Questo sito contribuisce
all'audience di

Home Tags Fai da te

Tag: fai da te

Cocco: l’Albero che dà Tutto il Necessario per la Vita

0

Marco Polo chiamò questo frutto “La noce del Faraone“, perché il primo cocco che vide in Asia proveniva dall’Africa, vicino all’Egitto e lo colpì incredibilmente.
Frutto delizioso e particolare (tecnicamente è un seme, non un frutto), ultimamente sta venendo alla ribalta per le sue tante proprietà, ma anche per l’eccesso dei suoi grassi.

Avete mai provato il latte di cocco? L’acqua di cocco? Il burro di cocco?
Sono salutari, neutri o malefici?  Si sente dire un po’ di tutto.
Partiamo dal primo e vediamoli uno per uno da vicino…

Come Eliminare gli Odori di Casa in Modo Naturale

0
eliminare gli odori di casa

In casa si sa ci sono odori non troppo piacevoli, soprattutto quando si cucina come l’odore dei cavoli o del fritto, per non parlare del pesce o della carne alla piastra… Odori fastidiosi e difficili da mandare via che si diffondono in tutta la casa rendendo sgradevole la permanenza.

eliminare gli odori di casa

Mi è capitato spesso di organizzare magari delle cene con banchetti luculliani ma al momento di far accomodare gli ospiti mi sentivo un po’ in imbarazzo per l’odore che si era propagato in tutte le stanze, allora ho pensato a qualche soluzione che non fosse il far congelare gli ospiti mantenendo le finestre aperte oppure lo spruzzare profumi che sommati all’odore di fritto o di broccoli creano abbinamenti ancora peggiori!

Oli Essenziali Fai Da Te

0
Oli Essenziali Fai Da Te

Gli oli essenziali sono perfetti per prendersi cura di noi stessi, sono un elemento naturale e facile da fare, nonostante quelli che si trovano in commercio siano estratti direttamente dalla pianta con un metodo chiamato “distillazione a vapore” oppure attraverso la “spremitura”, è possibile ottenere un buon olio essenziale senza aprire un proprio laboratorio in casa.

Oli Essenziali Fai Da Te 5

In realtà in questo caso parliamo di oleoliti ottenuti per soluzione da estratti fluidi liposolubili, definiti anche come oli macerati o infusi, quindi come avrete capito servirà un olio di base che abbia funzione solvente, va benissimo l’olio extravergine d’oliva (anche se io non lo amo molto perché spesso ha un odore pungente già di suo),  olio di riso, olio di semi, olio di mandorla o olio di germe di grano.

Il Bastone della Pioggia: Cos’è e Come Realizzarlo Facilmente

0
Bastone della Pioggia

Anticamente sulla terra non cadeva mai pioggia, sicchè un giorno, nella laguna del cielo, un indio Kaxinawà gettò un pesce dorato in direzione dell’ uccello pescatore.
Il volatile si lanciò sull’ inaspettata preda e, così facendo liberò il foro che con le zampe stava otturando. Sulla Terra piovve per la prima volta.
Ancor oggi, prima che la pioggia cada, il cielo è pervaso da bagliori: sono i pesci dorati lanciati dall’ indio. E la fine pioggerellina che a volte scende indica che, per la concitata attesa del volo, l’uccello pescatore si sta equilibrando su di una zampa sola.

Bastone della Pioggia

5 Idee di Riciclo per Fare Delle Tartarughe Fai Da Te

0
Tartarughe fai da te 6

Le prime tartarughe esistite sul nostro pianeta risalgono al periodo tardo Triassico dell’era mesozoica, circa 220 milioni di anni fa, non a caso esistono molte leggende legate a questo rettile dotato di carapace per proteggersi da ogni cosa.

Tartarughe fai da te 6

La tartaruga simboleggia la saggezza proprio perché è riuscita a sopravvivere e ad assistere ai più grandi cambiamenti del mondo, ed è anche associata all’immortalità data la sua longevità, alcune raggiungono anche i 250 anni, è il caso di Adwaita la tartaruga più vecchia al mondo, scomparsa nel 2006 proprio alla veneranda età di 250 anni.

Braccialetti Dell’amicizia: Significato E Realizzazione

0
Braccialetti Dell'amicizia

I Braccialetti Dell’amicizia hanno origini antiche, ma ultimamente sono tornati di gran moda; la loro ribalta si può far risalire al 1980 quando venivano indossati durante le proteste riguardanti la scomparsa dei Maya indiani e dei contadini in Guatemala. I braccialetti di amicizia sono stati portati negli Stati Uniti da parte di gruppi religiosi per l’utilizzo in raduni politici, ma possono avere molti significati e usi simbolici, come l’amicizia, lo sviluppo di un’arte popolare o anche essere il simbolo di dichiarazioni sociali.

Braccialetti Dell'amicizia

Anche se è generalmente accettato che le origini di questi braccialetti colorati si debbano dei nativi d’America del Centro e del Sud, alcuni bracciali annodati decorativi possono essere fatti risalire alla Cina 481-221 aC.

Le Fasce per Capelli Tornano di Moda: Ecco Come Realizzarle

0
Fascia per capelli

La moda dell’autunno 2016 arriva direttamente dagli anni ’60-’70 ed è caratterizzata dalla fascia per capelli, un accessorio tanto bello quanto utile, tiene su i capelli, li tiene in ordine e d’inverno può anche servire per tenere al caldo la testa.

Sono molto belle tutte colorate ma se volete rispettare la moda dei tempi di Brigitte Bardot allora dovete scegliere un bel colore scuro, soprattutto se avete i capelli biondi, che regala un bel contrasto!

Brigitte_Bardot_headband_large

E’ necessario averne molte a portata di mano perché vanno abbinate all’outfit, potete trovarne di colorate, tinta unita, con fiocchi e fiorellini, con paillettes, con gioielli, sottili e spesse, di stoffa e di lana.

5 Metodi Per Una Depilazione Naturale

0
depilazione

Arriva l’estate e le gonne si accorciano, le calze spariscono e compaiono impietosi i peletti superflui… ma ecco alcuni metodi economici e naturali per eliminarli!!!

Quando si parla di depilazione si pensa sempre alla ceretta, ai rasoi o ai depilatori elettrici, la ceretta danneggia la pelle, i rasoi fanno crescere sequoie al posto dei peli e i depilatori elettrici non sono sempre alla portata di tutti.

Oggi esiste anche la luce pulsata ma attenzione che non è per tutti, inoltre il risultato varia a seconda del fototipo e chi ha i capelli rossi non deve usarla, oltre al costo davvero esagerato.

Come avere un garage ordinato con oggetti di recupero

0
garage ordinato

Tutti abbiamo una cantina o un garage dove inevitabilmente raccogliamo un’accozzaglia di oggetti che potrebbero servirci, attrezzi da lavoro, biciclette, e tantissima altra roba che difficilmente trova un suo spazio ordinato all’interno della stanza, ma con queste idee di facile realizzazione e soprattutto utilizzando materiali di riciclo, si può trovare un posto per ogni oggetto, rendendo il garage ordinato e un luogo facile da pulire e dove trovare ogni cosa!

Se siete di quelli che avete tantissime viti o chiodini e non sapete più dove metterle riciclate i contenitori dei detersivi, sciacquateli e tagliateli in modo che il manico rimanga intatto e  formi una specie di brocca dove inserire la minuteria. Allineati i contenitori sullo scaffale sarà molto semplice recuperare gli oggetti che vi servono senza che si rovescino sul pavimento.

L’orto a torre fatto con bottiglie riciclate

0

Che bello avere un orto dove attingere per le erbette profumate e fresche, la cucina diventa subito più saporita e più salutare, spesso basta un pizzico di erba cipollina per insaporire una frittata oppure un po’ di timo per profumare una minestra, ma purtroppo non sempre si ha lo spazio a disposizione per ricreare un orticello in casa o sul terrazzo; per questo motivo vanno molto di moda i giardini verticali, ma oggi ve ne voglio proporre uno davvero semplice da realizzare con le bottiglie di plastica.

L’idea è del professore di botanica belga Willem Van Cotthem, vi occorreranno diverse bottiglie di plastica, fascette fermacavi, forbici, taglierio, terriccio, semi o piantine e acqua.