Home Tags Ragazzi

Tag: ragazzi

Share it to end it – Condividilo per fermarlo [Video]

0

CABCY (Coalition Against Bullying for Children and Youth) è una società volontario istituito nel 2005 a Singapore per aiutare i bambini, i giovani e gli adulti a riconoscere le diverse forme di bullismo, i suoi effetti sulle vittime e cosa si può fare per aiutare a ridurre o prevenire il bullismo.E’ una risorsa di aiuto e di consigli su questioni riguardanti bullismo per bambini, giovani, genitori, insegnanti, bambini lavoratori, assistenti sociali, consulenti e per coloro che lavorano a contato con persone potenzialmente a rischio.

Piercarlo Morello il Primo Ragazzo Autistico che si Laurea

0

“Io, primo laureato autistico esco dalla prigione di cristallo”

Un grande traguardo quello raggiunto da Piercarlo Morello, 33 anni, di Volgapo del Montello (Treviso), che è riuscito a diventare dottore all’università di Padova con una laurea magistrale in Scienze umane e pedagogiche con un voto di 96/110.

La sua tesi, “Morello Inclusione e ben-essere sociale. Una storia d’autismo per capire“, è stata discussa attraverso un computer con tastiera semplificata, all’interno della sala delle Edicole, in piazza Capitaniato.

Quid, un Progetto Etico Nato dall’Idea di una Ragazza: Anna Fiscale

0

Quid è un pronome interrogativo latino che significa alla lettera “che cosa?”. In italiano è diventato un sostantivo invariato che, partendo dal significato latino, conserva un suo carattere interrogativo o perlomeno dubitativo. Sta ad indicare una qualità indeterminata, difficile da definire. [Fonte Dizionario del Corriere.it]

Ma Quid è anche un progetto che nasce dalla voglia di reinserire nella comunità i lavoratori svantaggiati, coinvolgendoli in attività produttive di tipo etico-sostenibile.

La promotrice di questa iniziativa si chiama Anna Fiscale, una giovane laureata che ha pensato, insieme ad un gruppo di amici, di recuperare le materie prime come i tessuti di fine serie e riprogettarli e creare quindi un lavoro per  persone svantaggiate.

Let it Be suonata con violino e violoncello vi stupirà [Video]

0

Let it be la conoscete tutti vero? Paul McCartney la scrisse in memoria della propria madre morta quando lui aveva solo quattordici anni. Mentre John Lennon non la accolse molto bene per via dell’influenza religiosa che suscitava. Registrata per la prima volta nel 1969, ma solo il 4 gennaio 1970 venne riregistrata e furono sovraincisi fiati e archi mentre l’assolo di chitarra inciso il 30 aprile dell’anno prima (rimasto solo sualla versione del singolo) venne sostituito. E quella registrazione segnò la fine dei Beatles come gruppo in uno studio di registrazione.

Il video virale del salto in alto a piedi nudi

0

Per diventare dei fuoriclasse nello sport non servono certo scarpe di marca o palestre attrezzate. Conta più che altro la buona volontà ed il divertimento.

Ed il video che vi mostriamo ne è un esempio.

I ragazzi delle scuole in Kenia hanno ben poco per allenarsi ma nonostante tutto riescono ad arrivare a risultati sorprendenti. Nel filmato due giovani (uno a piedi nudi e l’altro con scarpe rudimentali) riescono a saltare in alto oltre i due metri: pensate che fino agli anni 60 questi risultati avrebbero potuto portare a vincere una medaglia olimpionica.

Video shock: SMS al volante

0

Questo che segue è un video molto forte, fatto dalla polizia inglese per sensibilizzare i ragazzi a NON messaggiare mentre si guida, anzi a non distrarsi proprio, perchè le conseguenze sono catastrofiche. E non pensiate che il video sia “esagerato” purtroppo è proprio quello che potrebbe accadere.

Video non consigliato alle persone sensibili

 

✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬

Seguiteci sulla Fanpage di Facebook EticaMente

Cellulari pericolosi: eccovi lo spot mai andato in onda

0

Il 31 maggio 2012 l’Agenzia della ricerca sul cancro con sede a Lione (Iarc), che fa capo all’Oms, inserisce nella categoria 2B (“possibile cancerogeno”) le radiazioni emesse dal telefono cellulare. 

La notizia era già nell’aria ma la sua ufficialità fa nascere campagne di sensibilizzazione sull’uso corretto dei telefonini, soprattutto rivolte ai più giovani.

Anche l’allora Ministro della salute Balduzzi aveva dichiarato di voler aderire alle campagne di sensibilizzazione e pubblica un comunicato dal titolo: “Parere del Consiglio superiore di Sanità su possibili rischi da uso non appropriato dei telefoni cellulari. Ministero avvierà campagna di informazione per sensibilizzare ad utilizzo appropriato”.

La meravigliosa storia del leone Christian

0

Sembra una favola ed invece è realtà.

Nel 1969 a Londra due ragazzi australiani videro un vero cucciolo di leone in vendita da Harrods. Vedendolo chiuso da solo in quella gabbia decisero di prenderlo per dargli una vita migliore.

Lo chiamarono Christian e riuscirono ad allevarlo nel prato vicino ad una chiesa, grazie al consenso del vicario.

Ben presto, però, Christian divenne grande e quel piccolo spazio non andava più bene per lui. Decisero di reintegrarlo in Africa. I ragazzi non lo abbandonarono ma aiutarono attivamente questo difficile passaggio nella natura.

Scuole ed asili chiusi: cosa far fare ai bambini in estate?

0

L’estate è proprio un momento particolare dell’anno. Bambini e ragazzi si ritrovano a casa senza l’impegno scolastico. Cosa far fare loro durante questi mesi caldi e lunghi?

Per i bambini dell’asilo e della scuola materna vi è l’opportunità di recarsi nei parchi pubblici, di giocare con altri bimbi e di trascorrere del tempo all’aria aperta. Certo questo può avvenire nelle ore meno calde della giornata (preferibilmente la mattina presto) e possibilmente in un parco grande ed ombreggiato (cosa non così comune soprattutto nelle grandi città).