Notizie
Primo piano

Cellulari pericolosi: eccovi lo spot mai andato in onda

Di Redazione - 15 Aprile 2013

Il 31 maggio 2012 l’Agenzia della ricerca sul cancro con sede a Lione (Iarc), che fa capo all’Oms, inserisce nella categoria 2B (“possibile cancerogeno”) le radiazioni emesse dal telefono cellulare.

La notizia era già nell’aria ma la sua ufficialità fa nascere campagne di sensibilizzazione sull’uso corretto dei telefonini, soprattutto rivolte ai più giovani.

Anche l’allora Ministro della salute Balduzzi aveva dichiarato di voler aderire alle campagne di sensibilizzazione e pubblica un comunicato dal titolo: “Parere del Consiglio superiore di Sanità su possibili rischi da uso non appropriato dei telefoni cellulari. Ministero avvierà campagna di informazione per sensibilizzare ad utilizzo appropriato”.

Lo spot viene creato ma mai diffuso. Eppure la questione è di notevole importanza.

Noi ve lo mostriamo e vi chiediamo di diffonderlo il più possibile nell’attesa che il ministero decida prima o poi di iniziare questa fondamentale campagna di sensibilizzazione rivolta ai ragazzi e non solo a loro!

Eccovi il video dello spot mai andato in onda:

Fonte: www.aamterranuova.it

 





Newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi subito una speciale meditazione in omaggio!




© 2022 Copyright De Agostini Editore - I contenuti sono di proprietà di De Agostini Editore S.p.a., è vietata la riproduzione. De Agostini Editore S.p.A. sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara - Capitale sociale euro 50.000.000 i.v. - Codice fiscale ed iscrizione al Registro imprese di Novara n. 01689650032, REA di Novara 191951 Società aderente al "Gruppo IVA B&D Holding" Partita IVA 02611940038 28100 Novara - Società con Socio Unico, Società coordinata e diretta da De Agostini S.p.A. - Sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara (Italia)