Questo sito contribuisce
all'audience di

Home Tags Felicità

Tag: felicità

I 5 Rimpianti più Comuni: Sono Anche i Vostri?

1
Photo by vnyberg at morgueFile.com

Il rimpianto… il dizionario recita: Ricordo nostalgico e doloroso di qualcosa o di qualcuno… Troppo spesso ci troviamo ad affrontarlo quando ormai è troppo tardi per fare realmente qualcosa… Un detto dice che sia meglio vivere di rimorsi che di rimpianti. Non saprei, quando arrivi alla fine di un ciclo e ti guardi indietro non puoi evitare di avere rimpianti ma credo che si possa veramente fare qualcosa per arrivare al punto che guardandosi alle spalle si possa dire di aver vissuto appieno la vita senza rimpianti.

Le 36 Foto che Raccontano la Storia Meglio dei Libri

0

“Un’immagine vale più di mille parole

L’editore Arthur Brisbane, già nel 1911 aveva le idee ben chiare su come fare colpo sulla gente, e in effetti le immagini valgono molto di più che le parole. Il concetto è definito, l’effetto è immediato, con un’immagine si capisce subito tutto, si trasmettono sensazioni, si catturano le sfumature.
In queste foto storiche possiamo apprendere tutto senza perderci nulla, le parole non saprebbero descrivere il dolore o il sorriso, la paura o la gioia.
Possiamo studiare gli avvenimenti ma mai come una foto può farci capire cosa realmente vogliono dire le parole che abbiamo imparato. Un esempio? La guerra… cosa sappiamo della guerra? Due o più nazioni che si scontrano, c’è un vinto e un vincitore, ci sono i danni economici e strutturali, ci sono i feriti e i morti… ma dietro a tutto questo cosa c’è? Solo con questa immagine di una bambina che stringe la sua bambola davanti alle macerie della propria casa bombardata a Londra nel 1940, possiamo realmente “sentire” una guerra.

Alcune di queste foto rimarranno nei vostri pensieri, altre ci sono già state, alcune vi faranno riflettere, ma tutte vi daranno l’idea di come i tempi sono cambiati e di quanto, una volta, bastasse poco per farci felici.

L’inaugurazione del volto della Statua della Libertà, 1885

Elvis Presley arruolato nell’esercito, 1958

Il disastro di Hindenburg, il 6 maggio, 1937 lo zeppelin più grande mai costruito bruciò completamente in circa mezzo minuto. 35 furono le vittime.

Annette Kellerman, nel 1907, promuove il diritto delle donne di indossare un costume da bagno intero aderente. Venne arrestata per atti di indecenza.

Donna con la carrozzina antigas, Inghilterra, 1938

Test di giubbotti antiproiettile nel 1923, venivano indossati da persone e non da manichini.

Annie Edson Taylor, il 24 Ottobre 1901, giorno del suo 63esimo compleanno, fu la prima persona a gettarsi dalle cascate del Niagara in un barile, rimanendo illesa


Animali utilizzati come componente della terapia medica, 1956… la prima pet-terapy della storia.

  Vecchietta armena di 106 anni che fa la guardia alla casa, foto scattata nel 1990 anno della dichiarazione d’indipendenza dall’Unione Sovietica

Felicemente insieme [Video]

0

In questo video possiamo vedere il viaggio nel futuro di Rani e Keren, una giovane coppia che ha deciso di andare a vivere insieme per la prima volta. Senza controllo sono travolti dal matrimonio, dai figli e dal lavoro, mentre cercano disperatamente di tenere il passo con la vita e nello stesso tempo stare insieme. Alla fine del video si scopre come tutto questo non ha importanza e che dopotutto vince l’amore.

Buona visione.

✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬
Volete essere sempre aggiornati su risorse ecologiche, animalismo, idee di riciclaggio, temi equosolidali e temi etici?

Soddisfa la Tua Anima, un Fumetto che Insegna Molto

2

Una vita che rifletta i tuoi valori e soddisfi la tua anima è una cosa rara.

In una cultura che promuove l’avarizia e l’eccesso come esempi positivi, una persona che vuole perseguire il suo “lavoro”, è considerata eccentrica, se non sovversiva.

L’ambizione è compresa solo se è finalizzata a raggiungere il gradino più alto di un’immaginaria scala del successo.

Chi decide di fare un lavoro poco impegnativo perchè gli permette di avere tempo per altre attività o interessi, è considerato uno sfaticato.

Una persona che abbandona la carriera per stare a casa e crescere i figli è considerata incapace di esprimera il suo potenziale.

Ecco Cosa Fanno le Mucche quando vedono il Pascolo dopo Anni di Stalla [Video]

50

Ecco quando uno guarda questo video cosa può pensare? Mi si rivoluziona tutto il pensiero, l’immaginario che ho delle mucche, animali grandi, lenti, pensierosi, sempre li a ruminare, quasi tristi e rassegnate, mi ricordano delle anziane matrone di casa con il grembiule davanti intente a fare la maglia… Non so perchè ma quando penso ad una mucca è questo che mi viene in mente. Oltre al fatto che queste povere bestie sono sfruttate, umiliate, torturate e infine uccise dall’uomo che le usa per produrre il latte prima e la carne dopo.

Cani felici per il rientro del padrone [Video]

0

Questi video che voglio mostrarvi sono momenti speciali per i nostri amici pelosi, attimi indimenticabili. Questi cani accolgono i loro padroni al rientro dalle missioni militari che li hanno tenuti lontani per mesi e lo fanno con un entusiasmo che non possiamo neppure lontanamente immaginare!

I cani non si fanno certo problemi a dimostrare il loro affetto ma questo esagera proprio!! Sembra impazzito, chissà quanto ha sofferto la lontananza dal suo padrone. Pensate che il video ha quasi 5 milioni  di visualizzazioni su Youtube!

E vale la pena vederlo!

 

20 Marzo, giornata mondiale della Felicità

0

felicità

L’ha stabilito l’Onu, l’Organizzazione delle Nazioni Unite, con un accordo di 193 Stati membri, che oggi 20 Marzo è la giornata mondiale della Felicità.

Nel comunicato dell’Onu si può leggere: ”Un cambiamento profondo di mentalità è in atto in tutto il mondo le persone riconoscono che il progresso non dovrebbe portare solo crescita economica a tutti i costi, ma anche benessere e felicità’‘.

Il segretario generale dell’Onu Ban Ki-moon ribadisce che: ”Felicità è aiutare gli altri, quando con le nostre azioni contribuiamo al bene comune noi stessi ci arricchiamo. E’ la solidarietà che promuove la felicità”.

Bimbo sordo sente la voce della mamma [Video]

0

Sentire la mamma che ci chiama è normale, ma se nasciamo sordi il suono della voce della mamma è qualcosa di sconosciuto per noi.

Come reagiremmo a sentire quel suono per la prima volta?? Il piccolo Jonathan è nato sordo ma all’età di 8 mesi gli è stato introdotto un impianto cocleare, cioè un orecchio artificiale elettronico in grado di ripristinare la percezione uditiva nelle persone con sordità profonda. L’impianto cocleare (CI) è definito come “coclea artificiale” o “orecchio bionico” ed è uno strumento che si sostituisce alla coclea patologica inviando direttamente al nervo acustico linguaggio e rumori ambientali. Proprio per la funzione di sostituzione della trasmissione dell’informazione sensoriale al sistema nervoso, è considerata una neuroprotesi.