Questo sito contribuisce
all'audience di

Home Tags Psicologia

Tag: psicologia

Hermann Hesse: Cosa Ci Insegna La Sua Vita

0
Vita di Hermann Hesse

Hermann Hesse, artista e Premio Nobel per la letteratura, nacque il 2 luglio 1877 in Germania, in una famiglia pietista che gli impartì un’educazione assai rigida, dove l’arte non aveva il suo posto ed era considerata come superficiale.

Hermann Hesse un giorno scrisse in proposito alla sorella Adelaide: “Accadeva spesso che mamma e papà esprimessero approvazione per una poesia o un componimento musicale, aggiungendo però subito che tutto ciò, naturalmente, era solamente atmosfera, solamente vuota bellezza, solamente arte, senza mai attingere un valore elevato come la morale, la volontà, il carattere, ecc. Questa teoria mi ha rovinato l’esistenza e da essa mi sono distaccato senza possibilità di ritorno“.

Effetto Zeigarnik: Ecco Perché Le Cose Incompiute Ti Perseguitano

0

È molto probabile che, anche se non ne hai mai sentito parlare, tu abbia già fatto esperienza dell’effetto Zeigarnik. Dietro questa strana parola si nasconde una dinamica che moltissimi di noi sperimentano ogni giorno, soprattutto nel tempo libero e nei momenti di relax, ma ironia vuole che l’effetto Zeigarnik sia in grado di trasformare il tuo relax in puro attimo di tensione interiore e di rendertene dipendente.

La Dipendenza Affettiva Non E’ Amore Ma Una Fuga Da Noi Stessi

0

La dipendenza affettiva è una delle cause più diffuse di sofferenza all’interno delle relazioni interpersonali, toccando la vita di tante persone. Ci può essere dipendenza affettiva in famiglia e nelle amicizie, ma l’ambito sicuramente più coinvolto è quello della relazione di coppia.

Il Lato Oscuro Della Sindrome Da Crocerossina È La Dipendenza

0
crocerossina e dipendenza

La sindrome da crocerossina può colpire sia uomini che donne ma si riscontra prevalentemente negli individui di sesso femminile, a tal punto da essere conosciuta anche col nome di “sindrome di Wendy”, riferendosi a Wendy Darling, la bambina che accompagnò Peter Pan nell’isola che non c’è e che si prese cura dei bambini sperduti.

Se da una parte può sembrare che la crocerossina abbia molto a cuore il benessere degli altri e soprattutto dei più bisognosi, ciò di cui si parla meno è ciò che nasconde questo comportamento così altruista da portare la crocerossina a sacrificarsi gratuitamente per gli altri: il suo lato oscuro che nasconde una grande paura di soffrire.

Per Conquistare Il Tuo Tesoro Interiore Dovrai Affrontare La Tua Ombra

0
occhio-tesoro interiore

Quando si decide di fare un serio lavoro su di sé, passata l’euforia degli inizi dove tutto sembra nuovo e meraviglioso, arriva il momento dove ci si ritrova a dover scavare in profondità per portare in superficie tutta quella serie di cose che, in tempi normali, non si vorrebbe vedere. Anzi, di solito si ha ben cura di lasciarle nascoste e ben sepolte lì dove sono; non sia mai che qualcuno se ne accorga, o peggio, che ci rendiamo conto di non essere la persona che credevamo.scavare con le mani

La Meditazione Per Togliere Le Maschere E Scoprire Chi Siamo Realmente

0

Nella società attuale – chissà, forse è sempre stato così? – non è facile avere il coraggio di seguire la propria integrità, quel famoso “essere se stessi” che vuol dire mille cose e nessuna insieme, in virtù del principio di evoluzione umana. Ma c’è qualcosa di davvero basilare da comprendere nel momento in cui cominciamo a chiederci chi siamo, oltre il velo della maschera, o del ruolo: cioè, che non siamo SOLO quelle maschere, o quei ruoli. Molto spesso, infatti, tendiamo a definire chi siamo in base al nostro lavoro, ad un particolare modo di fare, al colore predominante che mostriamo agli altri della nostra personalità.

La Tua Felicità E’ dentro Di Te: Non Cercarla Fuori!

0
affidare tua felicità

Quante volte attribuiamo la nostra felicità a qualcuno o qualcosa di esterno a noi, e perché lo facciamo? Se raggiungeremo tale obiettivo, se ci sposeremo, se avremo dei figli, se riusciremo ad avere una casa in campagna, se avremo una buona posizione lavorativa, allora saremo “arrivati”, saremo felici.

Sono tanti i “se” che allontanano sempre più l’orizzonte da noi, tante condizioni che non fanno altro che rinforzare la convinzione, sbagliata, che nel presente, nel qui e ora, non possiamo essere felici.

Qual è il messaggio nascosto dei tuoi desideri?

rabbia è medicina

La Rabbia È Un’Energia Antica: Bisogna Averne Cura

0
rabbia energia antica

La rabbia è un’emozione importante, che va accolta e rispettata, perché a tentar di frenarla o zittirla spesso si fa peggio: ci facciamo del male, non rispettiamo il nostro sentire, il nostro essere, rinneghiamo alcune nostre sfaccettature, rinunciamo ad una parte di noi che viene dal nostro profondo.

A furia di rifiutare di vivere la propria rabbia, rinunciamo ad uno dei nostri colori: rinunciamo al rosso fuoco, rosso come la rabbia, come il sangue, ma anche rosso come la vita che scorre in noi. E il rosso è un colore primario, un colore fondamentale della nostra palette di emozioni.

Il Corteggiamento Continuo: Uno Dei Segreti Delle Coppie Che Durano

0
corteggiamento

Parlare di corteggiamento e di Ars amatoria ha purtroppo un sapore un po’ retro, a tal punto che si limita l’arte del corteggiamento ad un bouquet di fiori e una scatola di cioccolatini ma la verità è che “fare la corte”, come si suol dire, non si limita all’offerta di presenti ma a molte attenzioni che esulano dall’aspetto materiale.

E per ironia della sorte, chi conosce questa finissima arte la pratica quasi esclusivamente fino al raggiungimento dell’obiettivo, quando il corteggiamento, se vogliamo essere pignoli, è in realtà un savoir vivre più che un savoir faire che andrebbe praticato negli anni. Da parte di entrambi, ovviamente.

Se Qualcosa T’Infastidisce Devi Dirlo: 10 Regole della Comunicazione Assertiva

0

L’assertività è una delle capacità che migliorerebbe di molto i rapporti tra le persone, sia al livello individuale che comunitario, e alla quale nessuno ci educa, anzi! Cresciamo con un modello di comunicazione talmente squilibrato che la mancanza di rispetto, l’aggressione verbale, il sarcasmo, l’intolleranza e la censura sono banalizzati: basta ascoltare i talk-show di maggiore ascolto in tv o leggere i commenti sui social per capire che il nostro modello comunicativo è per la maggiore tutt’altro che rispettoso e funzionale allo scambio di idee e alla libertà di espressione, come dovrebbe essere lo scopo della comunicazione stessa.