Questo sito contribuisce
all'audience di

Home Tags Montessori

Tag: montessori

Il video della bimba che si sveste da sola: ecco come rendere una persona indipendente!

0

Oggi vorrei condividere con voi alcune riflessioni relative a questo video che sta girando in questi giorni in rete.

E’ stato pubblicato anche in altri siti e leggendo i commenti di altre persone, ho notato l’incredulità con cui si approcciano a tanta autonomia. Alcuni dicono : “mi sembra ammaestrata”, “si vede che viene corretta quando sta per sbagliare”, “non è naturale”.

Il misterioso senso dell’ordine nei bambini: Maria Montessori ci spiega il perchè!

2

ordine-montessori

“Quando si parla di sviluppo, di crescenza, si parla di un fatto constatabile esteriormente, ma che è stato da ben poco tempo penetrato in qualche particolare del suo meccanismo interno. Negli studi moderni vi sono due contributi per penetrare tale conoscenza: uno è lo studio delle glandole a secrezione interna, che riguardano la crescenza fisica e si sono rese subito popolari per la immensa influenza che hanno avuto sulla cura dei bambini. L’altro è quello dei periodi sensitivi, che apre nuove possibilità di comprendere la crescenza psichica.

Lo sviluppo dell’intelligenza attraverso la mano: 11 attività Montessori

5

La mano è un organo psichico.

mani-bambini

“In tutti gli animali il movimento delle quattro membra si sviluppa uniformemente, mentre nell’uomo una coppia di membra si sviluppa in modo differente dall’altra e questo mostra chiaramente la loro funzione diversa: una, la funzione delle gambe; l’altra quella delle braccia. E’ evidente che lo sviluppo del passo e dell’equilibrio è talmente fisso in tutti gli uomini da poter essere considerato un fatto biologico.

Possiamo dire che, una volta nato, l’uomo camminerà e che tutti gli uomini useranno esattamente nello stesso modo i loro piedi, mentre invece non sappiamo che cosa farà il singolo uomo con le proprie mani.

Homeschooling Montessoriano: l’amore di educare

0

L’Homeschooling è una realtà poco diffusa in Italia ma l’Homeschooling Montessoriano è forse un’esperienza più unica che rara. Eppure abbiamo intervistato una mamma, Manuela Griso, che ha deciso di intraprendere questa strada con le sue due bambine.

L’Homeschooling è, in poche parole, la decisione di voler fare a casa la scuola. Bambini e ragazzi, in altre parole, non si recano a scuola per imparare a scrivere, leggere e via dicendo ma rimangono a casa e la loro educazione scolastica viene impartita dai genitori (uno o entrambi), e proprio per questo motivo l’homeschooling viene anche chiamato Educazione Parentale. Molti genitori in tutto il mondo preferiscono questa via educativa al metodo classico e le motivazioni sono tante.

No all’anticipo scolastico: Ecco perchè

9

L’anticipo scolastico è stato introdotto con la legge 53/2003, che ha ridisegnato il sistema dell’istruzione, dalla scuola dell’infanzia fino alle scuole superiori. La possibilità di iscrivere alla prima classe della scuola primaria i bambini che compiono i 6 anni entro il 30 aprile dell’anno scolastico di riferimento, è stata poi formalizzata con il Decreto legislativo n. 59/2004.

I bambini devono vivere la propria infanzia fino in fondo e per il maggior tempo possibile. Per questo non va bene anticipare la scuola ai cinque anni. I bambini devono avere il tempo per giocare, non possiamo rubarglielo imponendogli prima del tempo le regole della campanella, dello stare fermi e seduti.

Scuola Senza Zaino Dove i Bambini Imparano “Senza Peso”

0

E’ vicino a Ravenna e precisamente a Classe che nasce questa scuola speciale, dove la mattina si arriva, ci si ritrova in una piazza ovvero un’agorà e si discute di cosa si farà durante la giornata. In questa scuola non ci sono cattedre, solo banchi per lavori di gruppo perché in questa scuola la parola d’ordine è “condivisione”.

Nello zaino solo dei quaderni e la merenda, non sono pesanti e rappresentano alla perfezione la tipologia della scuola primaria di questo piccolo paesino.

E’ Nata una Scuola Senza Orari e Senza Banchi

0

Una realtà completamente diversa, una scuola completamente diversa, libera da vincoli di orari, di postura e di costrizione. Questo è quello che è la scuola Vittra in Svezia, una scuola rivoluzionaria dove gli studenti sono liberi con il concetto di spazio/tempo diverso da quello al quale siamo abituati.

La classe in se non esiste, come non esistono i banchi e le sedie, lo studio è organizzato in una sorta di “piazza” centrale aperta, mentre le stanze hanno pareti di vetro in modo che non si senta il senso di chiuso di oppresso, ma solo un senso di spazio e libertà.

La scuola steineriana e la libertà dei bambini

0

“Il nostro obiettivo: elaborare una pedagogia che insegni ad apprendere, ad apprendere per tutta la vita dalla vita stessa” Rudolf Steiner

La scuola steineriana nasce per caso nel 1919 quando a Stoccarda viene affidata la direzione di una scuola, destinata all’istruzione dei figli degli operai della fabbrica di sigarette di Emil Molt, al filosofo, pedagogista Rudolf Steiner.

La fabbrica si chiamava Waldorf-Astoria e da qui prende il nome di metodo Waldorf, utilizzato in più di 1.000 istituti e 1.600 scuole materne in tutto il mondo.

Ma in cosa consiste questo metodo di insegnamento tanto discusso?

Fare Scuola Nel Bosco: Una Realtà Sempre Più Diffusa

0

Fare scuola in un bosco è un’esperienza tra le più meravigliose che un bambino possa fare nella vita. E questo avviene davvero in molte realtà europee e non.

Il bosco, luogo naturale e ricco di stimoli, è la classe per molti fortunati bambini. L’idea di questa scuola diversa ha preso inizio negli anni ’50 in Danimarca e visto il successo su tutti i fronti si è poi diffusa nel mondo. In Europa le scuole nei boschi sono soprattutto in Germania e in Svizzera. Nel mondo un pò dappertutto, anche in Giappone. In Italia l’idea sta prendendo piede molto lentamente ma alcune città cercano di promuovere questa bellissima esperienza.

L’educazione secondo Maria Montessori

1

La figura di Maria Montessori ricopre un ruolo fondamentale nel panorama culturale italiano; pedagogista ed educatrice, ha messo a punto un metodo educativo rivoluzionario apprezzato anche all’estero specialmente nel Regno Unito.

Secondo Maria Montessori, i bambini sono attratti dalla cultura e dalla conoscenza in modo naturale. Se vengano adeguatamente stimolati ed aiutati sono in grado di affrontare il percorso educativo senza manifestare problemi.