Sentire la mamma che ci chiama è normale, ma se nasciamo sordi il suono della voce della mamma è qualcosa di sconosciuto per noi.

Come reagiremmo a sentire quel suono per la prima volta?? Il piccolo Jonathan è nato sordo ma all’età di 8 mesi gli è stato introdotto un impianto cocleare, cioè un orecchio artificiale elettronico in grado di ripristinare la percezione uditiva nelle persone con sordità profonda. L’impianto cocleare (CI) è definito come “coclea artificiale” o “orecchio bionico” ed è uno strumento che si sostituisce alla coclea patologica inviando direttamente al nervo acustico linguaggio e rumori ambientali. Proprio per la funzione di sostituzione della trasmissione dell’informazione sensoriale al sistema nervoso, è considerata una neuroprotesi.

Ora sappiamo che Jonathan ci sente… ma come ha reagito alla voce della mamma?? Guardatelo voi stessi, una scena che mette amore nel cuore…

Non trovate che l’espressione del bambino sia meravigliosa? Sembra un misto tra stupore e meraviglia… Non diamo sempre tutto per scontato, fermiamoci ogni tanto a pensare a come sarebbe diversa la nostra vita se non potessimo sentire o vedere, forse sapremo apprezzare meglio tutto il resto.

Volete essere sempre aggiornati su risorse ecologiche, animalismo, idee di riciclaggio, temi equosolidali e temi etici? Seguiteci sulla Fanpage di Facebook EticaMente

Potete memorizzare il nostro sito per averlo sempre a portata di mano e non perdervi mai una novità cliccando QUIe poi su aggiungi ai preferiti del vostro browser

Se avete trovato l’articolo interessante e in qualche modo utile cliccate su “mi piace” per diventare Fan e e condividete con gli amici attraverso il vostro social preferito (trovate le icone in fondo alla pagina)!