Questo sito contribuisce
all'audience di

Home Tags Vegetariani

Tag: vegetariani

Meglio Vegetariani o Vegani? I Benefici dell’Eliminare Tutti i Cibi Animali nel lungo termine

0

I vegani rappresentano solo un 1%- 2% della popolazione occidentale, contro il 5% circa dei vegetariani, e vengono studiati da poco.
Sappiamo che nel breve termine vegetariani e vegani tendono ad avere una migliore cartella clinica per quanto riguarda i nutrienti che apportano (più fibre, meno grassi saturi, più vitamina C, meno colesterolo, più anti-ossidanti, meno calorie ecc.),  ma come stanno nel lungo termine…?
Fa bene, alla lunga, eliminare tutti i cibi animali?

Vegetariani

Veganz, il primo supermercato vegano arriva anche in Italia!

0

Veganz, il primo supermercato vegano arriva anche in Italia!

Arriva anche in Italia il primo supermercato 100% vegano!

Veganz, il primo supermercato vegano arriva anche in Italia!Le diete vegane, lo sappiamo bene, sono dei modelli nutrizionali vegetariani che escludono dall’alimentazione la carne di qualsiasi animale e tutti i prodotti di origine animale.

Benchè si tratti di uno stile alimentare che negli ultimi anni ha vissuto una rapida espansione, con annessi progressi che hanno permesso ai vegani di seguire il loro stile alimentare (e non solo) senza troppi sforzi e senza farli sentire “esclusi” dal resto della popolazione, a volte continua ad essere difficile per un vegano trovare prodotti a lui adatti, dovendosi spesso “accontentare” di quello che trova.

Essere vegetariano o vegano in viaggio: i ristoranti nel mondo

0

Vegetariani e vagani in viaggio: ecco i migliori ristoranti

Essere Vegetariano o Vegano: in viaggio come si fa?

Estate, tempo di vacanze. Ma per i vegetariani e i vegani, talvolta, scegliere la propria meta in cui trascorrere le vacanze non è sempre così semplice: questo, ovviamente, perchè non sempre è possibile trovare dei locali adatti che offrono piatti vegetariani e/o vegani.

E questo, di conseguenza, può diventare molto faticoso per un vegano o un vegetariano che, per non rinunciare alla propria vacanza, si ritrova a doversi accontentare di semplici insalate o finisce per mangiare spesso le stesse cose per giorni.

Bishnoi: 6 regole dei guardiani della Terra

0

Le popolazioni tribali mantengono spesso una forma di regolamentazione interna che non ha niente da invidiare a quella delle comunità più civilizzate, al contrario a volte dovremmo essere noi a guardare a loro con un occhio diverso ascoltando cosa hanno da dirci, quale purezza hanno da trasmettere.

In paesi come l’India o il Brasile, all’interno di quella natura che fino a poco tempo fa, fin quando non ha incominciato ad essere sacrificata  a vantaggio ancora non hanno saputo ben spiegarci di chi, visto che anche chi la danneggia ne subirà prima o poi le conseguenze, la faceva da padrona vivono ancora popolazioni di carattere tribale o semi-tribale che si autogovernano e che ben sanno qual’è il valore dell’ambiente che li ospita e per questo combattono, instancabili eroi a guardia dei grandi, antichi,verdi misteri di questo mondo.

Ecco come uno studio scientifico può trasformare i vegetariani in malati cronici

3

Febbraio 2014.
Sulla rivista Plos One esce un piccolo e mal-disegnato studio austriaco sulla salute di “carnivori” e “vegetariani” in quella nazione. (1)
Lo studio non fa in tempo a venir tradotto e a circolare nel Bel Paese che  ovunque su blog e pagine Facebook escono dei titoli agghiaccianti:
“Il regime alimentare che ACCRESCE tumori e infarti”. (2)
LA STAMPA sottotitola: “Essere vegetariani fa male alla salute” (3)
LA REPUBBLICA a sua volta riporta che i vegetariani sono a più rischio tumori.
Era davvero questa la conclusione dello studio in questione?
Andiamo a vedere gli elementi principali, con i dati incontrovertibili,  vediamo come sono stati manipolati dai mass-media, e togliamoci le fette di salame dagli occhi (e dal piatto)…

Sconti sulla polizza se sei vegetariano o vegano

0

Una compagnia di assicurazioni australiana, la Make A Difference Insurance, ha deciso di effettuare uno sconto sulle polizze vita del 20% per chi dimostra di essere vegetariano o vegano. Questo perchè sembra proprio che chi si avvicina alla dieta sopracitata, avrà un’aspettativa di vita maggiore e un’impatto ambientale inferiore.

Siccome un vegetariano o vegano, ha scelto uno stile di vita più sano, più gentile e più sostenibile rispetto alla popolazione onnivora, perché dovrebbero pagare lo stesso dei premi assicurativi, considerando che i vegetariani presentano un rischio molto più basso di malattie cardiache, ipertensione, alcuni tipi di cancro, obesità, ictus, osteoporosi, diabete, malattie renali, e molti altre malattie e condizioni?  (Dati secondo l’American Dietetic Association and Dieticians of Canada)

Settimana Vegetariana: ecco tutti gli appuntamenti

0

E’ iniziata oggi la “Veg Week”, la Settimana Vegetariana Mondiale 2013 con tanti appuntamenti imperdibili per chi abbraccia questo stile di vita.

In Italia si parla di circa 5/6 milioni di persone che adottano questa filosofia di vita, l’1 % dei quali è vegano (che si rifiuta cioè di consumare non solo carne e pesce ma anche prodotti derivati dagli animali, come uova, miele,  latte e formaggi).

Il “popolo” dei vegetariani e vegani conta il 9% della popolazione in Inghilterra , l’8% in Germania e l’Irlanda col 6%, il 2% in Belgio, Francia,Portogallo e Repubblica Ceca. Solo l’1% della popolazione in paesi come Slovacchia, Danimarca e Polonia. Certo sono percentuali relativamente basse, anche se si stima che nel 2050 i “veg” arriveranno a 30 milioni di persone.

Italia al secondo posto nella classifica dei vegetariani

0

Secondo il resoconto dell’AVI, l’Associazione Vegetariana Italiana, del 2012 l’Italia sarebbe la seconda nazione dopo l’India con la percentuale più alta di vegetariani.

Il numero di persone che hanno deciso di non mangiare più carne o alimenti di origine animale è in aumento e durante un’intervista il presidente dell’AVI, Carmen Nicchi Somaschi racconta ridendo: “E’ tutta colpa nostra! Abbiamo lavorato molto per informare le persone sulla scelta vegetariana, e grazie a Internet, negli ultimi anni siamo riusciti a far arrivare le informazioni a un gran numero di persone”.

Vegetariani, Vegani o Carnivori? A voi la scelta ma…

0

Ma voi lo sapete che scegliere di mangiare carne rossa inquina? E mica poco, inquina ben 5 volte di più che se sceglieste di affiancarvi alla dieta vegetariana.

Una persona che mangia carne contribuisce all’emissione di 1.778 chilogrammi di CO2 all’anno, mentre un vegetariano solo 600 chili.

Mentre una dieta carnivora produce 3000 chili di gas serra contro i 600 per chi assume una dieta vegetariana…

Non sono dati campati per aria ma emergono dal Rapporto Italia Eurispes che evidenzia anche come l’attuale sistema agroindustriale italiano sia uno dei meno efficienti dal punto di vista energetico.

Salvati 1000 gatti destinati al macello

3

Circa mille gatti stavano per finire in pasto a qualche cliente di qualche ristorante a Guandong in Cina, ma per fortuna un incidente stradale a Changsha ha fatto ribaltare il tir sul quale erano imbarcati e diretti al macello. Cinquanta volontari cinesi hanno soccorso subito gli animali dopo aver sentito la notizia dell’incidente avvenuto nella notte, su una strada nello Hunan, provincia della Cina centro-meridionale. I felini sopravvissuti hanno dovuto soffrire per 24 ore, intrappolati nelle casse trasportate dal tir. Gli animali, denutriti e disidratati, sono stati in seguito portati in una clinica veterinaria nella speranza che si riprendano presto.