Home Tags Crescita personale

Tag: crescita personale

Mantra del mattino: come risvegliare energia e motivazione

0
donna-capelli-neri-fa-yoga-sedura-sul-cemento
Credit foto © Pexels

Senza saperlo potresti avere un mantra, una formula che ti ripeti in continuazione per darti forza, per spronarti a raggiungere i tuoi obiettivi, per sostenerti perché le parole che ti ripeti interiormente possono avere un grande potere se le usi in maniera consapevole. Ma a volte si usano il potere delle parole in malo modo e si trasformano non più in formule buone che ci sostengono ma in formule depotenzianti che ci buttano giù. È il caso di tutte quelle frasi giudicanti che forse ci siamo sentite dire da piccoli e alle quali abbiamo creduto e col tempo diventano purtroppo una nostra verità.

Honjok, il metodo coreano per bastare a se stessi (e essere felici)

0
honjok-honnol-tempo-libero
Copyright: @ 2021 White Star s.r.l. Illustrazioni di Francesca Leoneschi e Giovanna Ferraris

La vita ci porta spesso a dimenticarci di noi, a soddisfare le aspettative che pesano sulle nostre spalle, a dare il massimo anche quando non siamo in condizioni di farlo. Finiamo in questo modo per per aggrapparci alla necessità di ricevere dagli altri la loro approvazione, considerazione, il loro affetto.

Cercare all’esterno ciò che non siamo più in grado di dare a noi stessi non ci rende felici, ma è spesso una strategia di sopravvivenza emotiva che ci permette di andare avanti dopo aver sacrificato strada facendo molto di noi. Re-imparare a bastarsi, a trovare la felicità partendo da ciò che siamo, comprendere il dono della nostra unicità ed individualità è il fulcro della piccola rivoluzione coreana che ha preso il nome di Honjok.

“Gemme di luce”, il libro che aiuta a diventare i creatori della propria vita

0
Donna che sorride
Foto di Eduardo Hernandez Perez

Ogni giorno siamo messi di fronte a molte scelte e, spesso, anche nelle situazioni più comuni, deleghiamo la nostra responsabilità e il nostro potere ad altri.
Sebbene insoddisfatti di molti aspetti della nostra vita, proseguiamo in una lenta agonia. Ci esprimiamo secondo modi di dire, che non rappresentano ciò che sentiamo davvero. Introduciamo di tutto nel nostro corpo, senza preoccuparci di cosa sia.

Quante volte guidiamo la nostra auto totalmente assorbiti in altri pensieri? Quante volte giudichiamo l’altro senza mostrare un minimo di empatia? Quante foto pubblichiamo sui social, quando in realtà vorremmo solo trovarci in compagnia di un ascoltatore attento e sensibile?

Il mese di giugno ci insegna a maturare

0
uomo-in-natura-sulle-colline-mese-di-giugno
Credit foto © Pexels

Giugno è per molti un mese liberatorio. La scuola volge alla sua fine, le giornate si allungano, la natura risplende ed offre i suoi frutti con generosità: basta allungare le dita verso i rami degli alberi per cogliere i frutti che maturano sotto i caldi raggi del sole. Il tempo è festivo ed invita a godersi le serate all’aperto. Il mare chiama e il corpo risponde: dopo un anno di pensieri, lavoro e preoccupazioni è tempo di prendersi una meritata pausa.

Tuttavia, il merito si guadagna e questa è una delle lezioni più importanti del mese di giugno: i frutti maturano grazie alla costanza e all’impegno.

L’Immenso Potere Della Pazienza

0

“La pazienza è la virtù dei forti” mi diceva spesso mia nonna e devo ammettere che da piccola non riuscivo a comprendere come il non-fare potesse essere l’espressione della forza, del potere di una persona, quando la società ci mostrava ogni giorno che le persone potenti erano quelle che si piegavano ad un ritmo di vita frenetico, indaffarato, come gli uomini d’affari delle serie americane che si vedevano all’epoca alla televisione.

Puoi Vivere Seguendo La Paura O Avendo Fiducia Nella Vita: La Scelta Spetta A Te!

0

Esiste qualcosa in grado di condizionare le nostre decisioni, i nostri comportamenti, e può riassumersi in una domanda: con quale sentimento ci poniamo nella vita?

Se lo spettro degli intenti che influenzano le nostre azioni può essere ricco di sfumature, dietro a tutto ciò c’è una decisione fondamentale tra da due sentimenti contrastanti che possiamo provare nei confronti della vita, ed è la scelta del sentimento predominante che condizionerà il nostro modo di approcciarci alle persone che conosceremo, alle esperienze che faremo, alle opportunità che si apriranno sul nostro cammino; questi due sentimenti sono fiducia e paura.

I Nostri Difetti Racchiudono Un Vero E Proprio Tesoro: Ecco Come Scoprirlo…

0
difetti

Immagina di passeggiare in montagna. Stai camminando in mezzo alla foresta su un sentiero sterrato mentre il canto di un uccello attira la tua attenzione. Col naso rivolto verso il cielo, inciampi su un sasso che rotola sotto il tuo piede. Cadi a terra. Ti ritrovi ora a quattro zampe con quel sasso proprio davanti agli occhi…

Spesso consideriamo i nostri difetti come degli aspetti di noi da eliminare o soffocare. Rappresentano quei lati ombrosi del nostro carattere che spesso ci cacciano nei guai: l’impazienza, l’iper-sensibilità, il perfezionismo, l’indecisione, ecc. Ma se tutti questi difetti avessero una ragione di essere ben precisa (pure positiva) e non dovessero essere repressi?

Non E’ Più IL Momento Di Insistere: E’ Ora Di Lasciare Andare E Accogliere Il Cambiamento

0

Dentro di noi qualcosa è cambiato irrimediabilmente. Non siamo più gli stessi e nonostante tutto, ci sforziamo di farci andare bene la vita di prima, anche se ci sta stretta. È come se l’esterno non combaciasse più con l’interno: non è più come prima. Ma noi continuiamo a credere che passerà, che il nostro vecchio modo di essere si adatterà col tempo a quello che siamo diventato, o meglio, a come ci siamo forgiati perché sono stati i colpi duri della vita a trasformarci in quel modo.

Non-Giudizio: Pratica La Gentilezza Verso Di Te Invece Di Giudicarti

0

I giudizi e le critiche degli altri possono fare molto male ma quelli che feriscono di più sono quelli che esprimiamo nei nostri confronti, perché sappiamo essere crudeli e spietati verso di noi, sappiamo dove colpire per infierire. Il dolore che ci creiamo incoscientemente, quasi per abitudine, ci impedisce di essere contenti dei nostri piccoli traguardi, di esprimere liberamente le nostre opinioni, di far prendere alla nostra vita il corso che più ci rispecchia; in poche parole, il giudicarci ci blocca nell’essere noi stessi perché una piccola voce maligna continua a ripeterci che quello che siamo non basta.

La Meditazione Per Togliere Le Maschere E Scoprire Chi Siamo Realmente

0

Nella società attuale – chissà, forse è sempre stato così? – non è facile avere il coraggio di seguire la propria integrità, quel famoso “essere se stessi” che vuol dire mille cose e nessuna insieme, in virtù del principio di evoluzione umana. Ma c’è qualcosa di davvero basilare da comprendere nel momento in cui cominciamo a chiederci chi siamo, oltre il velo della maschera, o del ruolo: cioè, che non siamo SOLO quelle maschere, o quei ruoli. Molto spesso, infatti, tendiamo a definire chi siamo in base al nostro lavoro, ad un particolare modo di fare, al colore predominante che mostriamo agli altri della nostra personalità.