Mark Boyle: vivere senza soldi. Lui ci riesce!

MarkBoyle_i_316717g

Mark Boyle, 35 anni, laureato in economia, vive senza usare il denaro e spiega come fa nel suo libro “The Moneyless Man“.

Dal 2008 Mark vive nella campagna inglese e nel suo libro racconta le difficoltà che incontra ma anche gli aneddoti divertenti che gli capita di vivere durante questa esperienza da squattrinato.

La sfida è iniziata prima del crollo finanziario, Mark ha deciso di provare a vedere se nel 21esimo secolo, in cui tutto sembra ruotare intorno al denaro, si potesse vivere senza avere e senza guadagnare un centesimo.

Lui pare avercela fatta, lasciato il lavoro in un’azienda biologica, ha iniziato a vivere in una roulotte, anche questa non acquistata ma bensì regalatagli da un amico.

moneyless

Mark coltiva e raccoglie frutta e verdura in una fattoria del Somerset, e l’unico lusso oltre alla roulotte è un pannello solare acquistato a 430 euro prima di cominciare questa avventura.

Ecco cosa racconta Mark riguardo all’inizio e all’idea di questo esperimento: “Ero arrivato al punto in cui guardavo a tutti i grandi problemi del mondo e vedevo che avevano tutti a che fare con il consumo. Ho capito quindi che il problema più grosso aveva a che fare con la separazione tra quello che consumiamo e quello che facciamo. Allora decisi di vedere se era possibile vivere senza soldi”.

Mark spiega che all’inizio non fu facile e che molti lo prendevano per pazzo: “Pensavano tutti che fosse uno scherzo. Venivo spesso criticato. Quando ti metti contro una forza così potente come il denaro, metti in gioco molto di più di un sistema monetario. È come se ti mettessi contro un’intera prospettiva sul mondo”.

Mark-Boyle

Ma poi la gente si è dovuta ricredere: “Motli sono d’accordo con il mio stile di vita. Si tratta spesso di persone che si trovano d’un tratto in ristrettezze economiche, anche se poche sono disposte a rinunciare al denaro nel modo più assoluto. Spesso sono semplicemente interessate a spendere meno”.

E con quello che guadagnerà dal suo libro vuole costruire una casa solare a Devon, oltre ad organizzare un matrimonio in pieno stile low cost con la sua fidanzata, anche se ammette: ”Non so ancora come, ma vogliamo dimostrare che non serve indebitarsi per organizzare un bel matrimonio”.

Leggete l’intervista di Mark Boyle al Messaggero.it per scoprire come riesce concretamente a vivere ogni giorno senza l’uso del denaro e seguitelo sulla sua Pagina Facebook.

Ecco alcune immagini della sua vita quotidiana.

Mark-Boyle2

Mark_Boyle4

mark-boyle-5

CP17810958Features. Mark Boyle

Mark-Boyle3

Mark-Boyles7

Mark-Boyle8

Mark-Boyles9

Mark_Boyle10

Valeria Bonora

Valeria Bonora

Vuoi ricevere i nuovi articoli di EticaMente comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di EticaMente
avatar Articolo scritto da Valeria Bonora il 13/05/2013
Categoria/e: Primo piano, Rassegna Etica.

Sono eclettica, sempre alla ricerca di cose nuove, amo l’arte in ogni sua forma e gli animali. Mi piace leggere, scrivere e fotografare, ma soprattutto amo comunicare e trasmettere “qualcosa”. ~ “Tutti sono stati bambini. Ma pochi di essi se ne ricordano” ~ [Antoine de Saint- Exupéry]

Newsletter di EticaMente

Ricevi le nostre Notizie nella tua E-Mail


SpotLight

Favole e Fantasia
Accedi | Copyright 2010-2017 Eticamente.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655