Home Tags Green hill

Tag: green hill

Harlan: a Udine 2000 manifestanti contro la vivisezione

0

 

Sembra proprio che si inizi a capire cosa c’è realmente dietro ai laboratori di ricerca e sperimentazione animale, dopo la vicenda di Green Hill molte persone si sono rese conto che tutto gira intorno al dio denaro, e molto poco intorno al benessere dell’uomo. E così gli antivivisezionisti si sentono forti e in grado di affrontare sempre più battaglie, questa volta si scende in campo contro Harlan.

Dalla LAV arriva la notizia che Il 29 settembre, a Udine, gli animalisti sono nuovamente scesi in piazza questa volta contro la Harlan Laboratories, un colosso nella fornitura di animali destinati ai laboratori e già tristemente noto al nostro Paese per il recente scandalo legato all’importazione di 900 scimmie.

Green Hill nuovi indagati

0

La Procura di Brescia ha iscritto nel registro degli indagati il sindaco di Montichiari, Elena Zanola, il comandante della polizia locale del comune della Bassa bresciana, Cristian Leali, e un dirigente di Regione Lombardia.

Il primo cittadino è accusata di abuso d’ufficio: Elena Zanola sarebbe stata a conoscenza delle irregolarità dell’allevamento di beagle destinati alla sperimentazione scientifica, ma non ne ha sospeso né revocato l’autorizzazione.

Il comandante della polizia locale è indagato per falso in atto pubblico ed omessa denuncia: non avrebbe riportato nel verbale della perquisizione effettuata nell’allevamento le irregolarità emerse mesi dopo.

Green Hill: affidati al Senato gli ultimi 3 cani

0

La deputata del Pdl Michela Brambilla e il presidente del Senato, Renato Schifani, a Roma durante la cerimonia di consegna degli ultimi tre beagle (Ansa)

 

Ore 15:52. Green Hill è vuoto.


Oggi il 20 settembre 2012 il lager di Montichiari ha terminato di mietere vittime, oggi si sono concluse le pratiche di adozioni dei cani.

Tre di loro, una mamma e due cuccioli sono partiti per raggiungere Roma con un’ambulanza dell’ENPA, gli animalisti dicono che questi cani “rappresentano tutti gli animali usati per la sperimentazione animale e hanno idealmente consegnato il nuovo appello della Federazione Italiana Diritti Animali e Ambiente ai Gruppi parlamentari del Senato affinché votino Sì all’articolo 14 della Legge Comunitaria 2011 che, fra l’altro, impedirà definitivamente l’allevamento di questi animali per gli esperimenti

I beagle di Green Hill tutti liberi

0

Riportiamo la dichiarazione del Coordinamento Fermare Greenhill in merito ai cani liberati.

“Siamo lieti di informarvi che tutti i cani che sono stati affidati a noi (più di 500) hanno trovato una casa. Anche i piccolini appena nati e non ancora svezzati hanno già una famiglia che li aspetta!

Abbiamo lavorato con estrema attenzione, in modo da poter assicurare ad ognuno di loro unavita tranquilla, ed una famiglia che si prenda cura di loro per tutta la loro vita.

Una Green Hill in Francia da chiudere

0

Per fortuna in Italia Green Hill è stato messo sotto sequestro e tutti i cani affidati a famiglie che sapranno dare una vita più serana a questi animali. Ma la lotta contro gli allevamenti di cani per la vivisezione non si ferma, in Francia è pronto un nuovo allevamento che rifornirà i laboratori di mezza Europa, Italia compresa. Si chiama CEDS (Centre d’Elevage du Domaine des Souches) situato nel comune di Mezilles, 30 chilometri a ovest di Auxerre che si occupa della fornitura di BeagleGolden Retriever a scopo scientifico. L’allevamento, con alle spalle più di 30 anni di attività, secondo la Leal (Lega anti vivisezionista) ha tra i 1.500 e i 2.000 cani destinati alla sperimentazione animale tra cui circa 60 fattrici e 250 cuccioli.

Green Hill: cucciola abbandonata

0

Oltre novemila persone hanno fatto richiesta di affido per i beagle di Green Hill, la LAV ha lavorato senza sosta per gestire al meglio tutte queste richieste, con il solo obiettivo di dare una casa a cuccioli e madri nati e vissuti fin’ora in una gabbia.

C’è chi ha avuto questa opportunità e allo stesso tempo ha regalato l’opportunità di una nuova vita a uno o più cani. Ovviamente non è stato possibile soddisfare tutte le richieste. Ma purtroppo qualcuno è tornato indietro, Ad oggi, 2205 cani hanno scoperto la libertà ma 3 di loro sono stati rispediti al mittente.

La posizione di Green Hill peggiora

1

La procura di Brescia sembra proprio che non lasci passare nulla a Green Hill, infatti ora vorrebbe contestare agli indagati il reato di animalicidio (articolo 544 bis del codice penale) cioè uccisione di animali senza necessità

GLi indagati in questione sono Ghislaine Rondot, Roberto Bravi e Renzo Graziosi, rispettivamente legale rappresentante di Green Hill 2001, direttore dell’allevamento e veterinario responsabile del canile, già indagati per il reato di maltrattamento di animali.

Come già sapete tutti i cani dell’allevamento sono sotto sequestro probatorio e sono stati affidati a LAV e Legambiente che stanno provvedendo agli affidi.

Green Hill: domani riprendono gli affidi

0

Domani, giovedì 23 agosto 2012, riprenderanno a Brescia gli affidi dei beagle di Green Hill.

Gli affidi sono stati sospesi lo scorso 9 agosto, decisione presa dai  Medici Veterinari Ausiliari di Polizia Giudiziaria per il Corpo Forestale dello Stato.

Domani finalmente riprenderanno le operazioni di affidamento ed i cani dell’allevamento sotto sequestro potranno così trovare una casa.

Sono migliaia i beagle che hanno trovato famiglia in questa torrida ma fortunata estate.

Green Hill è sotto sequestro per maltrattamento dei cani e le associazioni Lav e Legambiente sono stati nominati custodi giudiziari dei beagle: e come tali continueranno le operazioni di affidamento fino all’ultimo cane dell’allevamento e si occuperanno anche di monitorare i beagle affidati alle varie famiglie.

Green Hill: I SubsOnicA sostengono la LAV

0

Continuano gli affidi dei beagle di Green Hill e anche i SubsOnicA hanno scelto di sostenere il lavoro della LAV con la loro musica concedendo come colonna sonora delle immagini della liberazione dei cani allevati per la vivisezione, il brano “Liberi Tutti”.

Subsonica sono un gruppo musicale alternative rock italiano nato a Torino nel 1996.

Nella loro carriera hanno pubblicato 6 album in studio e venduto complessivamente circa 400 000 copie di dischi, oltre a numerosi premi e riconoscimenti quali: Premio Amnesty Italia, MTV Europe Music Award, Premio Italiano della Musica, Italian Music Awards, Premio Grinzane Cavour ed una partecipazione al Festival di Sanremo.


Green Hill: confermato il sequestro probatorio

0

Confermato il sequestro probatorio dei cani di Green Hill, LAV e Legambiente insieme a tutta l’Italia, che fino a stamattina è rimasta col fiato sospeso, ora può esultare!

Risulta quindi valida la decisione della Procura della Repubblica di Brescia e ancora una volta Green hill ha perso.  L’istanza di dissequestro depositata dai legali di Green Hill con queste motivazioni «Le contestazioni all’azienda non sono idonee a configurare il reato di maltrattamento di animali»… e ancora i legali dell’allevamento sostengono che tutto sarebbe «perfettamente regolare» e il sequestro preventivo per loro sarebbe «gravemente illegittimo».