E’ allarme in tutta Europa, Italia compresa, a causa di una specie di ragni brasiliana tra le più velenose al mondo, quella dei Brasilian Wandering.

Questi piccolissimi ragnetti si annidano nella frutta del Centro e del Sudamerica , in particolar modo nelle banane. Si cibano del frutto e qui  proliferano: una volta che il malcapitato sbuccia la banana, ecco che i ragni velenosi fuoriescono a centinaia. E bisogna fare anche molta attenzione: il loro morso, infatti, può provocare gravi problemi respiratori, paralisi e asfissia.

L’allarme è scattato dopo che una famiglia inglese, acquistato un casco di banane ad Hampton, città del sud ovest londinese, si è ritrovata la casa letteralmente infestata da questi ragni, tutti annidati all’interno delle banane.

La pericolosità di questi ragni ha costretto la famiglia, Consi Taylor, il marito Richard e i loro due bambini, ad abbandonare la loro abitazione per alloggiare in un hotel, le cui spese sono a carico del supermercato che ha anche pagato i lavori di disinfestazione della casa.

Ma è possibile riconoscere queste banane “infestate”? Sì, lo è. E’ infatti possibile riconoscerle per una sorta di muffa che si forma sulla buccia (come nella foto in alto insomma).

I controlli sono scattati in tutta Europa e anche in Italia per ritirare immediatamente dal mercato le banane possibilmente infette.

[fonte:leggo.it]

✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬

Seguiteci sulla Fanpage di Facebook EticaMente