Home Tags Diabete

Tag: diabete

Diabete: Eliminarlo in Tre Giorni è Possibile, Ecco Come

3

La notizia sembra assurda ma pare funzionare. Per invertire in pochi giorni i sintomi del diabete di tipo 2, una coppia di inglesi, avrebbero escogitato un programma di disintossicazione a base di succhi di verdura, acqua e ginnastica soft.

Andrew e Carol West, proprietari di una clinica in Spagna, ritengono che il diabete di tipo 2 può essere eliminato con una depurazione.

Il diabete mellito di tipo 2 (chiamato anche diabete mellito non insulino-dipendente, NIDDM) è una malattia metabolica caratterizzata da una glicemia molto alta in un contesto di insulino-resistenza e insulino-deficienza relativa. Mentre nel diabete mellito di tipo 1 l’insulina è completamente assente a causa della distruzione delle Isole di Langerhans del pancreas. (cit. Wikipedia)

Allarme Farmaco per il Diabete Ritirato perchè Pericoloso

1

Siamo alle solite, nel mondo ritirano i farmaci perchè sono pericolosi ma in Italia si tentenna e intanto il famaco continua a circolare. Sto parlando della fenformina che da sola o associata alla cloropropamide è utilizzata da 5-6mila pazienti in Italia.

Pensate che in America è stata bandita negli anni ottanta, perchè causa acidosi lattica, anche mortale, un accumulo di acido lattico nel corpo, con conseguente riduzione del catabolismo. L’acidosi conduce ad acidificazione del sangue ed è considerata una forma distinta dell’acidosi metabolica, ma può portare ad essa. Le cellule producono l’acido lattico quando usano il glucosio per creare energia in assenza di ossigeno, che risulta essere insufficiente. Se troppo acido lattico rimane nel corpo, l’equilibrio si capovolge e la persona comincia ad ammalarsi. (cit. Wikipedia)

Pane bianco: perchè è dannoso per la nostra salute?

7

Il pane bianco è la tipologia di pane che abitualmente consumiamo. Eppure il suo consumo quotidiano è dannoso per la nostra salute.

Eccovi il perchè.

Il pane bianco è composto da farina OO che è la più raffinata. In fondo all’articolo vi spieghiamo la differenza tra le varie tipologie di farine.

I carboidrati raffinati stimolano una produzione eccessiva di insulina e ciò oltre ad innalzare i valori glicemici nel sangue non fa diminuire il senso di fame. Al contrario la fame aumenta costringendoci a mangiare ancora di più. Di conseguenza il fegato trasforma il glucosio in grasso e ciò porta all’aumento di peso corporeo e allo svilupparsi del diabete.

Brescia avvelenata: i bambini non possono giocare nel verde

0

Brescia città avvelenata a causa di una fabbrica, la Caffaro, che ha prodotto migliaia di tonnellate di Pcb (policlorobifenili), sostanze pericolose e cancerogene, gettandone centinaia di tonnellate allo stato puro nell’ambiente vicino alla stessa fabbrica.

La fabbrica è stata chiusa già da anni ma il danno che ha provocato e che provoca quotidianamente è colossale. Eppure non se ne parla…

Il Pcb è entrato nella catena alimentare dei bresciani mediante le verdure, la carne, il latte e addirittura attraverso l’allattamento materno. Il numero di tumori è poi notevolmente aumentato in questa zona.

Cosa succede se fai bollire la Coca Cola? Ecco il video

15

A chi non piace la CocaCola? La bibita per eccellenza, piena di caffeina e zucchero… lo sappiamo non scopriamo di certo l’acqua calda, ma avete mai pensato di bollirla per vedere cosa ne rimane una volta che l’acqua è evaporata?

Bene qualcuno lo ha fatto per voi, ha bollito una bottiglia intera di Coca per 25 minuti, la poltiglia che ne rimane è zucchero, almeno spero, con acido citrico e chissà quale altra sostanza. Fatto sta che chi ha fatto questo esperimento ha dovuto buttare pentola e cucchiaio, forse perchè l’acido della bibita bollita aveva corroso il metallo e la poltiglia si era talmente appiccicata che è stato impossibile ripulirli.

Riso integrale: alleato della salute

0

Mangiare integrale è meglio e ciò vale anche per il riso!

Da un recente studio pubblicato sul British Medical Journal si apprende che l’abitudine di mangiare riso bianco è spesso associata con l’insorgere del diabete di tipo 2.

L’indice glicemico è infatti più elevato nel riso non integrale. In quest’ultimo poi vi è un minor contenuto di magnesio e di fibra solubile ed anche altre sostanze risultano in minor quantità.