore e medico indiano nato a Nuova Delhi, nel 1946, leader del movimento della meditazione trascendentale e promotore della tecnica alternativa chiamata meditazione del suono primordiale. Nel 1998 gli è stato assegnato il premio Ig Nobel per la fisica per la sua personalissima interpretazione della fisica quantistica e della sua applicazione alla vita, alla libertà e alla ricerca della felicità economica. (fonte Wilkipedia).

 

Grazie al Dr. Chopra possiamo capire come il nostro potenziale ci può portare verso il benessere fisico, emozionale, spirituale, mentale e sociale, infatti egli afferma che la salute non dipende solo dall’assenza di malattia ma è un perfetto equilibrio tra corpo, mente e spirito.

“Prigioni, le Pene Collettive” di Sibaldi: Quando la Mente… Mente

0
prigioni

È passato molto tempo da quando tu e io eravamo liberi. Era addirittura prima del tempo – dato che, come vedremo, anche il tempo è una prigione.
Allora vivevamo, tu e io, senza farci insegnare nulla. Non ci sarebbe mai venuta l’idea che qualcuno avesse qualcosa da insegnare a qualcun altro. Avevamo soltanto una gran voglia di scoprire, e scoprire era semplice: bastava accorgersi. E non finiva mai.

 

Inizia così il nuovo libro di Igor Sibaldi, “Prigioni, le pene collettive“, pubblicato da Anima Edizioni. Un percorso di esplorazione che, in perfetto stile “sibaldiano”, innesca domande diffidando delle risposte.

Come liberarsi dai pensieri tossici

0

La nostra mente è invasa ogni giorno e ogni notte da una miriade di pensieri. Ricordi, desideri, riflessioni… abitano in noi continuamente. Capita talvolta però di dare ospitalità anche a pensieri negativi, distorti, tossici. Pensieri che ci fanno vivere male, che ci guidano a fare scelte sbagliate, che invadono la nostra vita.

pensieri-tossici

Non è impossibile liberarsene, basta voler vivere in modo più sereno.

Il pensiero negativo infatti ci consuma, ci rende un burattino nelle sue mani e non ci permette di vivere in armonia e in pace. Se vogliamo liberarci da questa prigione siamo già a metà del percorso. Il più delle volte, infatti, non abbiamo il coraggio per insorgere, ci lasciamo passivamente trasportare dal nostro malessere, non abbiamo la forza di insorgere, o forse abbiamo paura di farlo.

Disturbi psicosomatici: perchè insorgono e come affrontarli!

0

disturbi-psicosomatici

I disturbi psicosomatici rappresentano tutte quelle espressioni corporee di disagi psicologici.

Ciò vuol dire che quelle patologie che colpiscono il corpo senza motivi organici giustificati dagli esami clinici potrebbero essere l’espressione di un disagio psico – emotivo.

Per alcuni sembrerà un’assurdità, ma queste persone dimenticano lo strettissimo legame che vincola il corpo alla mente e viceversa. Infatti, è questo stesso legame che, durante la persistenza di un particolare stato d’animo, ci fa provare alcune sensazioni corporee. Ad esempio se la mente è agitata per un motivo che è abituata a percepire come causa di un pericolo reale o simbolico, il corpo può manifestare tachicardia, alterazioni degli equilibri sonno – veglia, gastrointestinali e dell’appetito.

Lamentarsi non serve a nulla. E’ necessario agire!

0

Il lamento è una risposta alla vita fine a sè stesso, sterile e deleterio se non è seguito da idee, progetti e azioni concrete.

E’ giusto comprendere e verbalizzare che un fatto o un accadimento ci crea disagio ma non possiamo fermarci lì. Eppure il lamento fine a sè stesso è la risposta più diffusa e praticata in questo nostro momento di vita.

Siamo annoiati e ci lamentiamo, il nostro lavoro non ci soddisfa e ci lamentiamo, la nostra vita di coppia è un disastro e ci lamentiamo. E trascorriamo così il tempo a lamentarci e a non fare nulla per cambiare questa nostra situazione.

10 pensieri negativi che vi occupano la mente: ecco come liberarvene!

2

S

Siamo tutti presi da mille impegni quotidiani, da mille cose da fare, da mille paure e scuse che spesso ci ritroviamo la mente occupata da pensieri sbagliati. Pensieri che non ci permettono di concentrarci sulla positività e sulla creatività, parti essenziali della nostra vita!

Ecco quindi il mio consiglio: smettete di riempirvi la mente ed il cuore di pensieri sbagliati, abbandonateli e fate spazio a ciò che veramente conta nella vita!

Da oggi stesso provate a liberarvi da questi pensieri:

1- Non paragonatevi agli altri. Non serve a nulla, vi fa solo perdere tempo e vi distrae dai vostri obiettivi!