Questo sito contribuisce
all'audience di

Home Tags Psicosomatica

Tag: psicosomatica

Per Contrastare Le Tensioni Muscolari e Emotive, Ascolta Il Tuo Corpo

0
tensioni muscolari

I muscoli si contraggono e si rilassano ed è questa doppia funzionalità che permette il movimento; ma se il muscolo rimane teso, il movimento è reso difficoltoso e doloroso; diventiamo più rigidi e facciamo fatica a muoverci.

rigidità muscolare

Da dove vengono queste tensioni muscolari? Dalla nostra psiche che, in un determinato momento, deve affrontare uno stato di squilibrio dovuto allo stress, all’ansia, alle paure. Attraverso il dolore fisico, il corpo ci avvisa che dentro di noi, c’è qualcosa che non va per il verso giusto.

Quando i Chili di Troppo Segnalano Un Problema Emotivo

0
dolci

Non è un problema di pigrizia né di golosità, non hai problemi di salute che ne sono la causa (ipotiroidismo, sindrome da ovaio poli-cistico, altre malattie endocrine) ma i chili di troppo sono lì a rimandarti un’immagine di te che non riconosci allo specchio e che ti fa stare male.

Tutto ha cominciato con quel cambiamento brusco nella tua vita (separazione, trasloco, licenziamento, lutto, incidente…) e hai cominciato a perdere piede, a sentirti sopraffatto/a dagli eventi. Sentivi la necessità di proteggerti, di rifugiarti in qualcosa di sicuro, qualcosa che ti consolasse, che ti facesse sentire bene almeno per un attimo e quella consolazione l’hai trovata nel frigo. Ma il problema non è il cibo e questo non lo sa nessuno, nessuno a parte te.

Le Emozioni Taciute Rimangono Intrappolate Sulla Tua Pelle

0
a fior di pelle

La pelle è un organo curioso: la sua struttura stratificata gli conferisce una resistenza tale che una striscia di 10 cm è in grado di sopportare ben 10 chili senza rompersi, la sua superficie totale può ricoprire un area di circa 6 mq e funge sia da contenitore che da scudo. Inoltre, è da lei che dipende uno dei nostri 5 sensi: il tatto. La pelle è quella dimensione intermedia tra il mondo esterno e il nostro mondo interiore ed è proprio questa posizione particolare che la rende lo specchio perfetto delle nostre emozioni.

Gastrite nervosa: quando le emozioni bruciano lo stomaco

0
Sick woman is lying on the bed.

Gastrite, un male all’ordine del giorno

La gastrite è un’infiammazione della parete dello stomaco e si accompagna spesso a dolore e gonfiore addominale, nausea, vomito, perdita di appetito e sopratutto bruciore.

Se le cause della gastrite ‒acuta o cronica che sia‒ sono da imputare a comportamenti errati come il consumo di alcool, sigarette, eccitanti e FANS ‒ farmaci anti-infiammatori non steroidei‒ o ad un abnorme proliferazione di Helicobacter pylori –batterio patogeno del muco gastrico ma tenuto a bada normalmente dal nostro sistema immunitario–, per quanto riguarda la gastrite nervosa invece è un altro discorso: quel bruciore di stomaco proviene dalle risposte del nostro corpo allo stress e dalla rabbia in particolare.

Psicosomatica: quando la mente parla attraverso il corpo

0

Non ti è mai venuta la gastrite in un momento di grande stress, mal di pancia o nausea prima di un esame oppure mal di testa dopo un’assemblea condominiale?

la voce del corpo
Capita spesso in realtà che un grande stress, una grande tensione emotiva, ci facciano sentire indisposti senza un “reale” motivo. Infatti quando andiamo da medico e ci facciamo visitare, capita di sentirci dire che “è psicosomatico” se non ci sono dei segnali concreti di una malattia, solo che con la parola “psicosomatico” abbiamo tendenza a pensare che quel male ce lo inventiamo, quando in realtà è ben reale.

Le Cose non Dette Ammalano il Nostro Corpo

0
Cose non Dette

Spesso abbiamo dei dolori al corpo che non sappiamo da dove possano provenire, la scusa più comune è l’aver preso un colpo d’aria, ma in realtà si trattano di veri e propri blocchi emotivi e il dolore è la risposta fisica a questa condizione perché coinvolgono il sistema nervoso autonomo e forniscono una risposta vegetativa a situazioni di disagio psichico o di stress.

L’ansia, la sofferenza, le emozioni troppo dolorose per poter essere sentite e vissute, trovano una via di scarico immediata nel corpo e imparando e riconoscendo questi malesseri psico-fisici è possibile cercare di risolverli e riprendere la strada corretta delle nostre emozioni.

Le malattie psicosomatiche del primo chakra

2

Come maestra di yoga seguo una compagnia di danza. Succede spesso che qualche ballerino sia infortunato. Ma mentre prima “facevano le vittime” e “davano la colpa al mondo”, ora sanno che non esistono incidenti nè coincidenze, ma tutto dipende dalla nostra coscienza, in altre parole dai nostri pensieri, dai nostri desideri, dalle nostre paure. Questo implica una grande responsabilità, perché non si può più attribuire la colpa a qualcosa che è al di fuori di noi.
Ma vediamo perchè.

Disturbi psicosomatici: perchè insorgono e come affrontarli!

0

disturbi-psicosomatici

I disturbi psicosomatici rappresentano tutte quelle espressioni corporee di disagi psicologici.

Ciò vuol dire che quelle patologie che colpiscono il corpo senza motivi organici giustificati dagli esami clinici potrebbero essere l’espressione di un disagio psico – emotivo.

Per alcuni sembrerà un’assurdità, ma queste persone dimenticano lo strettissimo legame che vincola il corpo alla mente e viceversa. Infatti, è questo stesso legame che, durante la persistenza di un particolare stato d’animo, ci fa provare alcune sensazioni corporee. Ad esempio se la mente è agitata per un motivo che è abituata a percepire come causa di un pericolo reale o simbolico, il corpo può manifestare tachicardia, alterazioni degli equilibri sonno – veglia, gastrointestinali e dell’appetito.