Home Tags Studio

Tag: studio

Immergiti nella natura e sarai più creativo

0

Siete in periodo nero dal punto di vista della creatività? Non riuscite a superare una crisi? La soluzione è stare a contatto con la natura: montagne, colline e parchi vi renderanno più costruttivi e creativi.

Lo dice uno studio pubblicato su PlosOne che ha analizzato la reazione di 56 individui che hanno trascorso del tempo immersi nella natura tenendo spenti cellulari, computer e quant’altro.

Le persone che hanno partecipato alla ricerca sono state mandate per 4 giorni nelle montagne e nei parchi di Alaska, Colorado, Maine e Stato di Washington a contatto con luoghi naturali meravigliosi ed incontaminati.

Viviamo di più ma siamo anche più malati

0

Sulla rivista medica britannica Lancet è stato pubblicato uno studio sulla salute del mondo: i dati raccolti provengono da ben 187 paesi. I risultati?

Rispetto al 1970 viviamo in media 10 anni di più ma siamo meno sani: trascorriamo molto più tempo a combattere malattie come il cancro, malattie cardiovascolari e il diabete.

L’aspettativa di vita è quindi aumentata ma la qualità in termini di salute è invece peggiorata.

Lo studio rivela inoltre un forte aumento delle malattie croniche, come per esempio i problemi mentali o le malattie muscolo-scheletriche. E invece una diminuzione dei decessi causati dalla malnutrizione e dalle problematiche legate al parto.

Pesticidi e cloro nell’acqua del rubinetto: possono aumentare le allergie alimentari

3

E’ stata di recente pubblicata una ricerca sulla rivista ‘Annals of Allergy, Asthma and Immunology’ che mette in relazione le allergie alimentari con la presenza di pesticidi nelle acque dei rubinetti. Lo studio e’ stata promosso dall’allergologa Elina Jerschow dell’American College of Allergy, Asthma and Immunology (Acaai).

La ricerca sostiene che alcuni prodotti di origine chimica utilizzati per purificare l’acqua del rubinetto di casa possono potenzialmente provocare delle allergie alimentari. In modo particolare alti livelli di diclorofenolo (sostanza chimica presente nei pesticidi o utilizzata per aggiungere cloro all’acqua) se rilevati nel corpo umano possono essere responsabili di allergie alimentari.

Biodiversità a rischio: ma la colpa di chi è?

0

Uno studio pubblicato su Nature rivela una verità triste e amara: le foreste tropicali appositamente protette al fine di tutelare la biodiversità purtroppo non sono sufficienti per garantire la sopravvivenza di specie in via d’estinzione come alcune farfalle, diverse piante, alcuni primati e predatori.

Uno studio fondamentale che non ha precedenti: tantissimi i dati raccolti e numerosi gli studiosi coinvolti.

Un dato chiave che emerge da questa analisi è che i cambiamenti esterni alle riserve protette le influenzano negativamente: la caccia illegale, i disboscamenti, gli incendi e lo sovrasfruttamento delle risorse naturali provocano danni ambientali disastrosi che si ripercuotono anche all’interno delle foreste tropicali tutelate.