Idee riciclose
Primo piano
Riciclo
Soluzioni Ecologiche

Jane Perkins l'Artista che ha Fatto del Riciclo la sua Arte

Di Valeria Bonora - 7 Febbraio 2014

Questa artista ha realizzato delle opere d’arte di altissimo livello portando all’estremo il riciclo creativo.

Jane Perkins ha lavorato come infermiera a Londra per 17 anni e dopo aver passato 10 anni a fare la mamma a tempo pieno ha deciso di dedicarsi a qualcosa di “creativo” ed Ecologico. Così nel 2006 ha preso il diploma in Textiles.

Jane si è specializzata proprio nei lavori con materiale riciclato e su questo tema ha scritto anche una tesi “Recycled Materials in Art and Design“, ispirata dai copricapi ecuadoreñi.
All’inizio realizzava solo spille con vecchi gioielli, giocattoli rotti, bottoni… e mentre cercava del materiale per le sue creazioni si è accorta che ne aveva sempre di più e sempre più grossi che per le spille non andavano bene, allora ha deciso di realizzarne un quadro… “The Queen: Made in China” e da allora ha sempre continuato a realizzare quadri con i prsonaggi famosi del nostro tempo e non…

Queste opere sono di una bellezza alquanto strana, se osservate da lontano difficilmente ci si accorge dei materiali utilizzati per realizzarle, si vede che non sono dipinti ma non si riesce a definirne la composizione, l’effetto è molto bello e le opere molto bene realizzate e simili all’originale.

Ma se ci avviciniamo potremo vedere un’altra prospettiva dell’opera, quella della bravura dell’artista nel mettere insieme oggetti di varia natura per creare le sfumature, i colori, i dettagli dell’opera, e scoprire come e dove ha utilizzato i diversi oggetti.

Ogni oggetto crea il colore dell’opera, nessun colore, nessuna pennellata è stata data alle opere. Ogni parte è curata con attenzione, Jane ha usato giochi, conchiglie, bottoni, perline, gioielleria, ganci per tende, nastri e tutto quello che le suggeriva la fantasia.

Due sue opere si sono aggiudicate nel 2009 il premio “People’s Vote” all’Open Art Exhibitions in Inghilterra: i ritratti di Mandela e della Regina Elisabetta.

E voi cosa ne pensate? Non sono bellissime?

Mi piacerebbe provare a creare un’opera del genere… Chissà, magari mi viene l’ispirazione, in casa ci sono sempre tantissimi oggetti da buttare….
[Fonte bluebowerbird.co.uk]
✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬
Volete essere sempre aggiornati su risorse ecologiche, animalismo, idee di riciclaggio, temi equosolidali e temi etici?
Seguiteci sulla Fanpage di Facebook EticaMente su Pinterest e su Twitter
 
 





Newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi subito una speciale meditazione in omaggio!




© 2022 Copyright De Agostini Editore - I contenuti sono di proprietà di De Agostini Editore S.p.a., è vietata la riproduzione. De Agostini Editore S.p.A. sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara - Capitale sociale euro 50.000.000 i.v. - Codice fiscale ed iscrizione al Registro imprese di Novara n. 01689650032, REA di Novara 191951 Società aderente al "Gruppo IVA B&D Holding" Partita IVA 02611940038 28100 Novara - Società con Socio Unico, Società coordinata e diretta da De Agostini S.p.A. - Sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara (Italia)