Questo sito contribuisce
all'audience di

Home Tags Verdure

Tag: verdure

Ricetta del One-Pot Wonders, il “Pentolone delle Meraviglie”

0

Qualche tempo fa non sapevo cosa preparare, quando il mio migliore amico inglese mi ha mandato una foto di quello che stava cucinando lui per tutta la famiglia.
Un’enorme pentolone pieno di ogni sorta di ortaggio che aveva in frigo.
Gli inglesi  chiamano questi piatti, “one-pot wonders“, cioè dei pentoloni (o padelloni) dove si buttano tutti gli ingredienti a cucinare insieme… dentro il sugo!


Gli ortaggi vengono infatti cotti e immersi in una pummarola di pomodori al posto dell’acqua.
La meraviglia, la “wonder” della serata, è proprio la selezione di ortaggi che vengono scelti.
Ogni sera, mi raccontava il mio amico, nessuno sa mai quale mix bollirà nel pentolone.

Cetriolo: Proprietà e Ricette Sfiziose dell’Ortaggio più Estivo che ci sia

0
Cetriolo

Il cetriolo è l’ortaggio “must” dell’estate, fresco e anche salutare perché contiene l’acido tartarico che impedisce ai carboidrati di trasformarsi in grassi e quindi aiuta a mantenere il peso sotto controllo.

Cetriolo

Altre caratteristiche salutari del cetriolo sono l’alto contenuto di acqua, pochissime calorie e molte vitamine e minerali (provitamina A, vitamine del complesso B, vitamina C, potassio, ferro, calcio, iodio e manganese), è un ottimo ortaggio per purificare i reni da liquidi e tossine, e migliorare l’attività del fegato e del pancreas, inoltre aiuta a regolarizzare l’acidità gastrica.

Le verdure vanno mangiate ad inizio pasto. Ecco i 7 perchè!

1

verdura-prima-dei-pasti

Cosa sono per voi le verdure? Un semplice contorno che mangiate perchè dovete o un’importante piatto che mangiate di gusto?

Siamo abituati da sempre a mangiare le verdure a fine pasto o per lo più mescolate con altro cibo. Questa nostra pratica è però sbagliata ed i motivi di questo errore sono tanti.

Prima di elencarveli vi consiglio vivamente di preferire la verdura cruda a quella cotta poichè la prima mantiene tutti i preziosi principi nutritivi che essa contiene. Meglio, poi, consumare verdura di stagione e possibilmente biologica.

Perchè mangiare le verdure ad inizio pasto?

Ricetta Torta Salata Vegan: La spirale Vegana

0
ricetta torta salata vegan

Durante le feste, soprattutto quelle di Natale, si tende a portare in tavola cibi molto ricchi, e si vuole che facciano anche il loro bell’effetto, ecco perché voglio proporvi questa ricetta torta salata vegan davvero speciale: la spirale vegana!

ricetta torta salata vegan

La preparazione può sembrare molto complicata ma vedrete che non lo è affatto; nel video a fondo articolo trovate la procedura passo passo.

Ingredienti per la pasta:

150 gr di farina integrale
150 gr di grano duro
70 gr di olio evo
1 pizzico di sale
100 ml di acqua

Ingredienti per la crème fraîche vegan prima versione:

10 secondi piatti vegani per tutti!

3

Mangiare vegano è davvero semplice e alla portata di tutti. Spesso però si ha qualche difficoltà nella preparazione dei secondi piatti vegani.

Se non bisogna usare carne, pesce, formaggio, uova e latte, cosa resta? Un mondo intero di altre cose 🙂

Ho deciso di raccogliervi 10 ricette davvero facili, sfiziose e dal successo assicurato ma avrei potuto inserirne davvero tante altre perchè gli abbinamenti sono tantissimi! Mangiare vegano è un modo per dare spazio alla creatività e al buon gusto, gustando piatti semplici, genuini ma ricchi di sapori!

1) Hamburger di lenticchie vegani e senza glutine

secondi piatti vegani

Formaggino Mio Nestlè: ritirato lo spot per errata comparazione nutrizionale

0

formaggio-mio-carote-e-spinaci

Censurato lo spot pubblicitario dei Formaggini Mio con spinaci e con carote

Quando offriamo ai nostri bambini un piatto di verdure e legumi, ecco che questi cambiano subito espressione rifiutandosi di mangiare o mangiando con poco entusiasmo e poco volentieri.

Ma le verdure sono davvero importanti per la salute dei più grandi così come per quella dei più piccoli, in quanto ricca fonte di fibre, acqua, vitamine e sali minerali, oltre al magnesio e al ferro.

Giardini Verticali: Ecco alcune Idee Riciclose per Realizzarne di Meravigliosi

0

Per esigenze di spazio o semplicemente perché sono bellissimi, i giardini verticali stanno prendendo sempre più piede nella vita dei giardinieri improvvisati, utilizzando soprattutto l’arte del riciclo e del fai-da-te per rendere anche gli angoli più piccoli ricchi di un bel verde natura.

Sui balconi in città per esempio viene difficile avere lo spazio per piantare le erbe da cucina o dei fiori per rallegrare l’ambiente. Quindi bisogna pensare a sviluppare la struttura in verticale anziché in orizzontale, ma senza andare necessariamente a cercare qualcosa di sospeso o dei costosi tralicci per un rampicante che ci metterà anni per crescere sul traliccio.

Un orto che non ha bisogno di acqua: ecco come realizzarlo!

1

Sarebbe bello poter avere un orto senza che ci fosse bisogno di grandi quantità di acqua per le annaffiature giornaliere… potrete anche non crederci ma è possibile. Grazie al cippato si riproduce un terreno umido e ricco tipico del sottobosco che è fertile e verdeggiante tutto l’anno.

Wikipedia riporta questo alla voce pacciamatura e secondo me rende molto bene l’idea….:

Asparagi: pro e contro del più verde tra tutti

0

Drenante, antinfiammatorio, cardiotonico, eccolo qui Mr. Asparago, verde e succulento ortaggio tipico di questa stagione di mezzo che non si sbilancia sul da farsi e proprio per questo ci concede primizia che sanno adattarsi più o meno a qualsiasi esigenza culinaria, dal piatto freddo alla zuppa.

Gli asparagi sono piante erbacee perenni diffuse in tutta Europa, ma di origine asiatica. La parte verde saporita e succulenta è formata dai germogli squamosi della pianta, per esattezza dai turioni, questo il nome scientifico, che le radici producono. Il colore verde intenso dei germogli, che devono essere raccolti appena spuntano dal terreno in modo che non perdano tenerezza e sapore,  è dovuto all’alto tasso di clorofilla, caratteristica che li rende un alimento ricco salutare e prezioso.

Grano Saraceno: 2 ricette per la bella stagione

0

Il grano saraceno (Fagopyrum esculentum) è una pianta erbacea annua appartenente alla famiglia delle Poligonacee e non è una graminacea come spesso si crede. Probabilmente è una pianta originaria dell’Asia e fu introdotta in Europa dai turchi durante il medioevo.