Questo sito contribuisce
all'audience di

Home Tags Rispetto

Tag: rispetto

Non Date Consigli! E’ L’Unico Modo Per Aiutare Davvero Chi E’ In Difficoltà

0
non ascoltare i consigli non richiesti

Può capitarci di dare dei consigli senza che nessuno ce li abbia richiesti e di fare del male, senza volerlo. Chi si ritrova a vivere un periodo di crisi può dimostrare una certa fragilità interiore e a volte basta una domanda o un’osservazione formulata nel modo sbagliato o proferita senza sapere realmente come stanno le cose per peggiorare la situazione; in questi casi è meglio tenerci questi consigli non richiesti per noi e frenare la lingua, per il bene dell’altro e il nostro.

“Che peccato che gli esseri umani non possano scambiarsi i problemi. Tutti sembrano sapere esattamente come risolvere quelli degli altri.”
(Olin Miller)

Per evitare le persone sbagliate, devi imparare a rispettare te stesso/a

0
persone sbagliate

Quante volte ci facciamo violenza rinunciando a ciò che siamo o vogliamo per piacere agli altri oppure per non disturbare la quiete generale?

Ti è mai capitato di non intervenire in una discussione perché sapevi che il tuo punto di vista sarebbe stato considerato un po’ sopra le righe? Non ti sei mai imposto di accettare le idee di un gruppo di pari anche se queste ti disturbavano interiormente?

Il voler conformarsi agli altri, facendo passare le loro priorità e le loro idee prima delle tue è un comportamento che ti allena a metterti sempre in secondo piano ‒quando non traslocherai addirittura dietro le quinte‒ e a disimparare il rispetto verso te stesso/a.

Avere una Relazione Non Vuol Dire Perdere la Libertà

0
Perdere la Libertà

E’ difficile pensare ad una relazione di coppia e allo stesso tempo associarla alla libertà, eppure non è così complicato da realizzare; siamo tutti propensi a pensare che quando si inizia un legame con qualcuno la nostra libertà ne uscirà sconfitta, e spesso proprio per questo motivo molti fanno fatica a legarsi, ad intraprendere la strada per una vita a due.

Perdere la Libertà

E’ anche vero che nonostante il nostro desiderio di libertà ci sia anche un grande desiderio di unione, di complicità e affiatamento, e bisogna trovare il giusto compromesso per riuscire a far convivere le due cose: unione e libertà.

Faccende Domestiche e Bambini: un Modo per Aiutarli a Crescere

0
Faccende Domestiche

I bambini oggi sono sempre più viziatelli, coccolati e spesso crescono senza avere un vero e proprio senso del dovere e della responsabilità, ma c’è un modo per insegnare loro ad essere più disciplinati, autonomi e indipendenti: dare loro delle piccole faccende domestiche da sbrigare.

Faccende Domestiche

Ovviamente ogni cosa è da relazionare all’età del bambino, ma è importante farlo anche per aiutarli nella crescita, sviluppando abilità motorie, capacità di collaborazione, fiducia in se stessi e imparando anche ad organizzarsi al meglio.

Oltretutto alcuni studi hanno stabilito che i bambini che aiutano nelle faccende domestiche hanno una predisposizione maggiore nello sviluppare un pensiero logico.

20 Idee di Vita Pratica Montessori per infondere fiducia e rispetto

0

Il fondamento dei rapporti umani si basa su FIDUCIA e RISPETTO.

FIDUCIA:Dal dizionario leggiamo:”Senso di affidamento e di sicurezza che viene da speranza o stima fondata su qualcuno o qualcosa”.

RISPETTO: “Sentimento che ci trattiene dall’offendere gli altri, ledere i loro diritti o menomare i loro beni.”

Quando si pensa ad un bambino, si immagina spesso un esserino inerme, un vaso vuoto da riempire. Questo concetto non rende ne’ degni di rispetto ne’ di fiducia. Al contrario Egli è una persona con al suo interno tutto ciò che è necessario per crescere e svilupparsi, ma l’ambiente adatto ad accoglierlo fa la differenza. Oggi mi sento di parlarvi in modo pratico ma per farvi comprendere un concetto altro: non concentratevi sull’azione in sé ma su ciò che quest’azione porterà al bambino: autostima, sentirsi rispettato e investito di fiducia.

La Terra chiede aiuto: il 5 giugno è la Giornata Mondiale dell’Ambiente

0

Oggi, 5 giugno, abbiamo il dovere di fermarci e di ascoltare l’urlo silenzioso ma drammatico della Terra: è infatti la Giornata Mondiale dell’Ambiente.

Una Terra violentata, sfruttata, maltrattata e per niente rispettata. Una giornata, quella di oggi, che dovrebbe essere vissuta in festa, con gioia, a testa alta. Ed invece dobbiamo abbassare lo sguardo, chiedere perdono ed agire al più presto per trovare una soluzione ai tanti danni, spesso irreversibili, compiuti nei riguardi dell’Ambiente.

Anonymous Aiuta un Senzatetto [Video]

0

« Essi arrivano da Internet per diffondere umanità.

Essi sono la scintilla che accende il fuoco.

Il suo nome è Stephen, è un senzatetto di Nottingham.

Voi potete reprimere la gente ma mai le idee di umanità e libertà. »

Queste le parole del video messo in rete dagli Anonymous. Un video che vi farà scendere una lacrima, che vi farà trovare quella goccia di umanità che in questo mondo sembra perduta.

Un gruppo di anonimi si ferma ad aiutare un senzatetto, un gesto umano, un gesto che fa sperare.

Sesso a 14 anni: Obbligatorio per Essere “Accettate”

0

Quando ho letto il titolo sul quotidiano TODAY credevo di aver letto male, ero di fretta, avevo intravisto l’articolo… poi mi sono detta.. però anche se leggo di fretta di solito non fraintendo cose del genere… allora sono tornata indietro e ho riletto il titolo… e poi ho visto il sottotitolo e sono rimasta più o meno così…

 Vi state chiedendo cosa c’era scritto? Ecco ve lo riporto tale e quale:

Il Vero Senso Dello Sport [Video]

0

 

Quando eravamo bambini, abbiamo iniziato a praticare lo sport alle elementari. Si chiamava ginnastica, per poi diventare educazione fisica alle scuole medie. Facevamo a gara a chi correva di più e a chi riusciva a saltare più in alto e più lontano. Molti di noi hanno continuato nelle varie discipline anche a livello agonistico e abbiamo scoperto che il mondo dello sport in alcuni casi non è proprio come ce lo immaginavamo. Il troppo agonismo, il volere a tutti i costi primeggiare sugli altri ci ha fatto dimenticare il vero significato di questa attività atta in origine al fraternizzare e socializzare.

Senza pannolino dalla nascita: è possibile?

8

Tutti noi siamo abituati a crescere i bambini con il pannolino e a toglierlo solo verso i 2-3 anni. Ma accade così in tutto il mondo?

La risposta è no. Nelle popolazioni più primitive dove la vita è meno frenetica e le attività ruotano ancora tutte intorno ai villaggi e alla famiglia, le mamme crescono i propri bambini senza pannolino tramandando questa usanza di madre in figlia.

Senza pannolino fin da subito. Ma come è possibile? Riescono ad instaurare già con i neonati una relazione profonda: il bambino emette dei segnali quando è ora di fare pipi, la mamma li comprende e si attiva per portarlo in un luogo adatto per potergli far fare i suoi bisogni. Non è fantascienza: tutto sta nel comprendere il bambino.