Notizie
Primo piano

Carne di cavallo: perchè non darla ai poveri?

Di Elena Bernabè - 24 Febbraio 2013

Lo scandalo europeo della carne equina scambiata per manzo ritrovata in molti prodotti alimentari delle grandi marche sta facendo ancora discutere.
Ora arriva anche una proposta per riutilizzare questi prodotti alimentari invece che gettarli: Hartwig Fischer, deputato della Cdu al Bundestag esperto di cooperazione allo sviluppo e di Africa, propone di regalarli ai poveri. Questa la sua dichiarazione a riguardo: “Non posso sopportare che alimenti di qualità vengano distrutti”.
Le polemiche non si sono fatte attendere: Gerd Häuser, numero uno dell’equivalente tedesco del Banco alimentare, ha dichiarato che “le persone bisognose non sono dei consumatori di serie B”. Queste le parole del ministro del Lavoro e degli Affari sociali Ursula von der Leyen: È assurdo, ognuno, sia esso povero o ricco, vuole sapere cosa mangia”.
Eticamente ha scritto di recente un articolo in cui viene spiegato la possibile pericolosità della carne di cavallo per la salute umana: dietro a questo scandalo non vi è solo una frode alimentare ma molto di più… Leggete Carne di cavallo: commercio illegale di cavalli sportivi.
Volete essere sempre aggiornati su risorse ecologiche, animalismo, idee di riciclaggio, temi equosolidali e temi etici? Seguiteci sulla Fanpage di Facebook EticaMente
Potete memorizzare il nostro sito per averlo sempre a portata di mano e non perdervi mai una novità cliccando QUI e poi su aggiungi ai preferiti del vostro browser
Se avete trovato l’articolo interessante e in qualche modo utile cliccate su “mi piace” per diventare Fan e e condividete con gli amici attraverso il vostro social preferito (trovate le icone in fondo alla pagina)!
 
 





Newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi subito una speciale meditazione in omaggio!




© 2022 Copyright De Agostini Editore - I contenuti sono di proprietà di De Agostini Editore S.p.a., è vietata la riproduzione. De Agostini Editore S.p.A. sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara - Capitale sociale euro 50.000.000 i.v. - Codice fiscale ed iscrizione al Registro imprese di Novara n. 01689650032, REA di Novara 191951 Società aderente al "Gruppo IVA B&D Holding" Partita IVA 02611940038 28100 Novara - Società con Socio Unico, Società coordinata e diretta da De Agostini S.p.A. - Sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara (Italia)