Siamo sempre alla ricerca di qualcosa di più di ciò che abbiamo e che siamo. E siamo convinti che questo “di più” sia molto lontano da noi. Pensiamo che per trovare la felicità dobbiamo scalare alte montagne, avere chissà quali ricchezze, raggiungere i più rinomati traguardi.

Ci piace rifugiarci spesso nelle meravigliose parole di Hermann Hesse per trovare risposte alle nostre domande, per placare i nostri animi, per riuscire a vivere finalmente la serenità che non va cercata fuori, ma dentro di noi.

Le parole di Hermann Hesse, un balsamo per l’anima

libro di poesie
Credit foto
© Pexels

Hermann Hesse è stato uno scrittore, un poeta, un vero e proprio maestro di vita. Tra le pagine dei suoi libri ognuno di noi può incontrare parti nascoste della propria anima, la sua scrittura è lo specchio della nostra interiorità che ci mostra lati di noi talvolta anche dolorosi e difficili da accettare.

Sono tante le sue opere in grado di condurci ad un viaggio interiore.

Leggi anche —> Siddharta di Hermann Hesse: 12 insegnamenti preziosi del libro  e Narciso e Boccadoro: 8 preziose lezioni di vita

Oggi vogliamo proporvi una delle sue poesie più belle, una carezza per chi la legge, una risposta importante alla domanda che tutti noi ci poniamo: “Come si fa ad essere felici?

Essere Felici

Non esiste alcun dovere della vita,
vi è solo il dovere dell’essere felici.
Per questo solo, noi siamo al mondo,
e con tutti i doveri
e con tutta la morale
e con tutti i comandamenti
difficilmente ci si rende felici l’un l’altro,
perché non si rende felici se stessi.

Se l’uomo può essere buono,
lo può essere solo
se egli è felice,
se egli ha in se stesso armonia,
quindi se egli ama.
Questo è stato l’insegnamento,
il solo insegnamento del mondo;
Questo diceva Gesù,
questo diceva Budda,
questo diceva Hegel.

Per ognuno l’unica cosa importante al mondo è:
la propria interiorità
la propria anima
la propria capacità di amare.
Se queste sono in ordine
si possono mangiare miglio o dolci,
portare stracci o gioielli.
Allora il mondo risuonerà chiaramente con l’anima,
tutto è buono,
tutto è in ordine.

Hermann Hesse

Significato della poesia di Hermann Hesse

Un significato semplice ma allo stesso tempo originale quello di questa poesia che risulta essere molto attuale. Riassumendo con parole più comuni ogni persona dovrebbe prima di tutto seguire le proprie leggi interiori, quelle dettate dalla propria anima, dal proprio sentire, dal proprio intuito. Stare bene con se stessi per riuscire a stare bene con gli altri.

Un uomo che è riuscito a trovare il proprio equilibrio interiore guardandosi dentro e trovando la via da seguire per la propria realizzazione è un uomo che è in grado di amare. Al contrario, chi non ha sperimentato se stesso fino in fondo fa finta d’amare e il suo malcontento interiore verrà riversato sul mondo esterno a lui.

Ci hanno insegnato ad occuparci degli altri prima di noi stessi ma ciò è profondamente sbagliato: il nostro sguardo d’amore dovrebbe essere sempre rivolto prima di tutto alla nostra interiorità. E’ solo in questo modo che il benessere, l’armonia e l’equilibrio si possono indirizzare naturalmente e senza sforzo all’esterno.

Ciò che conta è tutto dentro di noi.
Da fuori nessuno ci può aiutare.
Non essere in guerra con se stessi, vivere d’amore e d’accordo con se stessi: allora tutto diventa possibile.
Non solo camminare su una fune, ma anche volare.
(Siddartha)

L’invito poetico di Hermann Hesse

L’invito allora è quello di dedicarsi ai nostri desideri, ai nostri fastidi, ai sintomi del nostro corpo che sono le parole della nostra anima e solo quando riusciremo finalmente a sentire la voce della nostra interiorità e a seguirla potremo allora rivolgere la nostra attenzione al mondo, agli altri, a chi ci sta vicino. Non con sforzo, fatica, per riempire vuoti o per sentirci utili ma perché avremo così tanta energia interiore che non potrà più starci in un unico corpo e scalpiterà per essere condivisa.

L’amore è proprio questo: un fiume che scorre verso la propria meta e scorrendo dona a chi lo incontra – senza nemmeno accorgersi –  bellezza, nutrimento e tanta forza vitale!

Leggi anche —> Felice è chi sa amare: la splendida riflessione sull’amore di Hermann Hesse