Questo sito contribuisce
all'audience di

Home Tags Osho

Tag: osho

Avere Coraggio Vuol Dire Seguire Il Proprio Cuore

0

“Che cos’è il coraggio? All’inizio non c’è molta differenza tra un uomo coraggioso e un codardo. L’unica differenza è che il codardo ascolta le proprie paure e le asseconda; invece l’uomo coraggioso mette da parte le proprie paure e va avanti. L’uomo coraggioso entra nell’ignoto, malgrado le proprie paure.

La vita non segue la tua logica e procede, indisturbata, per la sua strada. Tu devi ascoltare la vita; non sarà mai la vita ad ascoltare la tua logica, non la degna della benché minima attenzione.

La parola “coraggio” è molto interessante: viene dalla radice latina cor, che significa “cuore”; quindi essere coraggiosi significa vivere con il cuore.

Osho Insegna: “Impara ad Amare Te Stesso Prima di Amare Gli Altri”

0
Osho insegna ad amare se stessi

Osho Rajneesh (India, 1931-1990) fu, prima di diventare un maestro spirituale seguito al livello mondiale, un professore di filosofia. Già in giovane età era conosciuto per la sua intelligenza acuta, e la sua indole ribelle e provocatoria: rifiutava le religioni che mantenevano le persone in uno stato di sottomissione con la paura della dannazione eterna; fu questo il motivo per il quale fu “invitato” a lasciare la carriera accademica: era ritenuto troppo reazionario e quindi dannoso per la mente dei suoi studenti.

osho

10 frasi di Osho che possono aiutare nei momenti difficili

0

C’é un detto, che viene della saggezza taoista, che recita così:

“ Vuoi essere felice per una sera? Ubriacati!
Vuoi essere felice per una settimana? Sposati!
Vuoi essere felice per tutta la vita? Coltiva un giardino!
Vuoi essere felice per l’eternità? Coltiva il tuo giardino interiore!”

Osho: la vita e il pensiero del maestro spirituale indiano

2
pensiero-di-osho

E’ arrivato il momento di mettere al rogo tutte le vecchie religioni ormai logore e di lasciar emergere un nuovo concetto di religiosità che affermi la vita, una religione basata sull’amore non sulle leggi, una religione della natura non della disciplina, una religione della totalità non della perfezione, una religione del sentire non del pensare. Il cuore dovrebbe essere il capo, allora tutto si sistemerebbe spontaneamente. Se riesci a fidarti della natura, a poco a poco diventerai quieto, silenzioso, felice, gioioso, festoso, perché la natura è in festa. La natura è una festa.[103]” Osho

osho

I dieci comandamenti di Osho, maestro di vita

1
Osho

❝In questo mondo l’odio non ha mai scacciato l’odio. Solo l’amore scaccia l’odio. Questa è la legge, antica e inesauribile.❞

Yin yang

Chandra Mohan Jain conosciuto come Osho Rajneesh nacque l’11 Dicembre del 1931 in un paesino in India, Kuchwada, e morì il 19 Gennaio 1990 a Pune dove ancora oggi c’è il suo Ashram. In questi 59 anni è stato un grande maestro spirituale.

Il suo nome, Osho, che deriva dal termine “Oceanico”, fu coniato dal filosofo William James e lui lo adottò per indicare quel “dissolversi nell’oceano dell’esistenza” proprio alle varie forme dell’esperienza religiosa.

Osho fu un oppositore delle religioni e dei poteri imposti, fautore della ribellione contro i dogmi comunemente accettati dalla massa.