Home Tags Creatività

Tag: creatività

Calligrafia e lettering, rinascere grazie alla scrittura

0
mano che si dedica alla cura della scrittura
Credit foto ©Pexels

Nel Medioevo, molto prima dell’invenzione della stampa, fu particolarmente fiorente l’arte di cosiddetti monaci amanuensi, coloro che per professione ricopiavano testi e manoscritti per i libri. La loro grafia era particolarmente curata, sono note e tutti le immagini delle prime pagine dei loro testi dove spicca la prima lettera in maiuscolo, visivamente più grande e colorata di tutte le altre, che andava a costituire, in incipit del testo, una vera e propria forma d’arte.

Il pensiero creativo ci permette di compiere la nostra rivoluzione quotidiana

0
murales di un bambino che sorseggia tramite una cannuccia che in realtà è un tubo
Credit foto © Pexels

Utilizzare il pensiero creativo significa pensare con l’immaginazione, vedere ciò che ancora non c’è. Lasciarsi guidare dall’intuito a da un approccio “non convenzionale” all’esperienza. Non si tratta di una facoltà di pertinenza solo di artisti, inventori e grandi scienziati. Ma di un modo di pensare, di approcciarsi alla realtà, che attinge da facoltà della mente che tutti possiamo apprendere e potenziare. Ognuno di noi, nella propria vita, può essere autore di un’autentica “rivoluzione”!…

“La vera scoperta non consiste nel trovare nuovi territori, ma nel vederli con nuovi occhi”

 (M. Proust)

Il mito di Pan e la sua energia “panica”, custode della creatività

0
flauto-di-Pan-appeso-ad-un-albero
Credit foto ©Pixabay

C’è nella mitologia una divinità particolare, ambigua, che ha lasciato un’impronta importante in ognuno di noi. Si tratta del dio Pan. Era un dio metà uomo e metà capra, figlio abbandonato dalla madre e portato nell’Olimpo da suo padre il dio Ermete secondo alcune versioni del mito, anche se si narra altrove di un Pan primordiale: un dio delle origini legato alla potenza della natura di cui era custode.

Era assimilato a Phanes (da phainō , “che porta la luce”), altro nome di Protogonos, il “primo nato”. Alcuni mitografi narrano che fu allattato da Amaltea assieme a Zeus, altri affermano che Pan era il più antico dell’Olimpo, colui che insegnò la divinazione ad Apollo ed addestrò i cani di Artemide.

Non Viviamo I Nostri Sogni Perché Siamo Troppo Impegnati A Vivere le Nostre Paure

0
Credit foto ©Pixabay

Ci sono due forze motrici fondamentali: la paura e l’amore. Quando abbiamo paura, ci ritraiamo indietro dalla vita. Quando siamo innamorati, ci apriamo a tutto ciò che la vita ha da offrire con passione, entusiasmo, e l’accettazione.
(John Lennon)

La paura mette a tacere i nostri desideri, i nostri sogni, la voglia di realizzare progetti e di concretizzare idee. Cancella la nostra creatività facendola passare per non importante, non necessaria, superficiale.

Ecco perchè i sogni non si realizzano: perchè abbiamo dato troppo spazio nella nostra vita alla paura. E invece di metterci in ascolto del messaggio che è giunta a portarci abbiamo dato ad essa le redini della nostra esistenza. Siamo divenuti suoi servitori.

Approfitta Dei Momenti Di Crisi Per Risvegliare Il Tuo Intuito

0
crisi

Come ogni persona sulla faccia della Terra, mi capita di vivere dei momenti di crisi. Non sto parlando soltanto della grande crisi esistenziale ma anche di tanti piccoli momenti di crisi in cui le certezze consolidate al sudore della fronte barcollano e sembrano andare via col vento.

Ho maturato nel tempo una certa familiarità con questi momenti a volte dolorosi, spesso destabilizzanti, praticamente mai desiderati. E ho imparato una lezione importante in merito, ovvero, se la crisi soffia dalle tue parti, porta con sé un dono e questo è proprio la distruzione: la distruzione di ciò che non sta in piedi, che ti fa sentire stretto nella tua vita, che non ti corrisponde più.

La Lettera Per Fare Pace Con Il Bambino Interiore

0

Si pensa spesso che il Bambino Interiore, il Puer Aeternus, ci porti guai e sia all’origine di molti problemi nella nostra vita quotidiana, per lo più di natura emotiva, perché il Puer è focoso, passionale e poco incline alla ragione come lo è il Senex, l’archetipo equilibratore del Puer, il vecchio saggio. Tuttavia, va detto che il Bambino Interiore può essere per noi una grande risorsa, a volte, una salvezza, se si sa approcciarsi a questa parte di noi che costituisce il nocciolo del nostro essere, la forza vitale, la linfa che ci nutre.

La Vera Ribellione Stupisce Ed Emoziona. Non Aggredisce

0

E’ facile alzare i toni e farsi travolgere dalla propria rabbia. Ma questa risposta alle nostre emozioni non è una sana ribellione. E’ solo uno sfogo poco utile di ciò che abbiamo dentro.

Quando siamo di fronte ad una situazione che riteniamo ingiusta è buona cosa fermarsi, osservare le sensazioni che nascono in noi e trovare soluzioni creative. Che sono le uniche vie in grado di far arrivare dei cambiamenti.

Quando Gandhi parlava di “rivoluzione pacifica” si riferiva proprio a questo uso coraggioso della creatività. Ad un modo di far sentire la propria voce senza ricorrere ad urla, aggressività e violenza.

“Lode Agli Artisti”, La Poesia Che Celebra I Custodi Della Bellezza

0

Non so come sarebbe stata la mia vita senza l’arte. Già durante la mia infanzia tutto attorno a me parlava di musica, danza, pittura, poesia. Non era solo un’espressione che mirava a rendere bello e armonioso il mondo che vivevo, era la materia pulsante della vita stessa; l’arte era per me i colori coi quali la vita si vestiva, aggiungeva emozioni. Col passare degli anni, mi sono resa conto che l’arte mi ha insegnato a dare attenzione ai dettagli, ai silenzi, alle pause, alle sfumature. È stata una maestra gentile di vita.

Che Sia Stato Lui, Il Bambino, A Catapultarci In Questo Tempo?

0

I bambini non vanno informati.

Vanno protetti.

Dalle paure degli adulti.

I bambini vanno solo nutriti.

Di buon cibo, di attenzione, di ascolto, di fiabe, di ritmo, di meraviglia, di tempo, di racconti, di gioco.

Non di paure. Non di informazioni.

Che servono solo all’adulto per comprendere, per scegliere e per agire. E per proteggere il bambino che, soprattutto il più piccolo, vive di immagini, di fiabe, di simboli.

Il resto non lo può masticare e perciò nemmeno digerire.

Dovevamo Fare Spazio Al Mondo Per Permettergli Di Respirare

0

Quando le cose, le persone o le situazioni iniziano ad essere troppo ingombranti, troppo pesanti o troppo faticose accade qualcosa che può essere immenso ma anche molto piccolo che giunge per riportare equilibrio.

E’ la famosa goccia che fa traboccare il vaso.

Quella goccia che si dovrebbe sempre benedire e ringraziare perché è come la miccia in grado di attizzare il fuoco. Proprio il fuoco di cui abbiamo bisogno.

Il fuoco del cambiamento, della rivoluzione, della rinascita.

In questi giorni un qualcosa di molto piccolo ha creato un movimento mondiale epocale.

Ci stiamo ritirando per fare spazio al mondo.