Gli abbracci: ecco perchè fanno bene

 

Chi non ama gli abbracci? Ma c’è un motivo per il quale si amano così tanto, perchè fanno bene e ci fanno stare bene. Perché ci ricordano la mamma, perchè in un abbraccio ci sentiamo protetti.

Pensate che è nata in Italia una vera e propria rete dedicatra agli abbracci con tanto di storia, videogallery e calendario con le date degli incontri di “free Hug”, di abbracci gratis!!!

La psicoterapeuta statunitense Virginia Satir diceva:

“Ci servono 4 abbracci al giorno per sopravvivere. Ci servono 8 abbracci al giorno per mantenerci in salute. Ci servono 12 abbracci al giorno per crescere.

Ecco i 10 maggiori benefici di un abbraccio, dopo averli letti sono certa che andrete subito ad abbracciare qualcuno!

1) Ringiovanire

Gli abbracci stimolano la produzione di emoglobina, un maggior afflusso di sangue implica una maggiore ossigenazione che fa bene a tuttol’organismo permettendogli di ringiovanire!

2) Guarire

Esiste una terapia dell’abbraccio, perchè gli abbracci stimolano la produzione di sostanze che permettono l’autoguarigione e l’autoriparazione delle cellule e dei tessuti.

3) Benessere

Un abbraccio non costa nulla è un vero e proprio dono reciproco, e reca beneficio per tutti coloro che lo praticano, che si danno calore e forza attraverso un gesto così facile. Serve a fare pace e aiuta a sfogarsi e ad aprirsi agli altri.

4) Autostima

Un abbraccio generea consapevolezza di se stessi e accresce l’autostima, inoltre sembra che migliori le competenze linguistiche e il QI nei bambini, questo è stato dimostrato da una ricerca scientifica.

5) Depressione

Riduce la depressione, chi riceve tanti abbracci e coccole ha meno probabilità di andare incontro alla depressione. I gesti gentili fanno sempre bene!

6) Stress

Allevia lo stress, grazie all’ossitocina, l’ormone del buon umore, che viene rilasciata dall’organismo quando abbracciamo qualcuno. Maggiore è l’intimità che si ha con la persona che si abbraccia e maggiore è la produzione di ossitocina e minore è lo stress!

7) Mamma e bimbo

Quando il bimbo piange per una mamma è normale abbraccciarlo, per calmarlo e per farlo senitre a mato e al sicuro, ma solo l’abbraccio della mamma funziona da calmente per il neonato.

8) Memoria

I ricercatori austriaci sostengono che abbracciarsi migliori la memoria, il merito è ancora una volta dell’ossitocina rilasciata dal nostro organismo.

9) Cuore

Uno studio pubblicato su Psychosomatic Medicine ha evidenziato che gli abbracci producono degli effetti positivi sulla salute del cuore, con particolare riferimento alle donne. Nelle donne, dopo una serie di abbracci, è stato evidenziato un calo della pressione sanguigna e del cortisolo, a beneficio del cuore e della circolazione sanguigna.

10) Ansia

In caso di ansia e panico l’abbraccio può diventare una vera e propria terapia. La produzione di ormoni del benessere nel corso di un abbraccio è in grado di stimolare una sensazione di maggiore calma e di pace. La stimolazione della produzione di endorfine avviene grazie agli abbracci frequenti. Pensate che 12 abbracci giornalieri contribuiscono ad alleviare ansia e angoscia.

Valeria Bonora

Vuoi ricevere i nuovi articoli di EticaMente comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di EticaMente
avatar Articolo scritto da Valeria Bonora il 22/07/2013
Categoria/e: Notizie, Primo piano.

Sono eclettica, sempre alla ricerca di cose nuove, amo l’arte in ogni sua forma e gli animali. Mi piace leggere, scrivere e fotografare, ma soprattutto amo comunicare e trasmettere “qualcosa”. ~ “Tutti sono stati bambini. Ma pochi di essi se ne ricordano” ~ [Antoine de Saint- Exupéry]

Newsletter di EticaMente

Ricevi le nostre Notizie nella tua E-Mail


SpotLight

Favole e Fantasia
Accedi | Copyright 2010-2017 Eticamente.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655