Notizie
Primo piano

8 modi per evitare l'esposizione alle tossine della plastica

Di Elena Bernabè - 15 Maggio 2013

La plastica può rilasciare delle sostanze pericolose per la nostra salute. Eccovi alcuni consigli per ridurre il rischio di contaminazione che può avvenire soprattutto attraverso il cibo:
1- La plastica tende a migrare negli alimenti grassi o caldi: fate raffreddare gli avanzi prima di metterli negli imballaggi o nei contenitori di plastica. Non utilizzate involucri di plastica a contatto con cibi grassi nel microonde.
2- Evitate i cibi che vanno bolliti nella plastica e quelli sottovuoto in buste di plastica.
3- Preferire oggetti riutilizzabili e non usa e getta di plastica (bicchieri, posate ecc).
4- Non riutilizzare le confezioni in plastica (come le bottigliette di acqua).
5- Evitare i cibi in scatola poichè molte lattine hanno il rivestimento interno in plastica.
6- Non usare carte per alimenti sbiancate con cloro.
7- Usare biberon in vetro. Preferire generalmente contenitori in vetro, porcellana, acciaio inox senza rivestimenti di plastica.
8- Evitare di mettere gli scontrini a contatto con il cibo.
Fonte: http://www.mothering.com/community/a/12-ways-to-avoid-toxins-in-packaging
✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬
Seguiteci sulla Fanpage di Facebook EticaMente





Newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi subito una speciale meditazione in omaggio!




© 2022 Copyright De Agostini Editore - I contenuti sono di proprietà di De Agostini Editore S.p.a., è vietata la riproduzione. De Agostini Editore S.p.A. sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara - Capitale sociale euro 50.000.000 i.v. - Codice fiscale ed iscrizione al Registro imprese di Novara n. 01689650032, REA di Novara 191951 Società aderente al "Gruppo IVA B&D Holding" Partita IVA 02611940038 28100 Novara - Società con Socio Unico, Società coordinata e diretta da De Agostini S.p.A. - Sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara (Italia)