Questo sito contribuisce
all'audience di

Home Tags Piante

Tag: piante

La macchina incredibile [Video]

0

Molti di voi l’avranno magari già anche vista all’opera, ma io non avevo mai visto questa macchina e tantomeno sapevo cosa potesse fare…

Ora che l’ho vista so per certo che questo è un gran passo verso la civilizzazione.

Quando crebbe l’urbanizzazione cioè il fenomeno per cui un centro abitato si sviluppa estendendo le proprie strutture (case, fabbriche, luoghi di culto) sul territorio circostante, trasformandosi da villaggio a città, migliaia di alberi furono abbattuti per fare posto a strade, case, condomini, grattacieli, minando in questo modo l’aria e l’ossigeno che respiriamo, privando delle aree verdi le città, distruggendo quel poco di verde che ancora ci faceva pensare alla natura.

Addio Rinoceronte Nero, Non Potremo mai più Ammirarlo

2

Questa dovrebbe essere una giornata di lutto mondiale, in questi giorni infatti è stato dichiarato ufficialmente estinto il rinoceronte nero dell’Africa occidentale.

Le sottospecie di rinoceronte nero – che è classificato come “in pericolo critico”  dalla Union for Conservation of Nature’s (IUCN) Red List of Threatened Species (Lista rossa delle specie minacciate) – è stato visto l’ultima volta in Africa occidentale nel 2006.

La IUCN avverte che altri rinoceronti potrebbero fare la stessa fine, come il rinoceronte bianco dell’Africa settentrionale che è “in bilico sull’orlo dell’estinzione“, mentre il rinoceronte di Giava in Asia sta “facendo la sua ultima resistenza” a causa della continua caccia di frodo e la mancanza di conservazione.

La Matita Torna ad Essere una Pianta

3

Avete mai provato a pensare quante piante vengono abbattute per produrre quello che è un oggetto comunissimo come una matita? Non sarebbe bello riutilizzare la nostra matita, quando è alla fine, quando è solo un mozzicone (si io sono una di quelle che scrivo con la stessa matita fino a quando non si riesce più a tenere in mano!) potessimo piantarla in un vasetto e veder nascere la vita?

Questo è quello che si sono chiesti anche un gruppo di ricercatori del MIT e così è nata Sprout (germoglio), la prima matita che quando finisce la sua vita da matita può tornare ad essere pianta!

Ecosia, il Motore di Ricerca Ecologico [Video]

0

Quasi tutti usiamo Google, qualcuno usa Yahoo!, altri usano Bing… sono tanti i motori di ricerca che possiamo scegliere di utilizzare quando apriamo il nostro browser per cercare informazioni su Internet… Ma ce n’è solo uno che dona l’80% dei suoi proventi ad un programma di riforestazione in Brasile ed è Ecosia.

Con questo motore di ricerca potete aiutare l’ambiente senza spendere un centesimo! Io ho già contribuito a piantare ben 37 alberi… (a fine articolo sono arrivata a 41!!)

Aura, la lampada fiore

1

Scienza, tecnologia e natura tre cose imprescindibili, tre cose legate, tre parti della nostra esistenza che non si possono separare, indiscutibile il fatto che posso legare la tecnologia alla natura e che la scienza prende vita proprio da essa.. e sembra proprio voler dire questo il tedesco Viktor Alexander Kolbig che ha creato per la sua tesi all’HfG Schwäbisch Gmünd una sorta di “legame” tra le tre cose.

 Aura è il nome del suo progetto, Aura non è nient’altro che una lampada. Si ma una lampada molto particolare, costituita da un vasetto in vetro con un fiore o una pianta al suo interno.

L’aloe vera, proprietà e conservazione

0

Tutti conoscete il famoso gel di Aloe Vera, troviamo la pianta nei posti caldi e vicino al mare, come la Sardegna e la Liguria e comunque lungo i litorali, ma ecco come utilizzarla e a cosa serve.

Prendete una foglia, possibilmente grande, di aloe vera e tagliatela alla più vicino possibile alla base.

Gatti, ecco le piante pericolose per la loro salute

2

Si sa i gatti sono curiosi di natura, se poi vengono tenuti in appartamento lo sono ancora di più quando nell’ambiente viene introdotta una cosa nuova come per esempio una pianta… E così si sentono in dovere di annusarla, esplorarla e molte volte anche “assaggiarla”.

Purtroppo non tutti sanno che alcune piante domestiche sono tossiche per il gatto e alcune anche letali. Se teniamo sul davanzale della finestra un bel vasetto di golosa erba gatta avremo notato che i gatti adorano rosicchiarla per poi lasciarci in giro ricordini come le “amatissime” palle di pelo rigurgitate proprio sul cuscino o in mezzo alla stanza. Ma l’erba gatta, oltre ad essere un attrattivo dall’odore simile ai feromoni che producono, serve proprio ad aiutare l’espulsione dei boli di pelo che si formano quando i gatti si leccano e ingoiano il pelo in eccesso.