Home Tags Neonati

Tag: neonati

La Fattoria delle Mamme: Partorire nella Natura

0
Maishamani

fattoria delle mamme

L’atto della nascita è una delle cose più naturali del mondo e non c’è niente di meglio della natura per affrontarlo, per questo motivo Marianna Maselli e Giovanna Oscari, due giovani ostetriche, hanno deciso di dare questa opportunità alle mamme e hanno aperto la prima casa parto in Italia, proprio in mezzo alla natura e precisamente a Castiglione del Lago, al confine tra Umbria e Toscana.

Il progetto Maishamani nasce all’interno di questa fattoria che si ispira ai metodi dell’agricoltura naturale di Masanobu Fukuoka. Gli spazi per i corsi e la casa maternità, nascono e si inseriscono all’interno di un antico agriturismo, Fattoria Lara, gestito dai ragazzi dell’azienda agricola “Il Filo di Paglia” questo perché:

Olio di palma nel latte per neonati

0
olio di palma nel latte

olio di palma nel latte

L’olio di palma è presente in molti cibi confezionati, tra cui il latte per neonati. Tra gli ingredienti si legge “oli vegetali”, e gli unici prodotti che intendono per olio vegetale quello di colza o di girasole sono il latte Coop e il latte Dicofarm, gli altri latti per bambini hanno tutti l’olio di palma, Nipiol, Mellin, Plasmon, Milupa hanno confermato, a Il Fatto Alimentare, la presenza di olio di palma e di cocco nelle miscele utilizzate, nel rispetto della normativa molto restrittiva e rigorosa (decreto n. 82, 9 aprile 2009 che recepisce la direttiva europea 2006/141/CE.)

Anencefalia: la breve vita di Shane nella pancia e nel mondo

0
Shane Michael Haley

10393977_791627730859437_3529599701082659905_n

❝Non c’è piede troppo piccolo che non può lasciare un impronta in questo mondo❞

Questa è la storia di un piedino piccolo, quello di Shane Michael Haley che è nato il 09 Ottobre 2014 alle ore 2 e 25 di mattina e che è morto sempre il 9 Ottobre alle 6 e un quarto. Il suo cuore ha vissuto solo 3 ore e 55 minuti, ma seppur breve la sua vita è stata piena d’amore, tra le braccia di coloro che più lo amavano al mondo, la sua mamma Jenna e il suo papà Dan.

Anencefalia

La drammatica situazione dei bambini che vivono solo un giorno

0
Immagine da: www.gravidanzaonline.it

Ogni anno più di un milione di neonati muoiono nel loro primo giorno di vita. Le principali cause sono il parto prematuro e le complicazioni durante il parto. A questa cifra vanno aggiunti altri 1,2 milioni di bambini che ogni anno nascono senza vita per complicazioni del parto, infezioni materne o ipertensione.

E’ questo quanto emerso dall’ultimo rapporto di Save the children, chiamato “Ending newborn deaths“, che denuncia come la metà di queste morti potrebbe essere evitata se la madre e il bambino avessero accesso all’assistenza sanitaria gratuita e fossero seguiti da personale qualificato.

Vaccino Hexavac Finisce in Parlamento: Richieste delle Verifiche Libere da Conflitti d’Interesse

0

E’ il partito M5S che porta il vaccino esavalente in parlamento per valutarne l’effettiva efficacia, che fino ad ora non sembra si sia rivelata tale.

I senatori Romani, Taverna, Simeoni, Fucksia, Bencini e Bottici chiedono, con l’Atto n. 4-01535 – pubblicato il 22 gennaio 2014, nella seduta n. 173, al Ministro della Salute di valutare i rischi del vaccino Hexavac e di rendere informati i genitori sul rischio di una seconda somministrazione senza una corretta valutazione immunologica del bambino; di seguito il testo integrale dell’intervento:

Premesso che:

Senza pannolino dalla nascita: è possibile?

8

Tutti noi siamo abituati a crescere i bambini con il pannolino e a toglierlo solo verso i 2-3 anni. Ma accade così in tutto il mondo?

La risposta è no. Nelle popolazioni più primitive dove la vita è meno frenetica e le attività ruotano ancora tutte intorno ai villaggi e alla famiglia, le mamme crescono i propri bambini senza pannolino tramandando questa usanza di madre in figlia.

Senza pannolino fin da subito. Ma come è possibile? Riescono ad instaurare già con i neonati una relazione profonda: il bambino emette dei segnali quando è ora di fare pipi, la mamma li comprende e si attiva per portarlo in un luogo adatto per potergli far fare i suoi bisogni. Non è fantascienza: tutto sta nel comprendere il bambino.

Ecco perchè i bimbi africani non piangono

9

mamma_africana2

Ho tradotto per voi questa splendida storia di J. Claire K. Niala una donna africana che vive nel Regno Unito e che racconta i primi mesi della sua vita insieme a quella della sua bambina, racconta di come non è stato facile e di come ha affrontato le difficoltà ma soprattutto racconta di come ha capito che bisogna saper “leggere” i nostri figli…

Sono nata e cresciuta in Kenya e Costa d’Avorio e dall’età di 15 anni ho vissuto nel Regno Unito. Tuttavia, ho sempre saputo che volevo crescere i miei figli (quando li avrei avuti) a casa in Kenya. Si ero certa che ne avrei avuti.

La fotografia dei gemelli che si tengono la mano emoziona il web

0

In rete questa dolce immagine sta facendo il giro del mondo.

Il rapporto affettivo che esiste tra gemelli è un qualcosa di speciale: il loro legame inizia nella pancia materna e continua poi nella vita extrauterina. Nei primi mesi di vita non si sentiranno mai soli perchè, se opportunamente posizionati a contatto reciproco intenso, potranno contare l’uno sull’altro e anche nella vita infantile e poi adulta solitamente il loro legame sarà davvero molto profondo.

L’empatia che esiste tra gemelli arriva al punto tale da pensare le stesse cose, nello stesso istante. Insomma è una relazione davvero unica e straordinaria.

Congo: muore un neonato su due

0

Una situazione davvero drammatica. In Congo, a causa dell’assenza di cure, muore un neonato su due già nel primo giorno di vita.

Un’emergenza che non può rimanere inascoltata.

Proprio per sensibilizzare l’opinione pubblica e le istituzioni su questo tema è stata allestita una mostra fotografica visitabile fino al 30 giugno presso la libreria Feltrinelli a Roma.

Un paese, il Congo, che sta vivendo ormai da troppo tempo una situazione drammatica: povertà, conflitti a causa delle risorse minerarie come oro e diamante, cure medico-sanitarie negate.

E tutto sembra rimanere nell’ombra!

Mamme adottive che allattano: la verità sull’allattamento al seno

0

Allattare il proprio piccolo al seno non è una fortuna, non è una abilità materna dettata dal caso: tutte le mamme hanno il latte! Addirittura possiamo anche dire che tutte le donne hanno il latte, anche se non sono mamme naturali!

Miracolo o falsa notizia?