Questo sito contribuisce
all'audience di

Home Tags Crescita interiore

Tag: crescita interiore

Siamo Come Un Seme Nella Terra Oscura Che Aspetta La Sua Primavera

0

Sono tempi strani. Il mondo continua a girare e noi stiamo fermi. Siamo fermi mentre la natura esplode: i fiori sbocciano, gli uccelli nidificano nei posti per noi più impensabili (anche sui pontili di Venezia!), la natura si riappropria del suo spazio mentre noi stiamo vivendo un inverno interiore più lungo del solito.

Stiamo facendo il viaggio della trottola che gira e rigira su se stessa. Forse abbiamo tirato troppo la corda ultimamente. Il mondo continua a girare ed è l’umanità che ora sta ferma, forse sta aspettando la sua primavera, forse stiamo aspettando tutti la nostra primavera.

Come La Tua Casa Influisce Sul Tuo Benessere Interiore

0

In questi giorni sento particolarmente l’arrivo della primavera e giunge puntuale la voglia di fare quella pulizia di primavera che si riflette anche nei pensieri, nelle idee, per preparare il terreno a nuovi progetti. Di solito, approfitto del periodo che intercorre tra la fine del carnevale e Pasqua per dare il via alle grandi pulizie: pulizie di casa, sì, ma anche depurazione dell’organismo con un’alimentazione più pulita e sana dopo gli eccessi carnevaleschi, e anche una pulizia “mentale” che mi permetta di fare chiarezza su ciò che conta davvero nella mia vita e ciò che occorre eliminare perché occupa inutilmente troppo tempo e/o spazio.

Autobiografia: Quando Scrivere Di Te Diventa Un’esperienza Catartica

0

Hai mai pensato di scrivere di te? Al di là dell’esperienza letteraria e creativa che l’autobiografia potrebbe rappresentare, raccontarti attraverso la scrittura può essere un’esperienza profondamente catartica. Affidare alle pagine i tuoi stati d’animo, le dinamiche passate, i successi e i dolori può permetterti di inserire tutti questi eventi in un quadro generale che spesso tende a sfuggire mentre lo si vive ma che può palesarsi con più chiarezza mentre lo si mette per iscritto in maniera più strutturata.

Le Mani Compiono Dei Riti Ogni Volta Che Sono Connesse Al Cuore

0

Ogni volta che siamo connessi al cuore, le nostre mani compiono riti. Ogni volta che facciamo qualcosa con presenza e consapevolezza, il corpo diventa veicolo di una conoscenza in grado di agire sulla percezione che abbiamo del mondo e della nostra vita.

Per esempio, lavarsi i capelli può diventare un atto di purificazione: laviamo via la tristezza, i pensieri pesanti, le preoccupazioni; fare il pane in casa diventa un atto di creazione: la materia inerte diventa viva, lievita, prende forma sotto le nostre dita e poi diventa cibo, nutre il corpo e lo spirito; cucire diventa un atto di riparazione: riunire ciò che è stato separato, riparare ciò che è stato rotto e farlo con bellezza aggiungendoci un tocco di creatività, qualche toppa colorata qua e là.

La Luna Piena Di Febbraio Ti Aiuta Ad Avere Il Coraggio Di Emergere

0

La luna di febbraio apre le porte all’arrivo della primavera. I mandorli cominciano a fiorire e i bucaneve spuntano dal terreno sfidando l’inverno che batte lentamente in ritirata. Siamo in una fase di transizione: tra il solstizio d’inverno e l’equinozio di primavera, e anche se le giornate sono ancora fredde, possiamo apprezzare l’allungarsi delle giornate che ci regalano già qualche piacevole raggio di sole. La natura si sta risvegliando dal suo lungo letargo, e noi, assieme a lei.

Il tema di questa Luna di Febbraio: avere il coraggio di emergere

Nella Nostra Fragilità Si Nasconde Il Dono Che Ognuno Porta Dentro Di Sè

0

Riconoscere ed accettare la propria vulnerabilità rappresenta un atto di consapevolezza che può aiutarci a resistere ai colpi duri della vita perché ciò che ci rende fragili, vulnerabili, è anche ciò che ci rende umani e ci obbliga ad evolvere, rimanendo umili. Tuttavia, la vulnerabilità ha cattiva reputazione: è nascosta, rinnegata, ignorata quando invece nel suo cuore si cela una forza così rara che sono pochi quelli che ne capiscono il valore.

“Quando eravamo bambini, pensavamo che una volta cresciuti non saremmo più stati vulnerabili. Ma crescere vuol dire accettare la vulnerabilità. Essere vivi significa essere vulnerabili.”
(Madeleine L’Engle)

Puoi Vivere Seguendo La Paura O Avendo Fiducia Nella Vita: La Scelta Spetta A Te!

0

Esiste qualcosa in grado di condizionare le nostre decisioni, i nostri comportamenti, e può riassumersi in una domanda: con quale sentimento ci poniamo nella vita?

Se lo spettro degli intenti che influenzano le nostre azioni può essere ricco di sfumature, dietro a tutto ciò c’è una decisione fondamentale tra da due sentimenti contrastanti che possiamo provare nei confronti della vita, ed è la scelta del sentimento predominante che condizionerà il nostro modo di approcciarci alle persone che conosceremo, alle esperienze che faremo, alle opportunità che si apriranno sul nostro cammino; questi due sentimenti sono fiducia e paura.

Ciò Che Stai Cercando E’ Già Dentro Di Te

0

E se per un attimo smettessimo di parlare di crescita personale, di convincerci che non siamo abbastanza e che dobbiamo imparare in continuazione nuove teorie e pratiche per raggiungere chi sa quale livello di eccellenza per comprendere il mondo o per accettare noi stessi? Non sto dicendo che nulla di questo può portarci un qualche beneficio o che sia inutile, anzi, ma forse potremmo farlo tenendo a mente che la cosa più importante, ce l’abbiamo già dentro, solo che ci siamo dimenticati di lei, tutto qui.

La Tristezza E’ Un’Emozione Maestra: Ecco Il Dono Che Ci Vuole Fare Venendo Da Noi

0

Se non lo hai mai visto, ti consiglio di vedere il film d’animazione della Pixar: Inside Out. In questo film, potrai vedere due strane protagoniste, Gioia e Tristezza, vivere delle avventure incredibili nel mondo interiore di Riley, una bambina di 11 anni, e scoprire, non senza fatica, la ricetta della felicità.

Allerta spoiler: alla fine del film, rivaluterai il ruolo fondamentale di Tristezza, e la amerai.

Questo film, creato su basi scientifiche, dimostra quanto in realtà tutte le nostre emozioni siano funzionali: è solo questione di quantità, e di saperle vivere senza tentare di bloccarle o ignorarle perché ognuna di loro ha una funzione importante. In poche parole, la tristezza è come quel pizzico di sale che dà sapore alla vita.

Non E’ Più IL Momento Di Insistere: E’ Ora Di Lasciare Andare E Accogliere Il Cambiamento

0

Dentro di noi qualcosa è cambiato irrimediabilmente. Non siamo più gli stessi e nonostante tutto, ci sforziamo di farci andare bene la vita di prima, anche se ci sta stretta. È come se l’esterno non combaciasse più con l’interno: non è più come prima. Ma noi continuiamo a credere che passerà, che il nostro vecchio modo di essere si adatterà col tempo a quello che siamo diventato, o meglio, a come ci siamo forgiati perché sono stati i colpi duri della vita a trasformarci in quel modo.