Home Tags Tradizioni popolari

Tag: tradizioni popolari

Il mese di maggio e il suo profondo significato spirituale

0
rosa-rossa-di-maggio-con-rugiada
Credit foto © Pixabay

Il dolce mese di maggio ci apre le sue porte ornate di rose, iris e peonie. Il cielo si dirada per lasciare posto ai raggi del sole che scendono sulla terra dolci come il miele che in questi giorni viene raccolto in tutta Italia: principalmente di acacia, millefiori e tarassaco; ricordiamo che al miele è dedicata la lunazione di questo mese che porta anche il nome di Luna della coppia, aprendoci al tema principale di questo mese: l’amore.

La Regina Dei Fiori: La Peonia, Il Fiore Dalle Mille Virtù

0

Nel bel mese di maggio, Madre natura ci offre uno dei suoi gioielli più preziosi, un tripudio di petali delicati e sensuali che si offre alla rugiada del mattino: la peonia.

Fiore gentile che incanta per la sua bellezza e delicatezza, chiamata anche “rosa senza spine”, questo scrigno di petali rosa (o bianchi) nasconde nel suo cuore un tesoro prezioso conosciuto dall’antichità. È sinonimo di nobiltà, rispetto, eleganza, bellezza e si è conquistata il titolo di “Regina dei fiori” in Cina dov’è diventata simbolo nazionale assieme al fiore di prugno.

Cenni Storici sul Carnevale: Feste e Tradizioni

0

Se cerchiamo la parola Carnevale su Wikipedia troviamo questa definizione:

La parola carnevale deriva dal latino “carnem levare” (“eliminare la carne”) poiché anticamente indicava il banchetto che si teneva l’ultimo giorno di carnevale (martedì grasso), subito prima del periodo di astinenza e digiuno della Quaresima.

Ma se chiediamo a chiunque cosa significa Carnevale, la risposta sarà travestimenti e divertimento, carri allegorici e abbondanza di cibo!

Quest’anno il Carnevale aprirà le danze il 27 Febbraio, il giorno detto Giovedì Grasso, ma la giornata in cui le prime città sfileranno per le strade con carri e maschere dando vita ad una kermesse delle più vive dell’anno sarà Domenica 2 Marzo, che culminerà con l’esplosione della festa del Martedì Grasso, 4 Marzo, quando quasi tutta l’Italia sarà in festa con un tripudio di colori e allegria.

Uccisioni di balene e delfini per una tradizione popolare nelle Far Oer

0
animalismo

animalismoSono immagini di una crudeltà agghiacciante quelle apparse sul sito liveleck.com, la cui visione è consigliata solo a persone adulte e forti di stomaco.

Il brutale massacro di sangue di globicefali, specie di cetacei chiamati anche balena pilota e balena dalle pinne lunghe avviene ogni anno nelle isole Fær Øer all’inizio dell’estate in un modo tanto semplice quanto crudele: vengono spinti da centinaia di piccole imbarcazioni in prossimità delle spiagge ed uccisi con ami, lame e funi.