Questo sito contribuisce
all'audience di

Home Tags Nascita

Tag: nascita

Partly Cloudy – Come nascono i cuccioli [Video]

1

Questo cortometraggio della Disney Pixar mostra come “nascono” i cuccioli, o per meglio dire come fa la cicogna a portare i cuccioli a mamma e papà!

Ma a parte il fatto che è molto bello, è importante la morale di questo filmato… ogni cucciolo ha diritto di avere una mamma e un papà e non bisogna mai arrendersi anche quando le cose diventano difficili e faticose, la cicogna insegna come bisogna sempre cercare una soluzione anche quando la situazione si fa complicata. Ma soprattutto insegna quanto sia importante il lavoro di squadra e l’amicizia.

Fatelo vedere a i vostri bimbi ne rimarranno entusiasti!!!

Le foto delle mamme… Belle così come sono

0

Una fotografa ha catturato i ritratti di decine di madri nude e donne incinte nel tentativo di ritrarre i loro corpi ‘così come sono‘, e per sfatare l’idea che dovrebbero ‘riprendersi‘ subito dopo il parto.

Beall Jade, una mamma di Tucson, in Arizona, ha iniziato con la pubblicazione di una serie di autoritratti semi-nuda su Facebook , rivelando tutte le cicatrici e le imperfezioni che sono venute con la gravidanza e la nascita di suo figlio.

Dopo che i ritratti hanno ispirato centinaia di altre madri, molte delle quali volevano essere fotografate in un modo simile, la sig.ra Beall ha trasformato le sue immagini in un libro intitolato A Beautiful Body Project , pubblicato in Gennaio.

Il parto del delfino in diretta [video]

0

Quando si dice essere nel posto giusto al momento giusto… Uno spettacolare video, ripreso dagli assistenti della laguna, mostra la nascita di un delfino.

Un tripudio alla vita. Il cucciolo è nato nel Villaggio Hilton Waikoloa, alle Hawaii, la mamma è un delfino in cattività curato e monitorata dai ragazzi della laguna in cui è nato il cucciolo.

E’ spettacolare vedere come appena nato il cucciolino riconosce la madre e le nuota a fianco senza mai mollarla e lei…lei sembra sorridere di gioia !!

Godetevi il video!

Due fotografie di parti cesari che stanno spopolando sul web

0

In questi giorni sul web due fotografie stanno facendo il giro del mondo.

Si tratta di due immagini di nascite da parti cesarei. Un evento così comune ma così incredibilmente miracoloso suscita sempre una certa dose di emozione: in queste foto si respira la vita e forse è proprio per questo semplice motivo che hanno fatto un così gran successo.

La prima fotografia è questa:

Nell’immagine si nota chiaramente un bambino nato con il sacco amniotico intatto. In questi casi si dice che il bimbo è nato “con la camicia”. Lo scatto è stato pubblicato sulla pagina Facebook Marie Jeanne, assistente alla nascita. Vedere concretamente come un bimbo è protetto all’interno del grembo materno fa commuovere.

Anticipa il parto per far conoscere la figlia al padre morente

1

Una storia d’amore che va oltre ogni confine. Un uomo malato terminale, la sua compagna e la loro figlia neonata, questi i protagonisti della storia.

Diane Aulger ha deciso di anticipare il parto della loro quinta figlia, di due settimane per permettere a  Mark Aulger, malato di cancro, di poterla stringere tra le braccia.

Savannah, così è stata chiamata la piccola, è nata così due settimane prima della scadenza del periodo, ed è potuta essere cullata dal suo papà per 45 minuti, minuti nei quali entrambi i genitori non hanno smesso un attimo di piangere.

La storia di un abbraccio che salva la vita

0

Brielle e Kyrie, le gemelle di Heidi and Paul Jackson, erano nate il 17 ottobre 1995, con dodici settimane di anticipo. Secondo i protocolli ospedalieri del tempo se capitava un parto gemellare prematuro, era obbligatorio collocare ogni gemello dentro incubatrici separate, per ridurre i rischi di infezione. Questo fu il protocollo eseguito nel reparto rianimazione del Medical Center of Central Massachusetts in Worcester.

Kyrie pesava leggermente di più e cominciò a crescere immediatamente, dormendo regolarmente. Brielle, al contrario, pesava molto meno alla nascita, non riusciva a dormire e non cresceva. Aveva problemi respiratori e cardiaci. Il livello di ossigeno nel sangue era basso.

Manovra di Kristeller per “aiutare” il parto: quanto è pericolosa?

3

La Manovra di Kristeller è una pressione che viene effettuata sull’addome della donna durante il parto al fine di velocizzare la nascita del bambino.

Ma è davvero un aiuto oppure è una pratica rischiosa?

Questa manovra può essere dannosa sia per la mamma che per il nascituro. E la cosa incredibile è che non viene mai dichiarata sulle cartelle cliniche.

Riguardo a questo argomento si legge su La Repubblica di Firenze: “può portare a importanti complicanze sia materne (emorragie, distacco di placenta, rottura-lacerazione dell’utero, frattura costale, lesioni al bacino, rottura del fegato e della milza, lacerazioni dello sfintere anale) sia per il bambino (asfissia perinatale, frattura della clavicola, disabilità neurologiche permanenti, paralisi e handicap cerebrale, morte fetale”.