Home Tags Mamma

Tag: mamma

Fiabe di Cibo: L’Idea di una Mamma per Invogliare i Bambini a Mangiare

0
Fiabe di cibo

Fiabe di cibo

Tutte le mamme sanno quanto sia difficile far mangiare determinati alimenti ai propri figli, poche mamme hanno la fortuna di avere figli che spazzolano tutto il cibo che viene loro proposto nei piatti, la maggior parte deve fare i conti con piccoli cocciuti e determinati lottatori che non ne vogliono proprio sapere.

Tra i cibi più odiati dai bambini ci sono le verdure e la frutta, ma una mamma ha trovato un modo geniale ed artistico per invogliare i più piccoli a scoprire il mondo dei vegetali, e non solo.

Phantom il Koala che non Lascia la Mamma in Pericolo

0
Phantom il Koala

Tieni duro mamma, ci sono io qui con te“.

Phantom il Koala

Questo è quello che sembra dire il preoccupato Phantom, un cucciolo di koala che non si stacca dalla madre mentre la stanno operando.

Tanta dolcezza mista a preoccupazione per un cucciolo che sta commuovendo il web; Lizzy la sua mamma ha dovuto subire un intervento d’urgenza dopo essere stata vittima di un incidente stradale in Australia.

Lizzy durante l'intervento

Purtroppo Lizzy è stata investita da un’auto e ha riportato ferite al musetto e ad un polmone che è collassato, per fortuna il cucciolo non ha riportato ferite, ma quando l’Australia Zoo Wildlife Hospital ha portato la mamma in ospedale si è rifiutato di lasciarla.

Scegliere tra Istruzione o Maternità? No, Grazie.

0
Istruzione o Maternità

“Nessuna madre dovrebbe esser costretta a scegliere tra il proprio bambino e una buona formazione scolastica”

Questo è quello che ha affermato il professor Sydney Engelberg, un veterano di 45 anni, docente presso l’Università Ebraica di Gerusalemme, in Israele, quando una sua studentessa, in aula col suo bimbo, ha deciso di lasciare la lezione per consolare il bambino che non smetteva di piangere.

Istruzione o Maternità

Sydney Engelberg, padre di quattro figli e nonno di cinque, ha fatto qualcosa di assolutamente naturale: ha preso in braccio il bambino, lo ha calmato tra le sue braccia e poi ha continuato la sua lezione come se nulla fosse.

Babies, 4 modi diversi di essere mamma

1

In un altro articolo vi ho parlato di Babies, un film documentario dalla nascita ai primi passi dei bambini in diverse culture, precisamente: africana, giapponese, asiatica e americana.

Per poter vedere il documentario guardate —> Babies on Vimeo

Non vi racconterò tutto il film ovviamente perché mi auguro che lo guardiate voi nelle vostre case con i vostri bambini, ma vorrei parlare con voi delle considerazioni che ho avuto nel guardarlo. Il film comincia con due bambini africani che battono due pietre… Uno dei loro giochi preferiti. A mio avviso molto montessoriano!

Sono una ballerina incinta: non sono malata, continuo a ballare!

0

Ballerina incinta 02

La ballerina professionista Mary Helen Bowers, di 35 anni, ha iniziato la sua carriera con il New York City Ballet all’età di 16 anni fondando nel 2008 il Ballet Beautiful ballet-inspired fitness method, con il quale fornisce lezioni di danza on-line in tempo reale coadiuvando la danza e la street per tonificare e modellare il corpo. Personal trainer di Natalie Portman e delle modelle di Victoria’s Secret come ad esempio Doutzen Kroes, ha regalato fisici da cigno a molte donne e guardandola non si può certo non notare la bellezza del suo corpo. Eppure lei ha una figlia di un anno, Lumina Belle. Ma come ha fatto?!?! Le comuni mortali non avrebbero certo il suo fisico dopo una gravidanza e soprattutto dopo solo un anno… bhè ma Mary Helen era incinta non malata, per questo motivo non ha smesso di allenarsi, di prendersi cura del proprio corpo e di fare quello che ha sempre fatto: ballare!

Vivere l’autismo con il sorriso è possibile: ecco come!

0

autismo1 (1)

In Italia stanno aumentando in modo esponenziale i casi diagnosticati di autismo. Non si tratta di un disturbo, come si è sempre pensato, di origine solo genetica. Gli ultimi studi sulla tematica fanno riflettere: esistono tipi diversi di autismo proprio perché le cause sono diverse.

Le cause ipotetiche vanno dalle intolleranze alimentari a fattori ambientali a interazione con le vaccinazioni e si parla anche di infezioni.
Partendo da questo presupposto capiamo anche perché le diagnosi sono difficoltose da effettuare.

Chi ha detto che le galline sono stupide?

0

galline

Chi ha detto che le galline sono stupide?

Invasi dai luoghi comuni basati su false credenze e modi di dire, abbiamo fatto una selezione totalmente arbitraria secondo la quale solo alcuni animali devono essere curati e protetti perché particolarmente intelligenti; altri invece, un po’ stupidi, sporchi e meno belli, diventeranno cibo, quindi non vale la pena occuparsene in alcun modo.

E invece basterebbe una veloce ricerca per scoprire proprio sulle galline cose meravigliose che soltanto chi ha la fortuna di condurre una vita di campagna in loro compagnia può osservare con i propri occhi; ma ormai questi animali hanno raramente la possibilità di esprimere le loro caratteristiche, anche le più semplici, perché costrette ad una vita infernale.

La lettera di una mamma a tutti i bambini “diversi”

0
Jameson

Questa è la storia di AliceAnn e di suo figlio Jameson, nato nel gennaio 2012 con craniosinostosi cioè una malformazione della struttura cranica dovuta alla fusione precoce di una o più suture craniche, la quale determina uno sviluppo anomalo del cranio e del cervello e può causare deformità craniche, asimmetrie nello sviluppo facciale o ritardo mentale.

lettera-di-una-mamma

 Lui è un bambino diverso dagli altri ma AliceAnn vuole lanciare un messaggio sia per suo figlio sia per tutti i bambini del mondo che sono vittima di bullismo a causa di una deformità.

Addio Daniza, Uccisa da chi non ha avuto Rispetto di una mamma

0
addio mamma orsa

orsa daniza

L’ufficio Stampa di Trento ha emesso un comunicato:

COMUNICATO nr. 2259 del 11/09/14 9.38

Catturato e liberato dopo l’applicazione di una marca auricolare uno dei due cuccioli
DANIZA: L’ORSA NON SOPRAVVIVE ALLA TELENARCOSI

In ottemperanza all’ordinanza che prevedeva la cattura dell’orsa Daniza, dopo quasi un mese di monitoraggio intensivo, la scorsa notte si sono create le condizioni per intervenire, in sicurezza, con la telenarcosi. L’intervento della squadra di cattura ha consentito di addormentare l’orsa che, tuttavia, non è sopravvissuta.
E’ stato possibile catturare con la medesima modalità, per poi prontamente liberarlo, anche uno dei due cuccioli, che è stato dotato di marca auricolare al fine di assicurarne il costante monitoraggio. A tal fine sul posto è già operativa la squadra d’emergenza.
Dell’episodio sono stati informati il Ministero dell’Ambiente, l’Ispra e l’Autorità giudiziaria.
Già in giornata l’animale sarà sottoposto ad analisi autoptica. 

Morte Perinatale: Come affrontare una simile perdita?

0
Monroe Faith

La perdita di un figlio è qualcosa di straziante, nessun genitore dovrebbe mai assistervi, eppure accade che piccoli angeli raggiungano il cielo prima del previsto. Ci sono mille motivi, ma forse il peggiore è quando accade a bimbi che non hanno mai neppure aperto gli occhi, non hanno udito il loro primo vagito.