Archivio : giugno, 2014

Veganz, il primo supermercato vegano arriva anche in Italia!

Veganz, il primo supermercato vegano arriva anche in Italia!

Arriva anche in Italia il primo supermercato 100% vegano!

Veganz, il primo supermercato vegano arriva anche in Italia!Le diete vegane, lo sappiamo bene, sono dei modelli nutrizionali vegetariani che escludono dall’alimentazione la carne di qualsiasi animale e tutti i prodotti di origine animale.

Benchè si tratti di uno stile alimentare che negli ultimi anni ha vissuto una rapida espansione, con annessi progressi che hanno permesso ai vegani di seguire il loro stile alimentare (e non solo) senza troppi sforzi e senza farli sentire “esclusi” dal resto della popolazione, a volte continua ad essere difficile per un vegano trovare prodotti a lui adatti, dovendosi spesso “accontentare” di quello che trova.

Acquistare case a 1 euro? Ecco come fare!

Acquistare case a 1 euro? Ecco come fare!

Come acquistare case con 1 euro!

Acquistare una casa con 1 solo euro? Detta così sembra una barzelletta, ma si tratta di pura verità.

Si tratta infatti di un progetto attuato da tre diversi comuni italiani per provare a contrastare l’abbandono da parte della popolazione e dare nuovo valore ad aree in difficoltà, borghi  in stato di abbandono.

Insomma, un’iniziativa che permette ai proprietari di disfarsi di immobili che per loro sono diventati più che altro un peso, e favorire investimenti di chi invece, a costi ridotti, sogna un piccolo appartamento in una località di provincia.

L’isola di Palmerston, un paradiso lontano dal mondo

L'isola di Palmerston, un piccolo paradiso tropicale terrestre lontano dal mondo

L’isola di Palmerston, la più lontana e isolata del mondo!

Giusto l’altro giorno vi abbiamo illustrato otto isole deserte (o quasi) nelle quali è possibile passare una tranquilla e rilassante vacanza all’insegna del relax, adatte anche a chi possiede un forte spirito avventuriero ed esplorativo.

Perchè sì, bisogna ammetterlo, un po’ tutti abbiamo desiderato almeno una volta staccare da tutto e tutto per andarsi a “rifugiare” in un’isola deserta, dove pace e tranquillità la fanno da padrone, un posto in mezzo al nulla, isolato dal mondo.

E una realtà del genere esiste davvero.

Bella sì ma anche intelligente! Lo spot di Verizon che fa riflettere

spot-bellezza-intelligenza
Quante volte ci ritroviamo a lodare la bellezza di nostra figlia e poco o mai la sua intelligenza? Un atteggiamento che può sembrare insignificante ma che invece può davvero influire e non poco sulla sua vita.

Genitori di figlie femmine: fermatevi un attimo a riflettere!

Photoshop: La Bellezza che Cambia in base al Paese

Negli Stati Uniti, Photoshop è diventato un simbolo della bellezza della nostra società. Il progetto dEsther Honig intitolato Before and After (Prima e Dopo)  mostra come le regole di bellezza per Photoshop variano a seconda del paese nel quale viene usato.

Photoshop 01

Piattaforme di freelance le hanno permesso di contattare oltre 40 utilizzatori di Photoshop di 25 diverse nazioni, alcuni professionisti altri amatoriali, i quali, per cifre che variano dai 5 ai 30 dollari hanno modificato la sua foto.

La sua richiesta era semplice, utilizzare i canoni di bellezza tipici della loro cultura del loro paese per renderla bella, potevano fare tutto quello che volevano l’importante è che lei risultasse per loro bella.

Essere vegetariano o vegano in viaggio: i ristoranti nel mondo

Vegetariani e vagani in viaggio: ecco i migliori ristoranti

Essere Vegetariano o Vegano: in viaggio come si fa?

Estate, tempo di vacanze. Ma per i vegetariani e i vegani, talvolta, scegliere la propria meta in cui trascorrere le vacanze non è sempre così semplice: questo, ovviamente, perchè non sempre è possibile trovare dei locali adatti che offrono piatti vegetariani e/o vegani.

E questo, di conseguenza, può diventare molto faticoso per un vegano o un vegetariano che, per non rinunciare alla propria vacanza, si ritrova a doversi accontentare di semplici insalate o finisce per mangiare spesso le stesse cose per giorni.

Perché le sigarette danno dipendenza?

sigarette dipendenza

Perché le sigarette danno dipendenza più ai nostri giorni che in passato? E’ semplice, la colpa è delle lobby del tabacco che vogliono rendere più “appetibili” le sigarette.

50 anni fa si fumava molto di più ma oggi è più pericoloso, grazie a manipolazioni, intrugli e additivi che le aziende del tabacco aggiungono ai loro prodotti in una continua lotta per avere in mano il mercato.

I dati sconcertanti arrivano da una ricerca fatta da Campaign for Tobacco-Free Kids, negli ultimi anni sono aumentati vertiginosamente i casi di cancro al polmone e di broncopneumopatia, questo perché nel corso degli anni le sigarette fatte di solo tabacco hanno visto aggiungersi alla loro ricetta zuccheri, broncodilatatori, mentolo, nicotina, acidi e filtri ventilati per aspirare più “profondamente”…

Polpette vegane di ceci alle zucchine: ecco la ricetta!

Polpette vegane ceci

Le polpette vegane di ceci sono un secondo piatto davvero gustoso, saporito e molto semplice da preparare. Se si preferisce le si può presentare anche come un antipasto accompagnato da carciofini, olive e capperi!

E’ una portata adatta a chi non mangia alimenti animali per scelta o per necessità e solitamente piace molto anche ai bambini (un modo in più per far mangiare loro legumi e verdura!).

In questa versione abbiamo deciso di abbinare le polpette vegane di ceci alle zucchine ma in realtà si possono sostituire con qualsiasi altra verdura di vostro gradimento (patate, spinaci, cipolle….). Anche il tipo di legume può essere cambiato: si possono cucinare polpette di fagioli o di lenticchie.

Oggetti di uso comune che diventano arte

Quando la fantasia diventa arte nascono opere che lasciano a bocca aperta anche da oggetti di uso comune.

Ve lo ricordate il giochino della Settimana EnigmisticaQuesto l’ho fatto io” ? C’era una vignetta vuota con solo due tratti di penna e da quei due tratti bisognava partire per inventarsi una scenetta divertente, disegnando in quell’area bianca. Ecco quel giochino deve aver ispirato Gilbert Legrand, perché lui prende gli oggetti di uso comune e li trasforma in qualcosa di completamente diverso, è come se ogni cosa che gli sta intorno sia quei due piccoli tratti di penna da completare, da immaginare.

Colesterolo cattivo alto? Mangiate i fagioli!

colesterolo-cattivo-alto

Molti di noi, purtroppo, effettuando le analisi del sangue scoprono di avere il colesterolo cattivo alto.

Il colesterolo è un composto organico che svolge funzioni importantissime all’interno del nostro corpo: senza di esso non potremo vivere! E’ fondamentale per la formazione delle membrane cellulari, è in grado di sintetizzare ormoni e paraormoni, è necessario per la pre-digestione e nello sviluppo embrionale e molto altro ancora.

Per semplicità lo si distingue in colesterolo buono e in colesterolo cattivo per far comprendere che esistono due livelli dello stesso che devono essere in equilibrio per avere un colesterolo totale adeguato.

Newsletter di EticaMente

Ricevi le nostre Notizie nella tua E-Mail

SpotLight

Favole e Fantasia
Accedi | Copyright 2010-2018 Eticamente.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655