Home Tags Psicosomatica

Tag: psicosomatica

Malattie psicosomatiche, quali sono e come riconoscerle

0
donna con mal di testa
Credit foto ©Pexels

Mente e corpo (o soma) sono qualcosa di indivisibile. Quello che turba uno dei due aspetti inevitabilmente e in qualche modo si ripercuote sull’altro. Questo è molto evidente in quella che viene definita malattia psicosomatica, ovvero un disagio o patologia che si manifesta a livello del corpo o soma con una sintomatologia diversa in base alla parte colpita, la cui origine è un malessere psicologico. Il disturbo psicosomatico è una realtà che non va sottovalutata e può creare anche gravi e importanti condizioni cliniche che richiedono un trattamento a più livelli: fisico e psicologico.

Dolore Cervicale: L’origine Psicosomatica e i Rimedi Naturali

0
donna che si massaggia il collo
Credit foto © Pexels

Rigidità del collo, senso di nausea, vertigini, mal di testa, formicolio e intorpidimento a livello delle spalle e delle braccia fino alle mani, problemi alla vista (offuscamento) e all’udito (ronzio), perdita dell’equilibrio e tachicardia: sono questi gli sgradevoli sintomi del dolore cervicale (o cervicalgia), che ogni anno affligge il 30-50% della popolazione, colpendo di più le donne e le persone di mezza età.

Le cause di questo dolore fisico sono varie e di differente natura, comprendendo sedentarietà e scarsa attività fisica, scorretta postura, sforzi eccessivi e fattori traumatici (colpo di frusta, lesioni ai muscoli e alle articolazioni del collo, colpi di freddo), malocclusione dentale, gengiviti e mancanza di un molare, patologie gastrointestinali (gastrite o disturbi a carico della cistifellea) e condizioni di stress psico-fisico.

Massaggiare I Piedi Vuol Dire Massaggiare L’Anima

0
piedi massaggiati con crema
Credit foto © Pexels

Prendersi cura dei propri piedi, massaggiandoli e donando loro un’attenzione quotidiana, è un modo per nutrire anche la nostra anima. I piedi infatti sono una parte del corpo connessa alla nostra interiorità, possiedono un significato simbolico molto importante e hanno bisogno di una dedizione giornaliera per poter attivare la loro energia vitale.

Forse è ridicolo adoperare la parola “espressione” per i piedi, ma sono convinto che anch’essi, come il viso, la possiedano. Anzi, sono convinto di capire se una donna è licenziosa e se una persona è crudele solo guardandone i piedi.
(Tanizaki Jun’ichiro, I piedi di Fumiko)

Prenditi Cura Delle Tue Emozioni Dolorose

0
Uomo solo in campagna

Quando vengono a trovarci le nostre emozioni dolorose tendiamo a volerle allontanare. Con ogni mezzo, il più presto possibile. Invece di accoglierle e di prenderci cura del messaggio che sono giunte a portarci.

Se, infatti, riusciamo a stare in loro compagnia il tempo necessario, se non le rifiutiamo, se prestiamo loro attenzione, ci accorgeremo che non sono ostacoli ma fari in grado di illuminare la nostra vita e di renderla più comprensibile. Non alla mente, ma al nostro cuore.

Per Superare Un Attacco Di Panico, Devi Accoglierlo

0

Cosa provoca l’attacco di panico

L’attacco di panico nasce nella mente e colpisce il corpo, è fatto di un mix esplosivo di ansia ed emozioni non metabolizzate. Aggiungici una bella spruzzata di pensieri catastrofici e il cocktail è servito!

Se la responsabilità di questo evento è da imputare alla testa, purtroppo tocca al corpo fare il lavoro sporco: per evitare che la quantità abnorme di energia mobilitata dall’ansia ti faccia visceralmente del male (non dimentichiamoci che le emozioni lavorano a stretto contatto con gli ormoni), il corpo è costretto a trovare una valvola di sfogo in grado di smaltire in poco tempo tutta questa energia.

Lentamente Muore Chi Si Lascia Soffocare Dalla Routine

0
routine

La routine ci permette di creare uno spazio sicuro e stabile nella nostra vita, ci dà l’opportunità di non andare allo sbaraglio e di non dover pensare a tutto, sempre, grazie alla ripetizione di alcuni schemi. Per esempio, è più pratico avere un menù settimanale che dover pensare a cosa cucinare sempre all’ultimo minuti. La routine ci evita una buona dose di stress e ci fa risparmiare tempo ed energia ma a volte, questo “risparmio energetico” può rivoltarci contro.

Per Contrastare Le Tensioni Muscolari e Emotive, Ascolta Il Tuo Corpo

0
tensioni muscolari

I muscoli si contraggono e si rilassano ed è questa doppia funzionalità che permette il movimento; ma se il muscolo rimane teso, il movimento è reso difficoltoso e doloroso; diventiamo più rigidi e facciamo fatica a muoverci.

rigidità muscolare

Da dove vengono queste tensioni muscolari? Dalla nostra psiche che, in un determinato momento, deve affrontare uno stato di squilibrio dovuto allo stress, all’ansia, alle paure. Attraverso il dolore fisico, il corpo ci avvisa che dentro di noi, c’è qualcosa che non va per il verso giusto.

Quando i Chili di Troppo Segnalano Un Problema Emotivo

0
dolci

Non è un problema di pigrizia né di golosità, non hai problemi di salute che ne sono la causa (ipotiroidismo, sindrome da ovaio poli-cistico, altre malattie endocrine) ma i chili di troppo sono lì a rimandarti un’immagine di te che non riconosci allo specchio e che ti fa stare male.

Tutto ha cominciato con quel cambiamento brusco nella tua vita (separazione, trasloco, licenziamento, lutto, incidente…) e hai cominciato a perdere piede, a sentirti sopraffatto/a dagli eventi. Sentivi la necessità di proteggerti, di rifugiarti in qualcosa di sicuro, qualcosa che ti consolasse, che ti facesse sentire bene almeno per un attimo e quella consolazione l’hai trovata nel frigo. Ma il problema non è il cibo e questo non lo sa nessuno, nessuno a parte te.

Le Emozioni Taciute Rimangono Intrappolate Sulla Tua Pelle

0
a fior di pelle

La pelle è un organo curioso: la sua struttura stratificata gli conferisce una resistenza tale che una striscia di 10 cm è in grado di sopportare ben 10 chili senza rompersi, la sua superficie totale può ricoprire un area di circa 6 mq e funge sia da contenitore che da scudo. Inoltre, è da lei che dipende uno dei nostri 5 sensi: il tatto. La pelle è quella dimensione intermedia tra il mondo esterno e il nostro mondo interiore ed è proprio questa posizione particolare che la rende lo specchio perfetto delle nostre emozioni.

Gastrite nervosa: quando le emozioni bruciano lo stomaco

0
Sick woman is lying on the bed.

Gastrite, un male all’ordine del giorno

La gastrite è un’infiammazione della parete dello stomaco e si accompagna spesso a dolore e gonfiore addominale, nausea, vomito, perdita di appetito e sopratutto bruciore.

Se le cause della gastrite ‒acuta o cronica che sia‒ sono da imputare a comportamenti errati come il consumo di alcool, sigarette, eccitanti e FANS ‒ farmaci anti-infiammatori non steroidei‒ o ad un abnorme proliferazione di Helicobacter pylori –batterio patogeno del muco gastrico ma tenuto a bada normalmente dal nostro sistema immunitario–, per quanto riguarda la gastrite nervosa invece è un altro discorso: quel bruciore di stomaco proviene dalle risposte del nostro corpo allo stress e dalla rabbia in particolare.