Negli ultimi anni il Sud Est asiatico ed in particolare paesi come Thailandia, Laos, Cambogia e Vietnam hanno riscontrato un picco di interesse diventando gettonate mete per le nostre vacanze.

Nonostante siano paesi in forte crescita e per certi versi anche molto influenzati dalla cultura occidentale, conservano ancora aspetti tradizionali tipici che meritano la giusta considerazione per non creare imbarazzo e che, in una certa misura, ci viene chiesto di rispettare.

#1 – Le scarpe

togliere-le-scarpe (1)
In tutta l’Asia, togliersi le scarpe prima di entrare in un’abitazione, tempio, ristorante è la regola. Le scarpe sono considerate come portatrici di impurità ed è, quindi, buona cosa togliersele sempre.
E’ consigliabile infatti indossare comodi sandali o infradito così che siate più avvantaggiati nel toglierli e rimetterli.
Fuori da ogni luogo pubblico troverete delle ampie scarpiere in legno dove potrete lasciarle senza nessun problema.
Non preoccupatevi, nessuno ve le ruberà.

#2 – Imparare a salutare, chiedere per favore e dire grazie nella lingua locale

Saluti
Quando si viaggia soprattutto in paesi con culture e lingue così distanti dalla nostra è buona cosa imparare almeno i termini base per poter, salutare, ringraziare e chiedere qualcosa con gentilezza.
In molte aree dell’Asia, al di fuori dei circuiti turistici più battuti, l’inglese non è conosciuto.
L’ alternativa potrebbe essere una colorito linguaggio gestuale.

#3 – Chiedere il permesso prima di fare le fotografie

Bambini-Cambogia
Sicuramente non mancherà lo spunto artistico per le vostre fotografie in quanto viaggiando in Asia ogni cosa vi incentiverà a realizzare scatti indimenticabili.
In ogni caso, è sempre bene chiedere il permesso prima di immortalare le persone soprattutto se si tratta di figure religiose, donne e bambini.
Dopo aver ricevuto il permesso per fare le fotografie è sempre apprezzabile mostrare la foto appena scattata. Verrete ripagati con calorosi e sinceri sorrisi soprattutto se si tratta di bambini.

#4- Evitare comportamenti imbarazzanti in mezzo alla strada

bacio
Questi popoli sono in genere molto discreti e riservati e non amano ostentare eccessivi sentimentalismi; evitate quindi di abbracciarvi, baciarvi e scambiarvi effusioni in mezzo alla strada per non mettere in imbarazzo chi vi sta attorno.

#5- Sulle spiagge evitare eccessive nudità

uomo-e-donna-in-thailandia
E’ vero che molti di questi paesi sono sul mare quindi la tentazione di ridurre ai minimi termini il proprio abbigliamento balneare è molto forte ma è anche vero che i popoli asiatici sono molto discreti e introversi e questi atteggiamenti, generalmente, sono invisi e creano un imbarazzo percepibile anche se, difficilmente, il vostro comportamento vi verrà contestato.

#6- Trattare alle bancarelle del mercato in maniera animata ma gentile

mercato
Per il venditore del mercato asiatico, il ‘ trattare il prezzo di acquisto ’ di un prodotto è una consuetudine, quasi un gioco al quale ti invitano a partecipare. Quindi non tiratevi indietro; sempre mantenendo un atteggiamento rispettoso e gentile prendete la calcolatrice che vi inviteranno ad usare per fare la vostra offerta.
Nel trattare non siate arroganti e poco rispettosi.

#7 – Comprare souvenir

souvenir-nepal-
Per quanto vi sia possibile cercate di trovare da dormire e mangiare tra le attività commerciali delle popolazioni locali che visitate, evitando il più possibile le grosse catene commerciali.
Allo stesso modo, evitando i grossi centri commerciali, avrete la possibilità di trovare dell’ottimo artigianato locale, consapevoli che gli introiti realizzati circoleranno all’interno delle comunità del luogo creando un beneficio generale.

Sarah Colombo

MyExplorando.com