Questo sito contribuisce
all'audience di

Home Tags Mamme

Tag: mamme

“Mamma, Lasciami Crescere” una Lettera Diventata Virale

0

Noi mamme si sa a volte siamo iperprotettive verso i nostri pargoletti, eppure dovremmo imparare a dare molto meno peso ai piccoli incidenti che accadono durante il percorso della loro vita. Siamo sempre a preoccuparci se avrà caldo, avrà freddo, avrà sete avrà fame, si farà male, si prenderà il raffreddore… ma dovremmo veramente imparare ad aspettare che se la cavi da solo in modo da imparare per poter poi affrontarle nuovamente con la saggezza che deriva proprio dall’esperienza.

lettera

Mamme di figlie femmine: l’opportunità di un’alleata per la vita!

0

Le mamme! Una categoria straordinaria. Esseri che danno la vita non solo nel momento del parto, ma da lì in poi per tutto il tempo che resta. Donne che scelgono di amare un altro essere umano più di loro stesse; che si condannano per aver alzato la voce, che si mettono in discussione ogni momento della loro giornata. Donne che vengono giudicate e poco comprese perché c’è sempre qualcuno che sa fare meglio. Ma vorrei parlare oggi delle mamme di figlie femmine. Qui i compiti non sono mai finiti. Quando partorisci una figlia femmina, miliardi di sentimenti invadono la tua anima.

I papà di figlie femmine hanno un compito meraviglioso da svolgere!

0

Quando si parla di educazione, di pedagogia, di bambini, si parla sempre alle mamme e con le mamme. Oggi vorrei parlare invece del ruolo che hanno i papà ed in particolar modo i papà di figlie femmine. Perché se biologicamente siamo diversi, emotivamente questa figura apparentemente estranea al mondo femminile, ricopre un ruolo cruciale.

Le piccole bimbe che nascono diventeranno donne in un batter di ciglia e il papà ha dei compiti che solo lui può ricoprire:

1) essere il loro compagno di giochi (sono spassosi, fantasiosi, creativi, spericolati, interpretano il ruolo che gli viene assegnato e si divertono pure!;-) )

Ecco perchè non ho voluto conoscere il sesso del mio bimbo fino alla nascita

0

Era una cosa che accadeva d’abitudine in passato. Le nostre mamme e le nostre nonne che aspettavano un bambino non sapevano se sarebbe nato un maschietto o una femminuccia fino al momento della nascita. La loro non era una scelta ma una decisione obbligata poiché non esistevano ancora macchinari ecografici – o se esistevano non erano così efficienti come quelli attuali –  che potevano svelare il mistero!

Allattamento Tandem: Due è Meglio di Uno!

1
allattamento tandem
Cosa c’è di più bello di una mamma che allatta un bambino? Una mamma che allatta due bambini!
Questa è una raccolta di fotografie di mamme che allattano due bambini, dopo un primo guazzabuglio per trovare la posizione perfetta per attaccarsi al seno senza scontrarsi, ecco arrivare la pace e la serenità tra la mamma e i suoi bambini. Non solo gemelli, ma anche bambini di età differenti. Le immagini raccolte dai vari fotografi sono correlate anche da una descrizione dell’autore dello scatto… Immagini bellissime che riflettono tranquillità, amore e tenerezza, in un gesto talmente naturale che non credo in natura esista niente di più bello!
La prima foto è di Jennifer Mason che racconta: “Questa mamma moriva dalla voglia di allattare insieme le sue due figlie, che hanno due anni di differenza. Finora questa è una delle mie immagini preferite”

allattamento tandem

L’amore materno nel mondo animale incanta l’uomo

0

Immergersi nel mondo animale per trarne tutto ciò che può essere paragonato al nostro modo di vivere è spesso molto interessante soprattutto se si osservano aspetti come l’amore materno, concetto indubbiamente universale perché riguarda personalmente ogni essere che vive su questa terra.

scimmia-che-allatta

Possiamo scoprire, ad esempio, che, mentre l’abitudine allo svezzamento, che spesso non rispetta i tempi naturali del bambino, è entrata a far parte della nostra cultura, molte scimmie che diventano mamme decidono invece di prolungare l’allattamento per lunghissimo tempo in modo da donare tutte se stesse al piccolo appena nato per tutto il tempo di cui avrà bisogno prima di procreare ancora una volta e dedicarsi a quel punto al nuovo nato.

Flash Mob 2014 per l’Allattamento: 30 foto da sogno

0

Il 4 ottobre scorso si è tenuto il Flash Mob 2014 per l’allattamento.

Mamme in tantissime piazze italiane ad allattare pubblicamente i propri bambini. Mamme che ne vanno orgogliose, che credono nel grande valore di questo gesto tanto naturale quanto fondamentale. Mamme stanche di sguardi di disapprovazione, di giudizi negativi, di consigli non richiesti. Mamme che desiderano dare un esempio, che sognano la diffusione dell’allattamento al seno, anche per i bimbi più grandicelli.

 Il Flash Mob 2014 per l’allattamento è stato organizzato da MAMI (Movimento Allattamento Materno Italiano).

Questo l’obiettivo dell’evento:

Nati prematuri: un piccolo miracolo di vita [Video]

0
Nati prematuri

“Ci sono solo due modi di vivere la vita. Uno come se niente fosse un miracolo. L’altro come se tutto fosse un miracolo.”

Queste le parole che trafiggono il cuore al termine del video “progetto 100 giorni“, un video fatto da una mamma fotografa, Deneen Bryan, che dopo aver perso la sua bimba ha deciso di immortalare la speranza fotografando bimbi prematuri. 

Nati prematuri

Il miglior luogo in cui fare figli? Ecco qual è!

0

E’ la Finlandia il luogo in cui conviene essere madri, quanto a benessere di donne incinte, madri e prole a venire.

E’ questo quanto emerso dal 15° Rapporto sullo Stato delle Madri nel Mondo dell’associazione Save the Children (che potete trovare qui), che ha analizzato 178 Paesi prendendo in considerazione cinque semplici indicatori: salute materna e rischio di morte per parto, benessere dei bambini e tasso di mortalità entro i 5 anni, grado di istruzione, condizioni economiche e Pil procapite, partecipazione politica delle donne al governo.

Hidden Mother: le madri nascoste nell’epoca Vittoriana

0

Linda Fregni Nagler ha raccolto delle foto di infanti dell’ottocento e ha intitolato la sua collezione-mostra ” Hidden Mother”  (madre nascosta) per la Biennale di Venezia 2013. Guardandole sembra di vedere delle donne con il velo integrale, ma non si tratta di questo, sono madri nascoste, si nascoste, nascoste sotto coperte o plaid di foggia ottocentesca, coperte dai loro tessuti di arredo, durante i foto-ritratti dei-delle  loro figli-e.