Notizie
Primo piano

La dipendenza da alcol fa accorciare la vita

Di Elena Bernabè - 18 Ottobre 2012

L’Universita’ di Medicina di Greifswald in Germania ha pubblicato su Alcoholism: Clinical & Experimental Research una ricerca dai risultati molto amari.
La dipendenza da alcol fa vivere di meno, addirittura accorcia la vita più della dipendenza da fumo. E questa dichiarazione è valida in modo particolare per le donne.
Lo studio è durato ben 14 anni.
I risultati? Chi abusa di alcol presenta un tasso di mortalita’ annuale 4,6 volte piu’ elevato per le donne e 1,9 volte piu’ elevato per gli uomini rispetto agli individui che non ne abusano.
John Ulrich, docente di Epidemiologia e Medicina Sociale e direttore dell’Istituto di Epidemiologia e Medicina Sociale presso l’Universita’ di Greifswald ha aggiunto riguardo ai dati citati: “L’eta’ media della morte e’ 60 anni per le donne e 58 per gli uomini, entrambi circa 20 anni in meno dell’eta’ media della morte tra la popolazione generale. Dai nostri dati appare in primis che le donne sono piu’ vulnerabili e che bere accorcia la vita molto di piu’ di altri pericolosi fattori di rischio per la salute come il fumo di tabacco” .
 
 





Newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi subito una speciale meditazione in omaggio!




© 2022 Copyright De Agostini Editore - I contenuti sono di proprietà di De Agostini Editore S.p.a., è vietata la riproduzione. De Agostini Editore S.p.A. sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara - Capitale sociale euro 50.000.000 i.v. - Codice fiscale ed iscrizione al Registro imprese di Novara n. 01689650032, REA di Novara 191951 Società aderente al "Gruppo IVA B&D Holding" Partita IVA 02611940038 28100 Novara - Società con Socio Unico, Società coordinata e diretta da De Agostini S.p.A. - Sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara (Italia)