Tutti gli alimenti che troviamo in natura possiedono proprietà curative più o meno importanti. Per sfruttare al massimo le loro virtù è doveroso però consumare solo frutta e verdura di stagione.

Mangiare cibi che ci piacciono è cosa buona ma conoscerli in modo più approfondito è certamente utile e interessante.

Nutrirsi in modo corretto ogni giorno è il primo passo per godere a lungo di buona salute e per proteggere l’organismo da diverse patologie.

Oggi vogliamo parlarvi dell’arancia: il suo delizioso gusto già lo conoscete ma forse ignorate le sue incredibili virtù.

Le arance rappresentano un’ottima fonte di vitamine, soprattutto la C e la A, ma anche quelle del gruppo B.

Consumate spesso possono prevenire fastidiosi raffreddori. Favoriscono il rafforzamento di ossa, denti, cartilagini, tendini e legamenti poichè  contengono i bioflavonoidi, delle sostanze che associate alla vitamina C sono importanti per la ricostituzione del collagene del tessuto connettivo.

Il consumo di arance può essere fondamentale per combattere patologie causate da difficoltà circolatorie come per esempio la cellulite, le vene varicose e le emorroidi. E’ un frutto particolarmente ricco di terpeni che si rivelano efficaci nella prevenzione dei tumori del colon, del retto e della mammella.

Come tutta la frutta acidula le arance sono inoltre utili nel favorire i processi digestivi: questa proprietà è presente soprattutto nella scorza.

In questo periodo dell’anno consumate allora una notevole quantità di arance: ora che conoscete le sue fantastiche proprietà lo farete anche in un modo più consapevole.