Home Tags Benessere

Tag: benessere

Salviamo le farfalle per salvare noi stessi: l’iniziativa di Friend of the Earth

0
Farfalla azzurra appoggiata su una foglia
Credit foto ©Pexels

La farfalla, è qualcosa di particolare, non è un animale come gli altri, in fondo non è propriamente un animale ma solamente l’ultima, più elevata, festosa e vitalmente importante essenza di un animale. È la forma festosa, nuziale… di quell’animale che… era giacente crisalide e ancor prima affamato bruco. La farfalla non vive per cibarsi e invecchiare, vive solamente per amare e concepire, e per questo è avvolta in un abito mirabile…
Tale significato della farfalla è stato avvertito in tutti i tempi e da tutti i popoli…
È un emblema sia dell’effimero, sia di ciò che dura in eterno… È un simbolo dell’anima…
(Hermann Hesse)

Yoga del viso: allenare i muscoli facciali per una pelle più elastica

0
donna che si massaggia il viso
Credit foto ©Pexels

Il viso è una parte del nostro corpo composta anch’essa da muscoli, ma non siamo abituati ad allenarli come gli altri. Eppure è la mappa della nostra anima, il biglietto da visita della nostra interiorità.

Prenderci cura del nostro viso è un importante atto d’amore verso noi stessi.

Come il volto è l’immagine dell’anima, gli occhi ne sono gli interpreti.

(Marco Tullio Cicerone)

Leggi anche —> Analisi del viso per scoprire come stai

I meravigliosi benefici della camminata in montagna

0
ragazza in montagna
Credit foto ©Pexels

Ognuno ha il proprio modo per trovare benessere e rilassarsi. Ma sono in molti a ritenere che non esista nulla di più rilassante e riposante delle passeggiate in montagna immergendosi nella natura per recuperare da ogni stress. Ancor più motivata a fare chilometri e chilometri se penso agli immensi benefici che, camminare immersi nella natura, porta a livello fisico, psicologico e spirituale.

“La montagna non è solo nevi e dirupi, creste, torrenti, laghi, pascoli. La montagna è un modo di vivere la vita. Un passo davanti all’altro, silenzio, tempo e misura.”

(Paolo Cognetti)

Calligrafia e lettering, rinascere grazie alla scrittura

0
mano che si dedica alla cura della scrittura
Credit foto ©Pexels

Nel Medioevo, molto prima dell’invenzione della stampa, fu particolarmente fiorente l’arte di cosiddetti monaci amanuensi, coloro che per professione ricopiavano testi e manoscritti per i libri. La loro grafia era particolarmente curata, sono note e tutti le immagini delle prime pagine dei loro testi dove spicca la prima lettera in maiuscolo, visivamente più grande e colorata di tutte le altre, che andava a costituire, in incipit del testo, una vera e propria forma d’arte.

La meditazione camminata ti aiuta ad entrare in contatto con te stesso

0
Credit foto ©Pexels

Vi è mai capitato di dire a voi stessi “Adesso imparo e mi metto a meditare” con l’auspicio di volervi regalare del tempo per riconnettervi con voi stessi e le vostre sensazioni? Ci siete poi riusciti nella frenesia giornaliera?

Quando si pensa alla meditazione si immagina una condizione statica fatta di tecniche acquisite, spesso sdraiata o seduta con le gambe incrociate in una situazione rilassata, con gli occhi chiusi e lontano da tutto e tutti.

Ecco questa è la classica idea di meditazione ma potenzialmente, si può meditare in ogni circostanza della vita: mentre si mangia, si guida, si ascolta la musica o mentre si cammina.

Giornata mondiale del libro: i 7 poteri della lettura

0
Uomo che legge un libro in un prato
Credit foto © Pexels

Per tutti gli appassionati ed amanti della lettura quest’oggi 23 aprile è una data molto importante perché in tutto il mondo si festeggia “La Giornata mondiale del Libro e del diritto d’autore”, una ricorrenza creata nel 1995 dall’Unesco.

La data per festeggiare questa ricorrenza non è casuale, infatti, nel lontano 1616 venivano a mancare in sole poche ore i 3 più grandi autori di quel periodo come: William Shakespeare, Miguel de Cervantes e Inca Garcilaso de la Vega. L’idea di questa festa è originaria della Catalogna dove, per il giorno di San Giorgio (patrono della Spagna e della Catalogna) che è appunto il 23 aprile, viene donata per tradizione una rosa ad una donna da parte delle librerie per ogni libro venduto in questa data.

Giornalismo Costruttivo: la notizia che fa crescere

0
Donna che guarda il cellulare
Credit foto © Pexels

Stiamo assistendo oggi più che mai ad un Giornalismo Distruttivo costituito da cattiva informazione che mira ad aumentare nella popolazione depressione, pessimismo, terrore, perdita di entusiasmo, attenzione a tematiche futili.

Il potere del giornalismo sulla vita delle persone è immenso. Condiziona il modo di pensare, di vivere e le scelte di ogni individuo e proprio per questa sua importante influenza dovrebbe essere nelle mani di professionisti seri, preparati, informati in modo approfondito, consapevoli del proprio delicato ruolo lavorativo, persone in grado di scegliere con cura e grande attenzione le parole da utilizzare e le storie da narrare.

L’Abbraccio E’ Il Posto Più Bello In Cui Stare

0

Le nostre braccia hanno il potere di creare un cerchio potentissimo. E in questo cerchio si forma un vero e proprio mondo a sé: è il mondo dell’abbraccio!

Nell’abbraccio – ciò che è stato spigolo, linea interrotta, groviglio – diventa di nuovo, come per miracolo, cerchio perfetto.
(Fabrizio Caramagna)

Quando i nostri corpi si uniscono e le nostre braccia s’intersecano, il tempo si ferma. Tutto può accadere in quella fusione di corpi. L’abbraccio è il regno dei silenzi, delle emozioni, del contatto di anime. Lo sanno bene i bambini che ricercano il più possibile quello stato di benessere, di protezione, di contenimento e di amore che solo le braccia umane posso donare.

Sbocciare Nelle Avversità Significa Che Hai Il Coraggio Di Affermare Chi Sei

0

Ci sono delle frasi estrapolate da libri, film, a volte cartoni animati, che nascondono una profonda saggezza. In un primo impatto può colpirci la loro poesia ma quando si prova a leggere tra le righe, quando si decide di soffermarsi un po’ sul significato delle immagini che ci suscitano, è in quel momento che svelano la loro vera magia: il potere di essere sia un balsamo steso sulle ferite che una piccola perla di saggezza in grado di portarci profonde riflessioni.

È una di queste riflessioni che vorrei proporti oggi, basata sulla citazione tratta dal film d’animazione Mulan del 1998, prodotto dalla Walt Disney Studios ed ispirata all’antica leggenda cinese di Hua Mulan.

Quando Ho Smesso Di Fuggire Da Me Stessa, Mi Sono Sentita Finalmente A Casa

0
casa è dove trovi il tuo posto nel mondo

Sono nata a 1200 km da casa mia, da quel luogo al quale sento di appartenere, corpo e anima. È stata una ricerca lunga ed estenuante, fatta di momenti difficili, paure, smarrimenti e parecchie “inversioni a U” in corso di strada perché il cuore mi portava da una parte e la testa, da un’altra; ma alla fine ho scelto il cuore. Ora, lì dove sono, sento di poter mettere radici profonde perché quella terra mi chiama, la sento affine a me, sento che mi sostiene. Non sento più il disagio di non appartenere al luogo dove vivo. Non sento più la voglia di fuggire. Ho trovato la mia terra, il mio posto nel mondo.