Questo sito contribuisce
all'audience di

Home Tags Acqua

Tag: acqua

L’auto ad acqua: in Arrivo a Marzo 2015

0
auto ad acqua

auto ad acqua

Abbattere l’inquinamento è uno degli obiettivi principali di ogni azienda che si rispetti, ma quando oltre alla riduzione dell’inquinamento si vengono ad abbattere anche i costi allora le orecchie si drizzano molto più facilmente.

L’idea dell’’ingegnere italiano Lorenzo Errico è fantastica, un’auto ad acqua che riesce a fare un chilometro con un millilitro di acqua.

Errico ha preso in mano i progetti di Stanley Meyer (l’inventore della pila a combustibile ad acqua) e partendo da quelli ha costruito un’auto ibrida che riesce ad essere concorrenziale ma soprattutto riesce ad essere un’auto futuristica, che riduce i consumi e la produzione d’inquinanti determinati dall’impiego dei motori a combustione interna alimentati a benzina, gasolio, gpl, metano, kerosene, olii vegetali, biogas, syngas, etanolo, ed è una cosa da non sottovalutare assolutamente visto che le risorse della Terra sono sempre più scarse.

Forno a microonde: ecco perchè può essere pericoloso!

3

Ultimi giorni dell’anno: tempo di feste e preparativi per pranzi e cenoni, e mai come quest’anno sono all’insegna del risparmio e della sostenibilità. Lo affermano le associazioni dei consumatori, che hanno monitorato le previsioni di spesa alimentare per il Natale e il Veglione del 2014.

Con un’occhio al risparmio, e un’altro alle nuove regole sull’etichettatura, entrate in vigore dal 13 dicembre scorso, la maggior parte degli italiani che non può permettersi l’uscita al ristorante si organizza per pranzi e cenoni in casa.

Libero sfogo quindi all’immaginazione per scegliere tra migliaia di ricette e menù, sperando di finire l’anno al meglio e in compagnia a tavola tra parenti ed amici.

9 consigli per risparmiare acqua durante il giorno

0

risparmio-acqua

L’acqua è indispensabile ma lo spreco legato al suo utilizzo è notevole

Sappiamo bene come l’acqua, in natura, sia tra i principali costituenti degli ecosistemi e alla base di tutte le forme di vita conosciute, uomo compreso.

Purtroppo, però, lo spreco di acqua per l’uso quotidiano è davvero notevole e, talvolta, non ce ne rendiamo nemmeno conto. Sono molteplici gli usi ad essa legati, vuoi per la preparazione di alimenti e bevande, per l’igiene personale, degli impianti sanitari e della casa, per le imprese alimentari, per lo spegnimento degli incendi, per il giardinaggio, per usi ricreativi (come sport acquatici), per usi agricoli, per gli impianti idroelettrici, per gli impianti di riscaldamento e raffreddamento e tanto altro ancora…

Recupero Acqua Piovana: una risorsa da non sprecare

0
recupero acqua piovana

Sta piovendo molto in questo periodo, anche se normalmente le piogge dovrebbero scendere copiose tra Marzo e Maggio. Ad ogni modo quest’acqua che scende dal cielo è ottima per annaffiare piante, orti e giardini, ma puntualmente quando serve l’acqua non c’è. Per questo motivo bisogna sfruttare le piogge e immagazzinare l’acqua piovana, una risorsa preziosa nelle calde giornate estive.

recupero acqua piovana

Inoltre l’acqua piovana ha anche altri usi che spesso non si immaginano neppure, per esempio può essere usata per lo sciacquone del gabinetto, non contiene calcare e lascia la ceramica del bagno bianche e splendente, per lavare l’auto, i pavimenti e i terrazzi. Se poi vogliamo utilizzarla anche per lavare il bagno possiamo filtrarla e usarla anche per il bucato, è ottima proprio perché non contenendo calcare lascia il bucato più morbido e decisamente più pulito.

Piatti sporchi: lavarli a mano o in lavastoviglie?

0

Lavastoviglie, ecco cosa bisogna fare per un uso corretto!

Tutti noi ogni giorno dobbiamo lavare piatti sporchi e stoviglie: meglio lavarli a mano o con la lavastoviglie?

La lavastoviglie, lo sappiamo bene, è un apparecchio che serve a lavare, e in alcuni casi anche asciugare, stoviglie, pentole, terraglie e altre oggetti di uso domestico di piccole dimensioni usate a tavola e in cucina.

Alla base del suo funzionamento c’è un motore elettrico che, mediante un sistema di tubi, pompa e spruzza acqua calda sulle stoviglie attraverso una serie di ugelli opportunamente calibrati per forma, dimensioni e direzione, posti su bracci messi in rotazione dalla stessa pressione dell’acqua, mentre un sistema di filtri quasi totalmente autopulenti presente sul fondo della vasca ripulisce continuamente l’acqua utilizzata, che viene continuamente rimessa in circolo, e successivamente, dopo un tempo fisso, scaricata fuori e sostituita da nuova acqua nelle diverse fasi del lavaggio.

Acqua : ecco i cibi che ne sprecano di più!

0

L’acqua è uno dei nostri beni più preziosi. Avete mai pensato a quanta acqua ci vuole per produrre il cibo che abbiamo nel piatto?

Si parla, infatti, di sensibilizzare il mondo sull’importanza di non sprecare l’acqua e quindi si consiglia di non lasciare aperto il rubinetto e quant’altro ma questo dello spreco dell’acqua in relazione al cibo è un aspetto che in pochi conoscono.

Eppure, se ci pensate bene, ogni giorno ad ogni pasto, effettuando scelte informate e consapevoli, possiamo ridurre e non poco l’enorme quantità di acqua utilizzata per il cibo.

Scandalo Inquinamento: Gli Enti Sapevano dell’acqua Contaminata ma 700mila Persone hanno Continuato a Berla [video]

0

Il processo davanti alla corte d’Assise di Chieti è iniziato solo lo scorso anno con le ipotesi di disastro ambientale doloso e avvelenamento delle acque ad uso potabile.

Fino a tutti gli anni ‘60 il sito industriale chimico di Bussi (Pescara) ha sversato una tonnellata al giorno di veleni residui della produzione nel fiume Tirino.

Già nel 1972 il Comune di Pescara inviò una lettera firmata dell’assessore Contratti, ai vertici della Montedison di Bussi nella quale chiedeva di rimuovere i rifiuti tossici interrati nel sito perché costituivano un pericolo di inquinamento concreto per le falde acquifere dell’acquedotto Giardino che forniva l’acqua potabile a tutta la Val Pescara.

Come far Crescere i Tulipani in un Vaso con Acqua

0

I bulbi in vaso si possono coltivare anche senza la terra e l’effetto è davvero straordinario, è un ottimo modo per arredare casa in maniera particolare o per fare un regalo diverso dal solito.

Potere usare tulipani, ma anche tromboni, giacinti o i piccoli muscari. Ma nel vaso in vetro come voglio proporvi, il migliore risultato lo si ha con i tulipani.

Occorrente:

• Vaso di vetro con la bocca larga
• Bulbi belli e sani e grandi
• Sassolini o perle di vetro trasparenti, o satinati, bianchi o colorati
• Forbici

Luna Piena: ecco come influenza il mondo

4

“Questo è il tempo della pienezza, l’alta marea del potere,, quando la Signora nella pienezza del suo splendore attraversa il cielo notturno, sorgendo con l’arrivo del buio. Questo è il tempo della maturazione, dei cambiamenti che si realizzano. La Grande Madre, Colei che nutre il mondo, che è Lei stessa, riversa in abbondanza i suoi doni” La Danza a Spirale – Starhawk

Le attività chimico-biologiche dell’intero globo terrestre aumentano d’intensità durante il plenilunio, quando cioè la luna è piena.

Urinare in piscina può provocare seri danni ai polmoni, al cuore e alle vie respiratorie, ecco perché

0

Sapevate che fare la pipì in piscina fa male ai polmoni, al cuore e alle vie respiratorie? Ecco il perché: i composti contenuti nell’urina mischiati al cloro possono generare l’insorgenza di sostanze chimiche che sono state associate a difficoltà respiratorie.

A rendere la notizia ufficiale è stata una ricerca condotta dalla “China Agricultural University” in collaborazione alla “Purdue Unversity”, pubblicata su ‘Envitonmental Science & Technology.

I ricercatori dopo aver effettuato vari esperimenti in laboratorio, hanno rivelato l’acqua raccolta in alcune piscine cinesi con sostanze che si avvicinano molto alla composizione chimica del sudore e dell’urina.