Home Tags Farmaci

Tag: farmaci

Farmaci: Ecco quelli con più reazioni avverse

1
Medicinali

L’Aifa, ovvero l’Agenzia Italiana del Farmaco, ha presentato pochi giorni fa il Rapporto su “l’uso dei farmaci in Italia”. A parte le cifre astronimiche di spese per i farmaci che si possono leggere sul rapporto, un’altro dato allarmante che dovrebbe fare drizzare le orecchie un po’ a tutti è il numero di segnalazioni di sospette reazioni avverse da medicinali, che nel corso del 2013 hanno raggiunto il massimo storico di 40.957 segnalazioni, un trend che è in crescita costante in Italia negli ultimi anni.

Medicinali

Malattia Mentale: Per Gli Sciamani E’ Un Dono

1

Malattia mentale. Già il solo fatto di pronunciare queste parole ci mette a disagio.

Nella nostra società tutto ciò che a che fare con le emozioni, con le difficoltà e con l’incomprensibile spaventa e di conseguenza si preferisce inibire tutto ciò piuttosto che affrontarlo e capirlo.

Fortunatamente non viviamo tutti allo stesso modo e confrontarci con culture diverse dalla nostra è un vero toccasana.

Pensate che la malattia mentale per gli sciamani non è considerata un problema bensì un dono da custodire e da scartare pian piano. E’ un segno da cogliere e accogliere. Solo se ci si pone in questo modo chi è considerato affetto da malattia mentale può trasformarsi in guaritore.

Ipnosi invece dell’anestesia in un intervento al cuore

0

Intervento ipnosi

Un intervento al cuore eseguito sotto ipnosi. Nessuna anestesia totale che spesso ha più controindicazioni che altro. Infatti la paziente Linalba Ibba, oristanese di 62 anni, aveva già avuto problemi di anestesie con precedenti interventi, complicati da stati d’ansia e dolori eccessivi.

L’intervento sotto ipnosi è stato eseguito all’ospedale ‘San Martino’ di Oristano, per impiantare un defibrillatore nel cuore.

L’intervento è riuscito e la paziente si è svegliata senza nessun dolore, è il primo intervento al cuore sotto ipnosi, anche se in altri campi è già stata usata come ad esempio in odontoiatria.

Il 70% dei farmaci dati ai bambini non sono adatti a loro

0

I bambini sono sottoposti ad una medicalizzazione eccessiva. Se hanno un banale raffreddore prendono un farmaco, appena la febbre sale di un pò ecco che c’è bisogno del farmaco. Purtroppo utilizziamo troppi farmaci e trasportiamo questa nostra malsana abitudine anche sui nostri bambini.

Una recente ricerca dell’Aifa (Agenzia italiana del farmaco) ha rivelato poi che il 70% dei farmaci somministrati ai bambini non sono stati studiati per loro: accade cioè non di rado che si utilizzano farmaci destinati all’uso adulto e si diminuiscono le dosi in base al peso e all’età del bambino. Una pratica sempre più diffusa ma che risulta pericolosa per la salute del piccolo.

Nascono le Prime Farmacie per Vegetariani e Vegani

0

Seguendo il trend del sempre maggior aumento di persone che scelgono una dieta vegetariana e vegana, è nata Pharmavegana un progetto che debutterà in autunno e prevede la presenza, nelle farmacie contrassegnate da apposito bollino, di un professionista specializzato per consigliare farmaci e integratori “eticamente corretti“.

Presentata a Bologna a Cosmopharma, la fiera del settore, si stima che saranno una trentina le prime farmacie ad aprire, ma ne seguiranno altrettante entro la fine dell’anno.

L’iniziativa è nata soprattutto per “formare” i farmacisti sulla necessità di conoscere al meglio e saper consigliare chi ha scelto di evitare farmaci e integratori privi di derivati animali e farmaci che non siano testati su animali. A parlare del progetto è il suo responsabile, Pierfrancesco Verlato:

Il Limulo: Un Animale che ha Vissuto con i Dinosauri ed ora viene Brutalizzato dall’Uomo [Video]

6

Pochi sanno cosa sia, pochi sanno che esiste e ancora meno sanno che questo animale ha praticamente vissuto con i dinosauri, forse anche prima di loro, si stima possa avere circa 550milioni di anni, ed è arrivato fino a noi attraverso le ere per essere poi brutalizzato dall’uomo.

Il limulo, Limulus polyphemus conosciuto anche come granchio reale, è un artropode chelicerato, unico rappresentante del genere Limulus  diffuso prevalentemente sulla costa est del nord America, dal Maine fino al sud della Florida, e nel golfo del Messicofino alla penisola dello Yucatan annoverabile fra le vittime della moderna medicina. In realtà ha molto poco in comune con i granchi, si può dire che sia più un aracnide, corazzato e in grado di vivere sott’acqua. Un animale strano, non particolarmente affascinante, ma di sicuro curioso, assomiglia molto ad uno strano fossile e la sua particolarità è avere il sangue trasparente che a contatto con l’aria diviene blu.

Giornata Internazionale dell’Omeopatia – Visite Gratuite per Tutti

0

Sono già otto milioni di persone che hanno scelto l’omeopatica come metodo alternativo di cura e sono 20mila i medici che utilizzano questa medicina nel nostro paese. Per promuovere e far conoscere l’omeopatia è stata indetta la Giornata internazionale dell’Omeopatia – Porte Aperte per Giovedì 10 Aprile, organizzata dalla Liga Medicorum Homeopatica Internationalis (L.M.H.I.) nell’ambito del mese mondiale dell’Omeopatia.

Farmaci equivalenti: risparmio e qualità

0

Parliamo di farmaci equivalenti, sono quei farmaci che per legge hanno l’obbligo di contenere lo stesso principio attivo, la stessa dose, la stessa formulazione farmaceutica e la stessa via di somministrazione, in pratica un farmaco per essere definito un “farmaco equivalente” deve essere bioequivalente al farmaco al quale si equipara.

In Italia il farmaco più utilizzato è il paracetamolo ovvero la classica Tachipirina, utilizzata per far scendere la febbre (antipiretico) e come antidolorifico (analgesico), ma prestiamo attenzione: il paracetamolo non è solo “Tachipirina“, abbiamo molti farmaci equivalenti in Italia che possiamo acquistare e non solo in farmacia.

Individuato il Centro di tutte le Malattie: il Cervello

8

«In tutti gli uomini è la mente che dirige il corpo verso la salute o verso la malattia, come verso tutto il resto»

– Antifonte –

 

Sembra strano detto così, ma il settantenne professor Enzo Soresi, dopo anni passati a fare il medico curando tutti i tipi di malattie dai tumori all’asma, ne è convinto le malattie provengono tutte dal cervello. E ne spiega il motivo, spiega perchè è convinto che nell’encefalo si collochi una specie di interruttore che è capace di dare vita o far sparire determinate patologie, non solo psichiche.

Omeopatia in pericolo: firmate la petizione!

14

A causa della nuova legislazione in merito all’omeopatia, si corre il rischio che diventi impossibile reperire, nel nostro Paese, un numero altissimo di medicinali omeopatici. Proprio a tale proposito cittadini e medici omeopatici hanno deciso di stilare una petizione affinchè non vengano applicate le regole che renderebbero impossibile registrare, e quindi vendere, alcuni di questi prodotti.

Tutto il settore dell’omeopatia si trova costretto a combattere contro alcune recenti disposizioni che prevedono un aumento degli oneri per la registrazione ed il rinnovo dei dossier per l’AIFA, ossia l’Agenzia italiana del farmaco.