Home Tags India

Tag: india

“La Città della Gioia”: Un Libro Che Ogni Persona Dovrebbe Leggere

0
bambino appoggiato ad un cartello
Credit foto © Pexels

Ci sono libri che lasciano segni indelebili. Libri che cambiano il modo di vivere la vita. Libri che scavano così tanto nell’interiorità del lettore da trasformarlo.

La città della gioia” di Dominique Lapierre è uno di questi libri, pubblicato per la prima volta in francese nel 1985.

bambino appoggiato ad un cartello
Credit foto
© Pexels

Un viaggio doloroso, toccante, drammatico e meraviglioso da intraprendere dentro a noi stessi.

Non esistono molti libri in grado di toccare corde così profonde, di far gioire, emozionare e disperare in modo autentico.

Il libro si ambienta a Calcutta, il cuore dell’India. E riesce a donare i grandi insegnamenti di vita degli indiani più poveri. Non si può trovare più ricchezza più grande.

Il nostro futuro è scritto sulle foglie del destino

0

Molti anni fa mi capitò di ascoltare per caso la storia di un giornalista (scettico) che raggiunse l’India a caccia delle foglie del destino. Il giornalista, incuriosito dai racconti di alcuni conoscenti, partì convinto di poter sfatare questa “leggenda”. Raggiunse così il tempio Vaithiswarankoil, chiedendo che gli fosse consegnata la sua foglia del destino. Ebbene, rimase meravigliato di ciò che gli venne rivelato.

Si dice infatti che nel tempio Vaithiswarankoil siano custodite delle foglie molto speciali. Si tratta di foglie di palma essiccate su cui sono riportate scritte in sanscrito riguardanti il passato, il presente e il futuro di chiunque raggiunga il tempio.

La cucina degli Hare Krishna: una cucina divina

1
piatto con diversi cibi vegetariani
Credit foto © Pexels

Lo scopo di questo articolo è di farvi gustare, oltre a cibi squisiti, anche la storia e la spiritualità che li hanno prodotti nel corso del tempo. Il pasto veloce e preconfezionato dei giorni nostri ci ha abituato a un’attitudine passiva nei confronti del cibo e dell’alimentazione. Sebbene questo articolo vi proponga un’antichissima scienza gastronomica che esclude decisamente dalla tavola la carne, le uova, il pesce e gli alcolici, è opportuno chiarire che l’alimentazione vedica è ricchissima di gusti e di sapori. Alcuni guardano con sospetto al vegetarianesimo considerandolo una dieta inferiore, ma la tradizione millenaria vedica ci dimostrerà che essere vegetariani non significa mangiare solo pane, pasta e formaggio. I piatti che ci presentano sono squisiti, facili da preparare e privi di inutili violenze, perché non crediate che tutti i cibi siano portatori di pace.

La cerimonia della nascita in India

0

Questo articolo è dedicato a tutte le bambine indiane mai nate, a quelle nate e a quelle che nasceranno,  a tutti coloro che lottano contro il feticidio femminile in India, a tutte le mamme che con forza si oppongono a complesse ragioni sociali ed economiche, con l’augurio che sempre più spesso la cerimonia della nascita sia celebrata per augurare una buona vita ad una bellissima bambina indiana.

India-rituali

I Mandala di Sabbia dei Monaci Tibetani: Storia e Cultura

1

I mandala di sabbia sono considerati una delle tradizioni artistiche più belle e singolari del buddismo tantrico; queste opere sono chiamate Dul-tson-kyil-khor in tibetano, che letteralmente significa “mandala di polveri colorate” e rappresentano nel loro processo di creazione la preghiera, la pazienza e la meditazione.

La parola Mandala (sanscrito maṇḍala (मण्डल)) è un rituale spirituale che rappresenta la forma di base dell’universo e la maggior parte dei mandala sono realizzati come un quadrato con quattro porte che contengono un cerchio con un punto centrale; ogni porta ha la forma generale di un T.

5 spezie da conoscere e utilizzare sempre!

0

spezie

Forse non tutti lo sanno, ma la maggior parte delle spezie che utilizziamo sono in realtà di provenienza molto lontana, anche se sono nelle nostre cucine da così tanto tempo che non lo sappiamo nemmeno. Durante i secoli (o addirittura i millenni) sono state importate nei nostri paesi e sono diventate di uso comune.

Quasi tutte le spezie provengono infatti dall’India, e hanno un ruolo fondamentale oltre che per il sapore sopraffino, anche per le proprietà, soprattutto depurative, su cui è possibile fare affidamento. Ovviamente per poter sfruttare in pieno le capacità delle spezie indiane è necessario che queste siano trattate in modo naturale.

3 Ricette Vegane dall’India

0

Nella terra di Krishna, dove la gialla curcuma passa con disinvoltura dal piatto alla sala di tintura dei vestiti, in quella terra in cui il banchetto di nozze dura tre giorni ed è motivo assoluto di orgoglio per cuochi e famiglie, in India insomma, la cucina vegana non è nè una stranezza, nè tanto meno una scelta rara, ma al contrario rappresenta un vanto per i cuochi più raffinati.

Queste ricette vegane di oggi ci parlano di spezie e di aromi indimenticabili, ma sono al tempo stesso semplici e possono accompagnare la nostra cucina di tutti i giorni, avvicinando alla scelta veg anche chi ama la cucina più saporita.

Bambine cieche dalla nascita: l’operazione che dona la vista

0
bambine cieche

Provate a chiudere gli occhi, ad ascoltare i suoni attorno a voi, i profumi e lo spazio, ora provate ad alzarvi e a cercare di fare quello che fate di solito, tendendo sempre gli occhi chiusi… è difficile vero? Immaginate di essere due bambine cieche, Sonia e Anita sono nate così, in un mondo buio, in uno spazio sconfinato, dove non riescono a vedere la bellezza della loro terra, il volto della loro madre, il sorriso del loro padre, ma non vedono neanche il loro dolore nel non poterle aiutare.

bambine cieche

Fiori di loto: significato e proprietà

0
Fiore di Loto

Fiore di Loto

fiori di Loto, nome botanic Nelumbo Adans. sono delle piante della famiglia delle Nelumbonaceae, originarie dell’AmericaAsia e Australia, e sono i fiori nazionali dell’India e del Vietnam. Conosciuti per i loro magnifici fiori, queste piante sono totalmente commestibili ma soprattutto ricche di fascino e di mistero.

Un fiore che nasce e cresce nell’acqua, grande, con colori che vanno dal bianco al rosa scuro passando per il giallo, ma che ha dietro di se una storia fatta di melma, fango e insetti. Già perché quando nasce il suo germoglio rimane sotto la superficie dell’acqua sporca e si fa strada con forza verso il cielo, solo quando il sole lo bacia allora si apre. I petali, che sono circa una ventina, si aprono piano e il fiore sboccia in tutto il suo splendore.

Giainismo: la più antica Religione della Nonviolenza

0
Giainismo

Il giainismo è un’antica religione indiana basata sugli insegnamenti di Mahāvīra, detto Jina ovvero «vincitore», grande maestro spirituale indiano contemporaneo di Buddha (559-527 a.C.), il quale ha indicato la via alla perfezione umana attraverso l’assoluta nonviolenza

dea

Questa religione influenzò profondamente il Mahatma Gandhi e condizionò il suo stile di vita pacifico e che non danneggia nessuno. 

Il giainismo mantiene le correnti della filosofia indiana tra cui l’atomismo, l’assenza di un Dio come causa dei fenomeni naturali, la materialità del karma. Il mondo reale è visto come qualcosa che non è stato creato e che non si può distruggere. Le anime sono separate dal corpo e si modificano in base a questo.