Si chiama DEKA Art System, la protesi robotica in grado di eseguire diversi movimenti

Finalmente giunge una buona notizia per tutti coloro che hanno subito la perdita di uno o di entrambi gli arti superiori. Dopo anni ed anni di test, la ‘Food and Drug Administration’ (ente statunitense preposto al controllo su alimenti e medicinali), ha detto SI’ al nuovo tipo di protesi robotica.

Lo sviluppo tecnologico è molto all’avanguardia soprattutto per quanto riguarda i telefoni cellulari e l’elettronica di consumo. Oggi finalmente è stato approvata ‘DEKA Arm System‘, ossia la più innovativa ed efficiente protesi sviluppata da Dean Kamen, inventore del Segway.

Il braccio robotico è alimentato da una batteria ed ha un peso quasi simile ad un normale arto umano, inoltre al suo interno, è guidato da numerosi motori elettrici e sensori. Ad acquisire i comandi sono degli elettrodi EMG (per l’elettromiografia), i quali captano le contrazioni dei muscoli vicini all’innesto della protesi e trasferiscono il comando di movimento.

Pensate che DEKA Arm System è talmente preciso nei movimenti, che riesce a manovrare oggetto molto fragili come ad esempio le uova. I sensori posti all’interno della protesi, sono in grado di distinguere ben 10 movimenti differenti l’uno dall’altro. La protesi è inoltre dotata di altri sensori capaci di rivelare il movimento e la pressione della forza impressa.

La nuova protesi DEKA Art System è stata testata dalla FDA su 36 persone, ed è risultato che il 90% dei pazienti poteva tranquillamente eseguire determinati compiti che prima non erano in grado di poter fare.

Il DARPA (dipartimento di ricerche avanzate della Difesa), ha stanziato circa 40 milioni di dollari per finanziare questo progetto. Per il momento ancora non si conosce il prezzo del DEKA Art System, in quanto si sta aspettando ancora un partner che lo produca in massa.

A seguire vi mostreremo il video che dimostra di cosa è capace la protesi robotica.

[Fonte: Focus.it]

✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬

Seguite Eticamente sulla Fanpage di Facebook, su Pinterest e su Twitter e non dimenticate di iscrivervi alla newsletter!

Luigia Bruccoleri

Vuoi ricevere i nuovi articoli di EticaMente comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di EticaMente
avatar Articolo scritto da Luigia Bruccoleri il 22/05/2014
Categoria/e: Notizie, Primo piano.



Newsletter di EticaMente

Ricevi le nostre Notizie nella tua E-Mail


SpotLight

Favole e Fantasia
Accedi | Copyright 2010-2017 Eticamente.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655