Tieni duro mamma, ci sono io qui con te“.

Phantom il Koala

Questo è quello che sembra dire il preoccupato Phantom, un cucciolo di koala che non si stacca dalla madre mentre la stanno operando.

Tanta dolcezza mista a preoccupazione per un cucciolo che sta commuovendo il web; Lizzy la sua mamma ha dovuto subire un intervento d’urgenza dopo essere stata vittima di un incidente stradale in Australia.

Lizzy durante l'intervento

Purtroppo Lizzy è stata investita da un’auto e ha riportato ferite al musetto e ad un polmone che è collassato, per fortuna il cucciolo non ha riportato ferite, ma quando l’Australia Zoo Wildlife Hospital ha portato la mamma in ospedale si è rifiutato di lasciarla.

Phantom il Koala

Il piccolo koala ha solo 6 mesi e per non traumatizzarlo separandolo dalla madre, lo staff medico ha scelto di lasciarlo con lei anche durante l’intervento. Il Wildelife Hospital continua a fornire aggiornamenti attraverso la pagina Facebook dei due mammiferi marsupiali.

Phantom il Koala

I koala hanno una vita prettamente notturna, verso sera si cibano di foglioline e gemme della pianta dell’eucalipto, ne mangia circa mezzo chilo al giorno con una masticazione molto lenta. A volte scende a terra per ingerire corteccia e sassolini per favorire la digestione, dev’essere in questa occasione che Lizzy è stata investita.

Una particolarità del koala: esso è uno dei pochissimi mammiferi dotato di impronte digitali ed il suo pelo ha il caratteristico profumo dell’eucalipto di cui si ciba, questo gli permette di tenere lontani i parassiti.

Phantom il Koala

Phantom e Lizzy sono ospitati in questo ospedale australiano che cura 58.000 animali appartenenti alla fauna selvatica.