Home Tags Riciclo creativo

Tag: riciclo creativo

Contenitori per orto fai da te: 8 idee da copiare

0

Contenitori per orto fai da te, 8 idee da copiare per realizzare con le proprie mani orticelli originali a basso costo. L’arrivo della primavera suscita il desiderio di stare all’aria aperta, a stretto contatto con la natura. Quale miglior modo per farlo se non dedicandoci alla coltivazione di piante da orto, che ben presto ci ripagheranno di tanta pazienza e amore con profumi aromatici e squisite verdure.

7 idee originali per arredare casa con le piante grasse

4

Succulente, invitanti, versatili, buffe, le piante grasse sono ormai entrate a far parte della nostra quotidianità, specialmente per chi è sprovvisto di pollice verde. Perché si sa, una pianta richiede cure, amore e pazienza, come un bambino che va seguito giorno per giorno. Ma le piante grasse, rispetto ai loro simili, sono capaci di badare a se stesse, inaspettatamente autonome, fiere e un tantino inquietanti. E’ sufficiente seguire alcuni semplici accorgimenti per farle durare nel tempo, in perfetta forma. Temperatura intorno ai 20 gradi, terriccio drenante, esposizione alla luce del sole (almeno in alcune ore del giorno), sono questi gli elementi più importanti per assicurare loro lunga vita. Ma al di là degli aspetti pratici, come utilizzarle dal punto di vista decorativo? Ecco 7 idee originali per arredare casa con le piante grasse.

Decorare con i rami secchi: idee fai da te da copiare

0

Decorare con i rami secchi, perché no? La primavera è alle porte ma c’è ancora tempo per una passeggiata a caccia di rametti secchi, sovrani indiscussi della natura in inverno. Basta guardarsi intorno per accorgersi della loro presenza discreta, alcuni penzolanti su alberi spogli, altri stesi a terra inerti. L’apparenza inganna, Madre Natura docet, coadiuvata dal design scandinavo. E’ infatti nel Nord Europa, in quelle gelide terre dove la natura la fa da padrona sotto molteplici forme, che i rami secchi hanno esordito nel mondo dell’arredamento. Spesso in compagnia di tronchi, cortecce e altri elementi decorativi rubati al bosco.

Riciclare Barattoli di Latta: 5 Idee Originali

0
riciclare barattoli di latta

Certamente non sono i cibi da preferirsi, ma lo scatolame prima o dopo fa la comparsa in ogni cucina, un po’ per fretta un po’ per comodità, tutti apriamo la cosiddetta “scatoletta”, che attenzione non è così male, non è come mangiare verdure fresche ma molte marche sul mercato utilizzano ingredienti ottimi per preparare il cibo in scatola, che può andare dalla frutta sciroppata, alla verdura come ceci e piselli, piuttosto che passata di pomodoro o, per chi è onnivoro, sardine o sgombri o tonno e che ci crediate o meno, in America ho anche visto gli spaghetti in scatola già pronti!! Ma una volta aperta la scatoletta non pensate neppure di buttarla, può essere utile ancora in tanti modi.

Come riutilizzare i collant

0
riutilizzare i collant

A chi non capita di smagliare un collant appena messo? Un po’ a tutte ma non occorre farsi prendere dal nervoso con quel collant si possono fare tantissime cose non buttatelo anzi approfittatene per darvi al riciclo creativo!

riutilizzare i collant

Riutilizzare i collant come spugne

Prendete il piede del collant riempitelo con i rimasugli di saponette, annodatelo e diventerà una spugna per lavarsi comoda ed esfoliante. Se invece la riempite con bicarbonato e succo di limone è utilissima per pulire le superfici della cucina e del bagno; se invece mettete bicarbonato, farina d’avena e qualche goccia di olio essenziale, potete lasciarla sciogliere nell’acqua del pediluvio e regalarvi anche un massaggio plantare. Riempita di sapone di Marsiglia in scaglie o in pezzetti avanzati, diventa un ottimo modo per pre-trattare i capi prima di metterli in lavatrice.

Riciclare cassette della frutta: tante idee creative!

2

Riciclare Cassette della Frutta? Certo! Di idee ne esistono davvero tantissime!

Se bazzicate per i mercati ne vedrete tante abbandonate dai venditori di frutta e verdura, ma anche fuori dai supermercati capita spesso di trovarne accatastate e pronte per essere buttate. Non pensate subito a farne un bel falò perché con le cassette della frutta si possono fare tantissime cose, alcune anche davvero strepitose!!

Prima di tutto dobbiamo procurarci le cassette della frutta, grandi piccole, piene, alte o  basse, tutto di pende da cosa vogliamo che diventino. Ovviamente più sono belle pulite e robuste più possiamo sfruttarle, ma non disdegnate anche quelle messe un po’ maluccio, a volte ci serve solo un pezzo, o magari è della misura giusta per realizzare qualcosa di “vintage” dall’aspetto più vissuto.

Come riciclare i pennarelli “secchi”

1
riciclo dei pennarelli

Chi ha dei figli in età scolare o prescolare, sa quanti pennarelli girano per casa, di tutti i colori, di tutte le forme e dimensioni e spesso abbandonati senza tappi o usati fino alla fine, secchi o senza punte, insomma un vero scempio di arcobaleni inutilizzabili… o forse no.

Non buttateli via, c’è ancora un uso inaspettato per questi tubicini colorati.

Ecco come riciclare i pennarelli usati

Per prima cosa dovete procurarvi dei vasetti di vetro trasparente, vanno bene quelli riciclati da sughi, olive, mais, che siano abbastanza alti da contenere il tampone del pennarello (10-15 cm circa).

15 Modi per riciclare magliette vecchie

1
riciclare magliette

Sicuramente avrete delle T-Shirt che non vi vanno più, che si sono irrimediabilmente macchiate, che non vi piacciono o che hanno subito un incidente in lavatrice (mi capita spesso che diventino enormi e slabbrate o magari che cambino colore), bene, questo è il momento giusto per creare qualcosa di assolutamente nuovo da qualcosa di vecchio o danneggiato e quindi è ora di riciclare magliette!

Jane Perkins l’Artista che ha Fatto del Riciclo la sua Arte

0

Questa artista ha realizzato delle opere d’arte di altissimo livello portando all’estremo il riciclo creativo.

Jane Perkins ha lavorato come infermiera a Londra per 17 anni e dopo aver passato 10 anni a fare la mamma a tempo pieno ha deciso di dedicarsi a qualcosa di “creativo” ed Ecologico. Così nel 2006 ha preso il diploma in Textiles.

Jane si è specializzata proprio nei lavori con materiale riciclato e su questo tema ha scritto anche una tesi “Recycled Materials in Art and Design“, ispirata dai copricapi ecuadoreñi.