Questo sito contribuisce
all'audience di

Home Tags Leggenda

Tag: leggenda

La Leggenda del Glicine

0

14uymu0.jpgIl glicine
di Pier Paolo Pasolini

… e intanto era aprile,
e il glicine era qui, a rifiorire.
~
Prepotente, feroce
rinasci, e di colpo, in una notte, copri
un intera parete appena alzata, il muro
principesco di un ocra
screpolato al nuovo sole che lo cuoce.
E basti tu, col tuo profumo, oscuro,
caduco rampicante, a farmi puro
di storia come un verme, come un monaco:
e non lo voglio, mi rivolto – arido
nella mia nuova rabbia,
a puntellare lo scrostato intonaco
del mio nuovo edificio.
~
Tu che brutale ritorni,
non ringiovanito, ma addirittura rinato,
furia della natura, dolcissima,
mi stronchi uomo già stroncato
da una serie di miserabili giorni,
ti sporgi sopra i miei riaperti abissi,
profumi vergine sul mio eclissi,
antica sensualità.

La Leggenda del Soffione

0
Leggenda del Soffione

Leggenda del Soffione

Già il suo nome è tutto un programma, il tarassaco, conosciuto anche come dente di leone, dente di cane, soffione, cicoria selvatica, cicoria asinina, grugno di porco, ingrassaporci, insalata di porci, pisciacane, lappa, missinina o piscialletto, deriva dal greco  “tarakè” che significa “scompiglio, turbamento” e da “akos” che significa “rimedio”, nome che gli fu dato dagli Apotecari alla fine del Medioevo a causa delle sue proprietà medicamentose.

I vari nomi derivano dalle usanze popolari come ad esempio dente di leone che si riferisce alla forma dentellata delle foglie, oppure soffione perché la sua infruttescenza crea palle di semi leggeri che tutti i bambini, e non solo, amano soffiare via leggeri come fossero bolle di sapone di Madre Natura, mentre il nome piscialletto è dovuto alle sue sorprendenti doti diuretiche.

La leggenda dei Fiori di Pesco

0
Fiori di pesco

fiori di pesco 800x600

Fiori rosa fiori di pesco stasera esco…” Così cominciava una splendida canzone di Lucio Battisti; questa è la stagione in cui questi alberi meravigliosi colorano i prati verdi si un rosa acceso.

Nel quarto mese, quando i fiori sono al massimo della bellezza,
nel tempio sul monte i fiori di pesco cominciano ad aprirsi.
Purtroppo, quando torna, la primavera è ovunque,
inconsciamente. 

~ “I fiori di pesco del tempio Dalin” (della grande foresta), di Bai Juyi (772-846) ~

La Casa nel Bosco che Prende vita da un Carro degli Zingari

0
Casa nel Bosco

Una casa nel bosco o una carrozza degli zingari? Scopriamo la leggenda e la magia di questa piccola meraviglia.

Casa nel Bosco

La leggenda del carro degli zingari…

Secondo la leggenda, molti anni fa uno zingaro viaggiava con tutta la sua famiglia per un vasto paese con al suo seguito un carro trainato da un cavallo.

Il cavallo, però, tirava, tirava, e tirava ancora, ma ormai era debole e non riusciva più a trascinare quell’enorme e pesante carico che si trovava sul carro.

La vera storia di Pocahontas, dei nativi e dei coloni

0
Tutti conoscono Pocahontas come una delle principesse della Disney, carnagione scura, capelli neri e spirito ribelle, ma chi era nella realtà Pocahontas? E’ esistita davvero? E fece davvero tutte quelle cose descritte nel film di animazione?
Pocahontas - Disney

Sì, Pocahontas è esistita veramente, la sua storia è stata raccontata attraverso resoconti storici scritti e attraverso la storia orale. Nacque intorno al 1595 in Virginia, in una delle tribù vicine alla regione di Tidewater. Suo padre, Wahunsunacock (conosciuto anche come Powhatan), era il  leader della Confederazione di Nativi Americani conosciuta col nome di Powhatan, per questo motivo lei venne sempre considerata figlia di un re, anche se in realtà la sua posizione sociale non è da considerarsi tale visto che la loro società era strutturata in maniera differente, i padri avevano più mogli che servivano prevalentemente per fare figli, ma che non venivano elevate di rango, inoltre la discendenza “regale” era tramandata in maniera patriarcale quindi Pocahontas essendo “nobile” da parte di padre non sarebbe susseguita allo stesso dopo la sua morte.

Primo di Aprile: Ecco perché si fanno gli scherzi

0

Il Primo di Aprile è conosciuto come il giorno degli scherzi e le sue origini sono molto lontane, anche se una storia precisa non sia mai stata stabilita.

Alcuni pensano che la sua origine sia da attribuirsi all’arrivo dell’equinozio di primavera, che cade il 21 marzo, e segna l’inizio del Capodanno che veniva celebrato prima del 1582, anno in cui venne adottato il calendari Gregoriano.

Il Capodanno durava dal 25 Marzo fino al 1° Aprile, e quando fu spostato al 1° Gennaio, in Francia prese piede l’abitudine di inviare pacchi vuoti il primo di Aprile proprio per beffare la giornata, e a questo scherzo venne dato il nome di poisson d’Avril cioè pesce d’aprile.

La Leggenda di San Valentino

0

leggenda-sa-valentino1

San Valentino è considerato da sempre il santo dell’amore, il 14 Febbraio le coppie si scambiano regali promettendosi l’amore, sigillano una promessa, festeggiano insieme. Ma perchè proprio il 14 Febbraio e perchè San Valentino è considerato tale?

Si narra che due giovani Sabino e Serapia, si incontrarono un giorno passeggiando per Terni. Fu amore a prima vista, solo che Sabino era un centurione romano pagano e Serapia era cristiana e così il ragazzo ricevette un secco rifiuto da parte della famiglia di lei, quando andò a chiedere la sua mano…

La Leggenda dei Giorni della Merla

1
Photo by Malene Thyssen for Wikipedia

Ci sono diverse varianti della leggenda dei giorni della merla, ma in tutte le varianti ci sono due cose che rimangono sempre fisse, una sono i merli e l’altra sono i giorni: il 29,  il 30 e il 31 Gennaio.

Photo by Franco Visintainer for Wikipedia

Questi tre giorni si dice che siano “i tre giorni più freddi dell’anno”, quelli che gli “anziani del paese” sanno leggere per prevedere come sarà il clima di tutto l’anno.

La leggenda più bella è quella che narra della continua “bagarre” tra il mese Gennaio e i merli, che una volta portavano un piumaggio candido con un becco bello arancione.

Canzone Natalizia Davvero Particolare: “The Little Drummer Boy” dei Pentatonix [Video]

1

Questo video è un vero inno alla gioia, adatto a queste vacanze natalizie che stanno per arrivare. Il gruppo vocale a cappella, Pentatonix, formato da 5 ragazzi straordinari, aveva vinto la terza stagione di “The Sing-Off”, un talent show musicale, molto famoso. E dopo il grnade successo ricevuto hanno deciso di cantare e diffondere su youtube una canzone molto belle tipicamente natalizia: “The Little Drummer Boy“.

Pentatonix sono originari di Arlington, nel Texas e il gruppo è composto da Avi Kaplan, Kirstie Maldonado, Scott Hoying, Mitch Grassi e Kevin Olusola.

La Vera Storia Di Santa Lucia, La Santa Della Luce

0

13 Dicembre, Santa Lucia, la santa della luce.

Lucia, originaria di Siracusa, fu accecata perchè essendosi convertita dal paganesimo al cristianesimo, non volle sposare l’uomo che i suoi genitori le volevano imporre.

Lei visse tra il 283 e il 304 dopo Cristo, decise di dedicare la sua vita al Signore e per questo fu perseguitata, mutilata e uccisa.

Da allora divenne la Santa protettrice degli occhi e della vista e si dice che l’inizio del suo martirio fu proprio il 13 dicembre, la leggenda la vuole sopra un asinello a distribuire i doni ai bambini.