Questo sito contribuisce
all'audience di

Home Tags Pelle

Tag: pelle

Le Emozioni Taciute Rimangono Intrappolate Sulla Tua Pelle

0
a fior di pelle

La pelle è un organo curioso: la sua struttura stratificata gli conferisce una resistenza tale che una striscia di 10 cm è in grado di sopportare ben 10 chili senza rompersi, la sua superficie totale può ricoprire un area di circa 6 mq e funge sia da contenitore che da scudo. Inoltre, è da lei che dipende uno dei nostri 5 sensi: il tatto. La pelle è quella dimensione intermedia tra il mondo esterno e il nostro mondo interiore ed è proprio questa posizione particolare che la rende lo specchio perfetto delle nostre emozioni.

Abbigliamento in pelle: ecco perchè è da evitare!

0

abbigliamento-pelle

La pelle è uno dei prodotti che indossiamo abitualmente; borse, scarpe e giubbotti abbondano nei nostri guardaroba, per non parlare poi dei costosi divani che riempiono i nostri salotti e delle presidenziali poltrone finemente rivestite, simbolo di potere per uomini e donne in carriera.

Sarà forse l’abitudine, sarà che è una parola tanto usata quando si parla di abbigliamento, ma indossare la pelle animale non ci inquieta come accade, ad esempio, con le pellicce.

Fondamentalmente, però, il concetto è lo stesso, sia pelli che pellicce sono rivestimenti animali; è vero che il processo di produzione è completamente differente ma entrambi comportano gravi sofferenze per le vittime di quest’industria.

Eliminare i punti neri con bicarbonato di sodio

1
Eliminare i punti neri con bicarbonato di sodio

Eliminare i punti neri con bicarbonato di sodio

I punti neri sono una caratteristica alquanto comune nei giovani adolescenti, sono comunemente chiamati anche comedoni aperti, praticamente delle masse oleose all’interno dei follicoli piliferi (pori) contenenti sebo, cheratina e microrganismi, bene ora scopriamo come eliminare i punti neri con bicarbonato di sodio.  

I comedoni aperti si formano quando il sebo all’interno del poro è sufficiente a dilatare lo stesso e far uscire il sebo che a contatto con l’aria si ossida e acquista il classico colore bruno. Anche smog, inquinamento e trucco favoriscono lo scurirsi del comedone, ma non è da associarsi ad una scarsa pulizia, inoltre se i punti neri si infiammano danno origine ai brufoli; l’acne giovanile si sviluppa proprio a partire dai punti neri che aumentano con l’aumentare degli ormoni come il testosterone che aumenta la produzione di sebo delle ghiandole.

Scrub per il viso fai da te: ricette sane, semplici e veloci

0
scrub per il viso fai da te

scrub per il viso fai da te

La pelle del nostro corpo è un biglietto da visita per la nostra salute, se è bella levigata e luminosa è indice di benessere e solarità, se è spenta, opaca e con impurità è indice di qualcosa che non va. Per rimediare, oltre a capire cosa non fa star bene, è possibile rivitalizzare la pelle del viso e del corpo con uno scrub e neanche a dirlo, i migliori sono gli scrub per il viso fai da te; migliori perché non contengono conservanti, additivi chimici, petrolati ed altre sostanze che associate all’effetto esfoliante di uno scrub potrebbero essere assorbite dalla pelle irritata in maniera accentuata.

Salviette umidificate: dannose per la pelle e per l’ambiente!

0

salviette-umidificate

Salviette umidificate per ogni occasione, ma è davvero necessario?

Di salviettine umidificate e detergenti ne esistono di innumerevoli tipi e per ogni occasione, basta guardare i numerosi spot televisivi che ci rifilano salviettine per ogni uso: per la casa, per il viaggio, per i bambini, per l’igiene quotidiana, per il trucco, per il cambio pannolino, etc.

Insomma, stando a questi spot pubblicitari le salviette umidificate ci servirebbero tutti i giorni. Ma è davvero così?

salviettine-umidificate-contatto-con-la-pelleNon proprio. In alcune occasioni possono esserci utili, soprattutto quando ci troviamo fuori casa e nei paraggi non ci sono fonti d’acqua, ma dobbiamo ricordarci che si tratta di prodotti che contengono sostanze che, il più delle volte, sarebbe meglio evitare.

Psoriasi: una cura naturale è possibile!

1

La Psoriasi è una malattia infiammatoria cronica della pelle, non contagiosa, caratterizzata da arrossamento (eritema), ispessimento e desquamazione di aree di estensione variabile. Il nome Psoriasi deriva dal greco “psora” che vuol dire “squama”. La manifestazione più comune della patologia è infatti una chiazza simile ad un eritema coperta da squame biancastre. Le lesioni possono essere minime, localizzate solo a gomiti e ginocchia, o estese ad interessare buona parte della superficie cutanea, determinando profonde alterazioni dell’immagine corporea.

psoriasi cura naturale

Calendula Officinalis: proprietà curative naturali!

0

calendula-officinalis-proprietà

La Calendula Officinalis è un fiore prezioso per le sue numerose proprietà. Il suo nome deriva dal latino Calendae, parola con la quale i Romani indicavano il primo giorno del mese, dato che fiorisce una volta al mese durante tutta l’estate. Esistono una ventina di specie di questa pianta coltivati e apprezzati soprattutto per ornare giardini e aiuole, ma la più comune e utilizzata come medicamento è appunto la Officinalis. 

La bellezza della Calendula infonde gioia e allegria, i suoi petali arancione vivo ravvivano minestre ed insalate delle cucine più raffinate, il suo sapore amarognolo aromatizza pietanze e condimenti ed era utilizzato come principale ingrediente delle pozioni d’amore. 

Vittima preferita delle zanzare? Ecco perchè!

0

Vittima preferita delle zanzare? Ecco perchè!

Siete spesso vittima delle zanzare? Ecco perchè!

Quante volte, in casa o all’aperto, benchè ci siano anche altre persone in vostra compagnia o nelle vicinanze, le zanzare restano sempre attratte da voi.

Pensate di essere la vittima prediletta delle zanzare? Per quale motivo? Cosa di voi le attira più che degli altri?

Una ragione, in fondo, c’è. Le zanzare, infatti, non scelgono quasi mai le loro “prede” a caso, piuttosto, anche se non sembra, seguono delle particolari preferenze dettate da due condizioni: stimoli visivi e stimoli olfattivi. E a dimostrarlo, adesso, è stata anche la scienza.

Sole: quale protezione scegliere?

0
Pelle-arrossata-sole-creme

Pelle-arrossata-sole-creme

Protezione sole: ecco la differenza tra i filtri chimici e quelli fisici per poter scegliere in modo consapevole!

Già in un articolo precedente abbiamo parlato dei danni del sole sulla pelle e vi abbiamo indicato 10 consigli per proteggerci dalla luce solare. Ora vogliamo parlarvi delle protezioni (creme, oli ecc.) da utilizzare per non correre rischi per la nostra pelle.

Per quanto riguarda la scelta della protezione solare è necessario fare chiarezza: esistono una varietà infinita di creme, oli, emulsioni, ecc.. ma è importante sapere la differenza che li distingue ed in genere si possono classificare due tipi di prodotti a protezione solare, quelli a filtro chimico e quelli a filtro fisico.

Sole: effetti sulla pelle. 1O consigli per proteggerci

0
Sole-effetti-pelle

Sole-effetti-pelle

Sole: quali sono gli effetti sulla pelle?

Il sole è uno dei migliori amici della nostra bellezza, della nostra salute e della forma fisica. La sua energia è euforizzante e stimolante. Bisogna però saperne godere con intelligenza, per evitare gli inconvenienti che tutti conosciamo e i grandi disastri che può provocare, quali l’invecchiamento prematuro del derma, che vede nell’esposizione dissennata al sole, una delle cause principali e un grande fattore di rischio per la salute in genere.