Animalismo
Maltrattamento
Primo piano
Sfruttamento

Abbandonati 2 cani in un negozio sfitto, al buio da mesi [video]

Di Valeria Bonora - 28 Gennaio 2013

Vergognoso abbandono di due cagnolini a Napoli. I proprietari erano partiti per l’estero qualche mese prima e avevano lasciato i due cani da soli in un negozio abbandonato a Pianura, al buio, con acqua e crocchette ma nelle peggiori condizioni igieniche.
Le guardie zoofile OIPA di Napoli hanno effettuato un intervento con la collaborazione dei Vigili del Fuoco. E grazie all’intervento dei Carabinieri hanno potuto forzare la serranda del locale ed entrare all’interno. Una volta aperta la serranda si sono trovati davanti uno scenario disgustoso, questi due poveri cagnetti finalmente rivedevano la luce dopo mesi, passati a defecare tra il cibo e le coperte.
I due cani, spaventati ma finalmente felici di vedere luce e persone,si è poi scoperto che erano due femmine adulte e sono state sottoposte a sequestro penale e affidate alla Asl veterinaria del Frullone, in attesa di trovare qualcuno che le adotti.
PEr ora la denuncia di abbandono e maltrattamento di animali è stata sporta contro ignoti, ma presto si scoprirà l’identità dei propietari degli animali che dovrebbero rientrare in Italia a breve.
«L’obiettivo di chi ha rinchiuso i cani non era quello di ucciderli, infatti erano presenti cibo e acqua» ha commentato Carlo Costa, Coordinatore Regionale delle Guardie zoofile OIPA Campania. «Tuttavia condannare due animali a condizioni di vita indegne come quelle che abbiamo riscontrato è un atto che testimonia il totale spregio delle condizioni atte a garantire il benessere e il rispetto di un essere vivente».
Di seguito potete vedere il video della liberazione delle cagnette.

 
[Fonte LaStampa.it]
Volete essere sempre aggiornati su risorse ecologiche, animalismo, idee di riciclaggio, temi equosolidali e temi etici? Seguiteci sulla Fanpage di Facebook EticaMente
Potete memorizzare il nostro sito per averlo sempre a portata di mano e non perdervi mai una novità cliccando QUIe poi su aggiungi ai preferiti del vostro browser
Se avete trovato l’articolo interessante e in qualche modo utile cliccate su “mi piace” per diventare Fan e e condividete con gli amici attraverso il vostro social preferito (trovate le icone in fondo alla pagina)!





Newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi subito una speciale meditazione in omaggio!




© 2022 Copyright De Agostini Editore - I contenuti sono di proprietà di De Agostini Editore S.p.a., è vietata la riproduzione. De Agostini Editore S.p.A. sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara - Capitale sociale euro 50.000.000 i.v. - Codice fiscale ed iscrizione al Registro imprese di Novara n. 01689650032, REA di Novara 191951 Società aderente al "Gruppo IVA B&D Holding" Partita IVA 02611940038 28100 Novara - Società con Socio Unico, Società coordinata e diretta da De Agostini S.p.A. - Sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara (Italia)