Home Tags Corpo

Tag: corpo

Il meraviglioso potere rilassante del Training Autogeno

0
donna distesa che si rilassa
Credit foto © Pexels

“Le persone hanno paura di rilassarsi. Hanno paura di avere fiducia.”

(Osho, Discorsi, 1953/90)

Se qualcuno vi dicesse di “non pensare a un elefante rosa” probabilmente in pochi istanti alla vostra mente comparirebbe proprio questa immagine surreale che diventerebbe sempre più presente nonostante gli sforzi deliberati a scacciarla. Perché accade questo? Cosa mette ko la nostra forza di volontà?…

Malattie psicosomatiche, quali sono e come riconoscerle

0
donna con mal di testa
Credit foto ©Pexels

Mente e corpo (o soma) sono qualcosa di indivisibile. Quello che turba uno dei due aspetti inevitabilmente e in qualche modo si ripercuote sull’altro. Questo è molto evidente in quella che viene definita malattia psicosomatica, ovvero un disagio o patologia che si manifesta a livello del corpo o soma con una sintomatologia diversa in base alla parte colpita, la cui origine è un malessere psicologico. Il disturbo psicosomatico è una realtà che non va sottovalutata e può creare anche gravi e importanti condizioni cliniche che richiedono un trattamento a più livelli: fisico e psicologico.

Tatuaggi: un modo di esprimere sul corpo la propria interiorità

0
donna con un tatuaggio sul braccio
Credit foto ©Pexels

I tatuaggi sono una pratica diffusa fin dall’antichità in molte culture tribali e tutt’ora in auge anche da noi. Nelle nostre culture postmoderne e individualiste, il tatuaggio non è quasi mai utilizzato per sancire l’appartenenza a un gruppo sociale, come avveniva in antichità, ma ha più a che fare con l’espressione di significati identitari prettamente individuali.

Un modo – spesso utilizzato in adolescenza o in altre fasi di “transizione” esistenziale – per “riappropriarsi” del corpo donandogli una nuova nascita, una nuova identità non data a priori, ma operata e controllata dall’individuo stesso (Lemma, 2005). Significato analogo possono assumere altre pratiche di manipolazione corporea anche in persone senza tatuaggi, si pensi ad esempio ai piercing o alla stessa chirurgia estetica.

La meditazione camminata ti aiuta ad entrare in contatto con te stesso

0
Credit foto ©Pexels

Vi è mai capitato di dire a voi stessi “Adesso imparo e mi metto a meditare” con l’auspicio di volervi regalare del tempo per riconnettervi con voi stessi e le vostre sensazioni? Ci siete poi riusciti nella frenesia giornaliera?

Quando si pensa alla meditazione si immagina una condizione statica fatta di tecniche acquisite, spesso sdraiata o seduta con le gambe incrociate in una situazione rilassata, con gli occhi chiusi e lontano da tutto e tutti.

Ecco questa è la classica idea di meditazione ma potenzialmente, si può meditare in ogni circostanza della vita: mentre si mangia, si guida, si ascolta la musica o mentre si cammina.

Dolore Cervicale: L’origine Psicosomatica e i Rimedi Naturali

0
donna che si massaggia il collo
Credit foto © Pexels

Rigidità del collo, senso di nausea, vertigini, mal di testa, formicolio e intorpidimento a livello delle spalle e delle braccia fino alle mani, problemi alla vista (offuscamento) e all’udito (ronzio), perdita dell’equilibrio e tachicardia: sono questi gli sgradevoli sintomi del dolore cervicale (o cervicalgia), che ogni anno affligge il 30-50% della popolazione, colpendo di più le donne e le persone di mezza età.

Le cause di questo dolore fisico sono varie e di differente natura, comprendendo sedentarietà e scarsa attività fisica, scorretta postura, sforzi eccessivi e fattori traumatici (colpo di frusta, lesioni ai muscoli e alle articolazioni del collo, colpi di freddo), malocclusione dentale, gengiviti e mancanza di un molare, patologie gastrointestinali (gastrite o disturbi a carico della cistifellea) e condizioni di stress psico-fisico.

Fai Pace Con Il Tuo Corpo: E’ La Tua Anima Che Ha Scelto Quella Forma

0

Il tuo corpo è un bene prezioso. Non esaurisce la tua essenza e tutto quello che sei tu, ma alla tua essenza permette di manifestarsi, di “essere” e di interagire con il mondo e con gli altri.

Il tuo corpo è il tuo vascello nel mare della realtà. È il tuo tempio e da tale devi trattarlo, prendertene cura, onorarlo. Ma, sopra ogni cosa, quello che dobbiamo fare e che ci riporta in totale contatto con noi stessi, è il riconoscerlo. Riconosciti.

Ho Finalmente Il Tempo Di Fermarmi E Di Osservare La Mia Vita

0

Ho il tempo di fermarmi e di scrutare a fondo la mia vita.  Di percepirla, di sentirla, di osservarla con occhi diversi. Gli occhi della lentezza, del riposo, della presenza.

Ho il tempo di ascoltare il mio corpo, i suoi malanni e i suoi fastidi e di sentire sussurrare i suoi saggi consigli tramite i miei sintomi. Di parlarci, di affidarmi ai suoi consigli, di rispettarlo ed onorarlo.

Ho il tempo di pormi delle domande nuove, non le solite, quelle che conosco già da tempo e che fino ad ora non mi hanno mai portato alcuna ricchezza. Ora è il momento delle domande coraggiose, importanti, vere.

Il Corpo Del Bambino E’ La Sua Casa E L’Adulto Ha Il Dovere Di Rispettarlo

0

Una delle caratteristiche più richieste nella società di oggi sia in campo lavorativo che come aspirazione personale è l’EMPATIA.
Dal dizionario : “Capacità di comprendere immediatamente i processi psichici dell’altro.”
Etimologicamente: “sentire dentro”.

Perché è così importante mettersi nei panni dell’altro e sentire, connetterci con ciò che prova?
Nelle professioni che richiedono il contatto con gli altri, l’EMPATIA permette di creare una sintonia che stimola l’altro a connettersi con ciò che sentiamo e desideriamo, portandoci a compiere azioni o pensieri che possano in qualche modo soddisfare questo sentire.
In amicizia “sentire dentro” il dolore di un amico ci porta a soffrire come se fosse una sofferenza nostra, ma allo stesso modo ci porta a gioire profondamente.
In amore ci consente di sentire sulla pelle il punto di vista dell’altro, di comprendere nel profondo i suoi sentimenti rispetto ad una situazione.

Quando i Chili di Troppo Segnalano Un Problema Emotivo

0
dolci

Non è un problema di pigrizia né di golosità, non hai problemi di salute che ne sono la causa (ipotiroidismo, sindrome da ovaio poli-cistico, altre malattie endocrine) ma i chili di troppo sono lì a rimandarti un’immagine di te che non riconosci allo specchio e che ti fa stare male.

Tutto ha cominciato con quel cambiamento brusco nella tua vita (separazione, trasloco, licenziamento, lutto, incidente…) e hai cominciato a perdere piede, a sentirti sopraffatto/a dagli eventi. Sentivi la necessità di proteggerti, di rifugiarti in qualcosa di sicuro, qualcosa che ti consolasse, che ti facesse sentire bene almeno per un attimo e quella consolazione l’hai trovata nel frigo. Ma il problema non è il cibo e questo non lo sa nessuno, nessuno a parte te.

Armonizzazione Globale delle Cicatrici per guarire il corpo e la mente

0

Le cicatrici sono un tessuto fibroso che si forma per riparare una lesione (patologica o traumatica), ed è dovuta alla proliferazione del derma e dell’epidermide, tutti chi più chi meno abbiamo una cicatrice sul nostro corpo dovuta a ferite accidentali o ad interventi, ma queste cicatrici, una volta formatesi, non implicano necessariamente una guarigione, anzi a volte le ferite ricordano qualcosa di spiacevole, un evento traumatico che difficilmente riesce a guarire da solo.

Ci sono ferite che lasciano segni che vanno ben oltre alla semplice guarigione fisica, ci sono “marchi” sulla pelle che hanno bisogno di un recupero psichico, emozionale, sociale, relazionale e spirituale.